To Top
Eventi passati

Le serate da non perdere questo weekend #4

Pronti per un lungo weekend con un’ora di divertimento in più?

Finalmente è arrivato il tanto desiderato e meritato lungo weekend che non solo ci offrirà quattro giorni di serate strepitose, ma ci regalerà anche un’ora di divertimento in più con il cambio dell’orario tra sabato e domenica, per riuscire a vivere la notte a pieno.

Venerdì 28/10:
Venerdì al Plastic potrete apprezzare quel misto di techno con suoni deep house, dub e tribal che Marco Shuttle è tanto bravo a creare. Indubbiamente vi saprà trasportare in un mondo parallelo. L’ultima volta che l’ho sentito a Milano a gennaio, è stato talmente travolgente che nessuno si è staccato dalla console ballando fino alla fine del set.

All’Osservatorio Astronomico del Dude Club troverete Osunlade, fondatore dell’etichetta Yoruba records, artista dalle mille sfaccettature: appassionato di fotografia e musica jazz, soul e house, che si mischiano nei suoi set. Nel 2011 Dixon gli propone di fare un disco e Ame si occupa del remix, che diventa uno dei più suonati nei club ibizenchi e non solo. Dall’altra parte del Dude Club, invece, troverete uno dei più grandi esponenti della scena house francesce – Dj Deep. Mentre Abstract e Hiver, i resident del club, vi faranno scaldare a dovere.

Sabato 29/10:
Sabato sarà all’insegna della musica house di diverse sfaccettature con Midland al BLOCK, Matthias Tanzmann e Stephan Esse al Wall e Pisetzky e Dylan al Volt.

Domenica 30/10:
La domenica è la giornata ideale da dedicare alle gite fuori porta per prepararsi a un Halloween esplosivo.

Lunedì 31/10:
Kerri Chandler ha bisogno di poche presentazioni e io posso reputarmi la sua groupie, considerate tutte le volte che ho avuto la fortuna di sentirlo. Oltre a essere uno dei più grandi artisti della musica house, è anche molto simpatico ed estremamente gentile: se vi dovesse capitare di incontrarlo, farà volentieri quattro chiacchiere con voi. Lo troverete al Wall il lunedì sera con la vera house tra le mani e con tanta voglia di farvi ballare allo sfinimento… ascoltate uno dei suoi Boiler Room per prepararvi, “House is house”!

Il Dude Club propone un lunedì sera con i fiocchi: solo la techno ritmata di Dj Pete potrebbe essere un ottimo motivo per farci un salto, oltre alla lenta e profonda techno di Varg.

All’Osservatorio Astronomico troverete Byron the Aquarius e Ge-ology. Quest’ultimo con un’esperienza decennale e grande influenza hip-hop dal passato, entrambi dell’etichetta Sound Signature di Theo Parrish.

Al Volt invece gli italianissimi Mind Against vi intratterranno con la loro techno deep.

Ti potrebbero interessare anche...

La Notte Bianca della Musica Disco

Erano gli anni ‘70, e negli USA si stava consumando una rivoluzione. Tra New York e Philadelphia, gli storici club Studio 54 e Paradise Garage erano letteralmente on fire. Si ballava il robot e l’hustle, i pantaloni erano rigorosamente a zampa e le stampe degli abiti erano talmente psichedeliche da poter competere con l’illuminazione. La [...]

5 serate di Carnevale a Milano

Per aprire l'articolo su Google Maps, clicca qui. Come ogni anno Carnevale arriva accompagnato da colori, vortici di sapori sotto forma di chiacchiere e altre specialità tipiche, travestimenti bizzarri e curiosi con cui stupire o rimanere stupiti, parate in strada e gaiezza. A Milano, poi, capitale del divertimento, la festa sembra non finire mai. Se [...]

Hangar Grammar: Plasmare la Materia

Vetro soffiato, ceramica modellata a mano e pelli pregiate: materiali che non potrebbero essere più diversi ma che nell'utilizzo di Hangar Design Group trovano un fil rouge nel rigore creativo - identificativo del gruppo - e un equilibrio nell'essenzialità dei colori che si riducono al bianco e al nero. Hangar Design Group presenzierà dunque al Salone del [...]

Giorgio Moroder @ Alcatraz

È difficile pensare a un italiano che abbia contribuito al panorama internazionale di musica pop più del produttore, compositore e musicista Giorgio Moroder. Se non avete mai sentito prima il suo nome, avrete sicuramente già ascoltato alcuni dei suoi pezzi - passati alla storia e divenuti veri e propri cult - come “Love to Love [...]

Le serate da non perdere questo weekend #9

Finalmente il fatidico giorno è passato e possiamo tutti rilassarci un po'. No, non parlo dell’abbuffata di Natale e neanche dell’ “Oddio cosa facciamo a Capodanno”, ma della festa di San Valentino. Da fidanzati o single, tutti ci siamo sentiti sotto pressione: chi nel giustificarsi del perché non lo festeggia, chi nel pianificare piani alternativi, [...]