To Top
Ristoranti

Ciotto (bere e mangiare)

Il posto che mancava a Milano

Ciotto è un posto che non somiglia a nessun’altro. Forse perchè, prima di essere un posto è una parola: in giapponese può assumere tanti significati, a seconda del contesto. Generalmente indica una quantità limitata, “poco”, ma può voler dire anche il contrario. Può ammorbidire una frase o rendere più gentile una parola. Ciotto è tante cose, tutte diverse, tutte ugualmente importanti. 

Lo trovate in via Nixo Bixio al numero 21, un po’ defilato rispetto alla più caotica Porta Venezia, ma d’altronde defilata è stata anche la sua apertura: Ciotto ha aperto i battenti a fine 2019, senza campagne social, hashtag invadenti o collaborazioni troppo rumorose. Perfino il sito web e il canale instagram sono attivi da poco. Dietro questa silenziosa riservatezza che predilige la qualità alla quantità,  si nascondono materie prime eccellenti, un locale intimo dallo stile minimal e un perfetto padrone di casa, Gen Ohhashi

Gen propone, insieme allo chef Tito Di Silvestro, piatti che rispettano le materie prime e la loro stagionalità. La filosofia è quella giapponese del non-spreco: sul menu troverete anche le parti più “povere” della carne, solitamente dimenticate e che richiedono, oltre alla conoscenza e alla freschezza degli ingredienti, una preparazione lunga e scrupolosa. Il menù è suddiviso in quattro parti: si inizia con le onnivore bruschette, per tutti i gusti e ideali anche per l’aperitivo. Si prosegue con gli “un po’ più un po’ meno”, tra cui spiccano sicuramente le korokke – crocchette di patate e carne – e gli imperdibili fegatini. Consistenza perfetta, glassati con soia, sake e zucchero e accompagnati da zenzero candito per “ammorbidire” la bocca. 

Dopo i più classici starters il menu entra nel vivo con i “di più”: gli spaghetti ciotto-fame e l’imperdibile don maiale di-ciotto, riso bianco con maiale cotto 18h. Poi gli spaghetti al pesto di limone e mandorle, le costine di maiale con insalata di patate e il leggendario stinco con crauti rossi! I sapori sono decisi, ben bilanciati e le consistenze semplicemente perfette: merito dello chef e di materie prime accuratamente selezionate.  

Gen, grande cultore di vini artigianali, conosce personalmente i produttori a cui si affida (Cascina Fraschina e Cascina Gaggioli per citarne alcuni) e agricoltura biologica e allevamento etico sono indubbiamente le parole chiave. La passione di Gen per i vini naturali invade il menu e non solo: sono moltissime le etichette esposte nel locale, si viaggia dall’Abruzzo alla Spagna, passando per la Toscana e l’Emilia Romagna, arrivando poi alla birra artigianale, ai sake e al sidro. Ogni sapore ha la sua storia, perfino i dolci – che nel menu sono indicati come i “non so se c’è” – e il caffè, che vi arriva in gelatina!

Dalle bruschette al sake, il viaggio tra i mille sapori (e significati) di Ciotto vi sorprenderà. Un po’ ristorante, un po’ enoteca, la meta ideale per un aperitivo, una cena in solitaria o in comitiva: Ciotto è il posto che mancava.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di milano e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

Il Nuovo Look di Nik’s & Co.

Una delle riaperture più attese a Milano è sicuramente quella del Nik’s & Co., il cocktail bar con cucina di tendenza in zona Centrale. All’interno di questo locale suggestivo dall’atmosfera cinematografica si seguono le orme del viaggio di Nik, un giovane ragazzo italo-londinese appassionato di bartending che, valigie alla mano, parte alla ricerca di nuovi [...]

Gusto 17

Via Savona, 17 20144 Milano

Se una volta gustato un cono, non resistete alla tentazione di assaporarne subito un altro, vuol dire che si tratta di un gelato davvero speciale. Da Gusto 17, questo irresistibile desiderio è all’ordine del giorno: una gelateria milanese che ad oggi vanta due golose sedi, in via Savona 17 e in via Cagnola 10. Come [...]

SOS Silhouette: i Trattamenti di Spazio Ikos per la Bella Stagione

Immerso nella quiete di via Pirandello, a pochi passi da via Washington, Spazio Ikos si riconferma, ogni qualvolta si varchi l’ingresso dell’Istituto, un’oasi di benessere in cui coccolare mente e corpo, alla volta di un’intensa seduta rigenerante. Affidarsi all’expertise di Barbara Petito - fondatrice e titolare del centro - e del suo team tutto al femminile è sinonimo [...]

La Pasqua a Casa Firmata Excelsior Hotel Gallia

Esclusiva location affacciata sulla maestosa architettura della Stazione Centrale di Milano, Excelsior Hotel Gallia rappresenta l’eccellenza dell’hotellerie meneghina; una cornice elegante e raffinata, dove trascorrere soggiorni di charme e vivere un’esclusiva esperienza gourmet coccolati dalla cucina di Terrazza Gallia, curata dal savoir faire dei fratelli Lebano - Executive Chef -, con la collaborazione dei fratelli Cerea, dell’insegna stellata Da Vittorio. Un excursus alla [...]

La Dolce Pasqua di Zàini Milano

Con l’arrivo della primavera, le boutique-chocolat di Zàini Milano - in via Carlo de Cristoforis, 5 e in viale Piave, 17, sempre aperte (dalle 8 alle 19, tutti i giorni, esclusi i festivi) - sono avvolte da un’atmosfera colorata e frizzante che, in occasione della Pasqua, accompagna gli avventori a riscopre i sapori e i profumi della [...]