To Top
Cocktail Bar

Drinc.Different

Il fratello più piccolo (in tutti i sensi) del drinc. di via Plinio: evoluzione dello speakeasy che celebra l’accoglienza e i cocktail fatti bene

Luca Marcellin fa il bis e ci dà un altro appuntamento. Nato sotto la costellazione della Mixology, è il nuovo locale firmato dall’abilità e dal genio dell’ormai noto barman professionista che sta contribuendo ad arricchire di valori, sapori e sensazioni l’esperienza meneghina del buon bere.

drinc different

Il primogenito drinc., a poche centinaia di metri di distanza, prometteva Cocktail & Conversation: ed effettivamente, tra provocanti sperimentazioni ed eccentriche rivisitazioni di Martini e Negroni, riesce quasi spontaneo parlare anche con i muri.

drinc different

Quello al civico 13 di via Francesco Hayez si presenta con una veste diversa: un bel po’ di metri quadri in meno, pochissimi coperti (18 in totale). E l’ennesimo menù da provare. Nonostante qualcosa sia cambiato, potete star tranquilli: le intenzioni di stupire e di far star bene la clientela sono rimaste invariate.

drinc different

Per dare forma al drinc.different è stato sacrificato il concetto di ordinarietà, poi sono stati dilatati e forse un po’ distorti i confini di secret bar, di speakeasy. Et voilà, ecco il risultato: un luogo (inevitabilmente) unico nel suo genere. Cocktail bar fuori, rivoluzione dentro.

drinc different

Varcata la soglia, si è avvolti da un’atmosfera intima ma internazionale che catapulta in giro per il mondo: dall’east side di Milano all’America del jazz, passando per il fascino misterioso di Londra. Cromia, dettagli e forme rigorosamente morbide del concept design esplorano la moda femminile di altri tempi, riportando indietro ai gloriosi anni ’20 e ’40 del Novecento, quando la Swing Fever faceva ballare tutti.

drinc different

Sono proprio i ritmi incalzanti e la sana “follia” del genere i pilastri su cui il locale fonda la sua filosofia. Specchio di queste caratteristiche è la drink list: un battaglione di proposte curiose, la cui complessità è messa in evidenza sia dagli accostamenti degli ingredienti, sia dallo studio accurato del naming, che fa scappare sempre un sorriso. Lady D, ad esempio, è eleganza e originalità data dall’incontro tra homemade Apple Jack alla mela e pepe giamaicano, con lime, miele di dattero e bianco d’uovo pastorizzato. Stand by me my friend è, invece, sorpresa e intensità: unisce la potenza del cognac e del whiskey al sapore armonico del triple sec Pierre Ferrand dry curacao, di un syrup al tè verde e del bitter al cioccolato.

drinc different

Insomma, non si parla di semplici cocktail, ma di racconti, stati d’animo e visioni di mondo concentrate in bicchiere. Essenze che si possono assaporare in posizione privilegiata seduti attorno al bancone, per una sorta di tête-à-tête con l’estro del mixologist, mentre le note di musiche  di sottofondo coinvolgenti risuonano nell’aria. Il trucco? Magari prenotare con un minimo d’anticipo. In cambio, siamo sicuri trascorrerete una serata difficile da dimenticare.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di milano e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

S.Pellegrino, Acqua Panna e Bibite Sanpellegrino tornano Protagoniste di Identità Golose 2023

Una partnership rinnovata, quella tra il Gruppo Sanpellegrino e Identità Golose, volta al confronto sullo sviluppo del panorama enogastronomico e alla promozione e sostegno dei giovani talenti, che costituiscono il futuro di questo settore. Tra il 28 ed il 30 gennaio scorsi, S. Pellegrino, Acqua Panna e Bibite Sanpellegrino sono state protagoniste della diciottesima edizione [...]

Dove trovare il miglior cioccolato a Milano

Un esercito di scoiattoli sguscia-nocciole, fantastici giardini dove tutto è commestibile e una gigantesca cascata di puro cioccolato; certo Willy Wonka sapeva il fatto suo, ma se c’è una cosa che sappiamo della primadonna Milano, è che non le piace sfigurare. La meneghina preferisce la discrezione di un’elegante boutique di praline nere come ossidiana alla [...]

Flos Store Milano

Corso Monforte, 9 20122 Milano

Luce: quando è naturale favorisce la produzione di vitamine, benessere e buonumore. Ma quando non lo è? Arriva in aiuto Flos Store Milano, che favorisce un’illuminazione di design talmente elegante e alla moda che il sole stesso vi invidierà. Fondata a Merano nel 1962 da Dino Gavina e Cesare Cassina, Flos Store Milano è oggi [...]

Le Esperienze Romantiche da Vivere a Milano

Con il mese di febbraio ormai alle porte, Milano si fa bella nel suo abito fatto di vetrine addobbate in rosso e rosa per l’arrivo imminente di una ricorrenza che è eterno terreno di lotta tra single e accasati, San Valentino. In queste ventiquattr’ore, attenzione alla dittatura del verbo da confraternita “gli amici prima dei [...]

Mitù

Via Panfilo Castaldi, 28 20124 Milano

Cosa possiamo dirvi della familia di Mitù? Sicuramente che di coraggio e di passione ne hanno da vendere, perché il loro progetto, quello di aprire un locale che fosse uno spiraglio sulla bellezza selvatica della Colombia, l’hanno lanciato alla fine del 2020, in piena pandemia. L’idea nasce in seno a un capannello di amici: Ivan [...]

Bombardati quotidianamente da informazioni di ogni tipo trasmesse da un numero sempre maggiore di canali di comunicazione, a volte cerchiamo una semplificazione, una fonte affidabile, una guida. FLAWLESS è nata da questa esigenza e informa i propri lettori con consigli selezionati, utili e interessanti, raccomandando solo le migliori esperienze di lifestyle.

Copyright © 2023 Flawless Living s.r.l. - Via Copernico 8 - 20125 Milano - PI 08675550969