To Top
Magazine

Design Week 2022: Le esposizioni da non perdere

La guida di Flawless ai migliori indirizzi da vedere durante la Milano Design Week e il Fuorisalone

L’attesissima Milano Design Week e il Fuorisalone tornano a Milano in tutto il loro splendore, conquistando come di consueto le strade e i quartieri della città dal 6 al 12 giugno 2022. Un calendario ricco di installazioni e appuntamenti è pronto a stuzzicare la curiosità e l’attrazione di tutti i visitatori nel corso di una settimana in cui design, moda e arte si fondono in una sinergia travolgente. “Tra Spazio e Tempo” è il tema di questa inedita edizione del Fuorisalone, due variabili utili a valutare il nostro impatto sul pianeta, realizzando, attraverso il design, un cambiamento sostenibile.

I Design District di Milano sono ricchi di palazzi storici, giardini, musei ed esposizioni da visitare e contemplare, progettando un entusiasmante percorso di design da vivere installazione dopo installazione. Flawless ha selezionato per voi le migliori esposizioni da ammirare nel corso della nuova edizione del Fuorisalone 2022, includendo tutti gli indirizzi e le mostre da non perdere per una Design Week unica.

Composition In Crystal

Opificio 31 – Quattrocento | Via Tortona, 31

Design Week 2022: Le esposizioni da non perdere

NAVIGATORE

L’installazione – a cura di Michael Vasku e Andreas Klug – rappresenta un equilibrio armonioso di arte, design, luci e suoni. Sarà possibile “suonare” l’opera per creare la propria sinfonia “cristallina”, e vederla tramutare in luce grazie alla struttura innovativa realizzata dai direttori creativi di Preciosa Lighting. Una delle esposizioni da non perdere nel cuore del Design District di Tortona.

The Art Of Dreams

Palazzo Clerici | Via Clerici, 5

Design Week 2022: Le esposizioni da non perdere

NAVIGATORE

The Art Of Dreams è una delle esposizioni migliori di questa Design Week. A cura di Porsche, insieme all’artista floreale Ruby Barber dello Studio Mary Lennox, quest’opera connette la fragilità dei fiori alla visione tecnologica del XXI secolo attraverso l’arte scultorea edificante: una vera e propria installazione onirica che prende vita attraverso performance coreografate.

La Casa delle Cose

Via Gaspare Bugatti, 1

Design Week 2022: Le esposizioni da non perdere

NAVIGATORE

L’installazione immersiva e interattiva di Casavo gira intorno al concetto di casa come luogo che prende vita e diventa tale solo in relazione alla persona che lo abita. Sono infatti le cose che raccontano la nostra vita a differenziare lo spazio vuoto dall’essenza di casa, riempiendola di noi stessi. Per via della sua atmosfera unica, questa è una delle migliori esposizioni da visitare durante il Fuorisalone 2022.

Floating Forest

Milano Darsena

NAVIGATORE

Un innesto verde nel cuore di Milano realizzato in occasione della Design Week. Con oltre 610 piante e più di 30 specie diverse, questa installazione è un vero e proprio ecosistema che moltiplica la biodiversità attraverso la forestazione urbana. Un rifugio dalla vita frenetica in cui rigenerarsi ed entrare in contatto con la natura.

Memphis Again

Triennale Milano | Viale Emilio Alemagna, 6

Design Week 2022: Le esposizioni da non perdere

NAVIGATORE

L’esposizione da non perdere all’interno della Triennale di Milano, per la Design Week 2022, è una mostra di oltre duecento oggetti e mobili realizzati tra il 1981 e il 1986 per la collezione Memphis. In questa “sfilata” strutturata in ordine cronologico, sarà lo spettatore stesso a muoversi lungo una passerella avvolta da un’atmosfera unica, con l’obiettivo di riproporre l’attenzione sulle possibilità espressive e culturali di un design oltre il marketing.

INTERNI Design Re-Generations

Orto Botanico di Brera | Via Brera, 28

NAVIGATORE

In occasione del Fuorisalone 2022, il magazine INTERNI progetta “Feeling The Energy”, un’esposizione interattiva realizzata con 500 metri di tubo di rame utilizzato per creare un percorso in cui è possibile scoprire molteplici forme di produzione di energia sostenibile e giocare con i suoi effetti risultanti. All’interno dell’Orto Botanico di Brera, suono, luce e raffreddamento evaporativo si uniscono in un’esperienza interattiva capace di stupire grandi e piccoli visitatori.

Momentum

Acquario Civico | V.le Gadio, 2

NAVIGATORE

L’installazione visuale ad opera di Stark mette a sistema due visioni del tempo: il tempo scientifico e il tempo percepito della vita umana. Facendo riferimento all’indeterminatezza della percezione spaziale e temporale che ha caratterizzato gli ultimi anni, l’opera invita a riflettere sul rapporto tra le azioni umane e la loro relazione con lo spazio. Attraverso luci e suoni si entra in un’atmosfera immersiva che rende Momentum un’esposizione da non perdere di questa Design Week.

Again, From The Earth’s Foundation

Fondazione Giangiacomo Feltrinelli | Viale Pasubio, 5

NAVIGATORE

Una delle esposizioni migliori di questo Fuorisalone 2022 è “Again, From The Earth’s Foundation” che si focalizza sul valore dell’artigianato e dell’uso di materie prime naturali affrontando il tema del rispetto per la natura. In questa mostra, il naturalismo del “Sobak”, fondamento dell’estetica coreana, incontra l’eccellenza del design italiano in 100 opere realizzate con metalli, tessuti, legno, vetro e Hanji (la tradizionale carta coreana) per mostrare la vera essenza dell’artigianato coreano.

Floræ Folium 

Tai Ping | Piazza S. Simpliciano

Design Week 2022: Le esposizioni da non perdere

NAVIGATORE

Tai Ping presenta Floræ Folium, una scenografia tessile firmata da Sam Baron. Un’esposizione unica che incorpora tre tappeti originali – Regalis, Borealis e Anamorphosis – arricchendoli con fogli di carta e matite, grafite, gesso, pennelli e colori, realizzando composizioni oniriche in cui lo sguardo è invitato a perdersi. Ognuno di questi tre tappeti — uno dei quali è murale — è un’interpretazione illustrata di un semplice motivo floreale che spinge i visitatori a riconoscere i riferimenti familiari che lo compongono.

Palazzo Delle Meraviglie

Museo Bagatti Valsecchi | Via Gesù, 5

NAVIGATORE

Le sale del Museo Bagatti Valsecchi ospitano – per la terza edizione – l’esposizione “Palazzo delle Meraviglie”, un evento unico della Design Week inserito nello scenario del Montenapoleone District. Al suo interno, le aziende selezionate dall’interior designer Katrin Herden mostrano al pubblico le loro opere, esplorando tutti i più grandi stili del design moderno in una collezione che spazia dal tessile all’arredo di interni.

Florilegio

Fioreria Radaelli | Via Manzoni, 16

NAVIGATORE

L’esposizione ad opera di Cristina Celestino prende ispirazione dall’architettura originale dello spazio, progettata da Gugliermo Urich nel 1945, e interagisce con l’estetica preesistente instaurando una nuova convivenza di materia e contenuti attraverso un’inedita idea di design. Elementi contemporanei incontrano il passato suggerendo una nuova modalità di percepire e fruire lo spazio, nel segno del tema del Fuorisalone 2022.