To Top
Eventi passati

Mercoledì 21 Settembre: guida alle sfilate

Sfilate, presentazioni ed eventi: tutto quello che c'è da sapere su Milano Moda Donna 2016

Ad aprire il calendario oggi è il russo-giapponese Sergei Grinko alle ore 9.30, che sfila in via Daverio 7 (ma diamogli il beneficio del dubbio, perché le luci del palcoscenico non si accenderanno mai prima delle 10.00, causando la consueta mezz’ora di ritardo a catena per la settimana a venire, altrimenti che Fashion’s Week sarebbe?). Siamo nella zona della Rotonda della Besana, per capirci. Subito dopo seguirà Anna Molinari con la sua adorabile collezione SS 2017 Blugirl che però, tranquilli, si svolgerà in via San Barnaba, a pochi passi dalla prima.

Il problema sarà spostarsi per la terza sfilata, casomai, quella di Wunderkind in via Savona… per fortuna la Camera Nazionale della Moda Italiana metterà come sempre a disposizione le navette per stampa e per buyer (ma solo per chi si è precedentemente accreditato, attraverso richiesta ufficiale e acquisto dell’apposito badge!). Altrimenti non vi resta che muovervi in bici o spostarvi con i mezzi – NO MACCHINA –  perché Milano nei prossimi giorni sarà più congestionata che mai. Speriamo solo non piova, altrimenti per il traffico saranno veri e propri guai.

Bisognerà stabilire fin da subito un piano d’azione su come scegliere le manifestazioni che si intendono seguire: è vivamente consigliato dividere gli impegni in base alle zone nelle quali si svolgeranno gli eventi principali (perché che non si possa essere ovunque è l’unica certezza). Il nostro suggerimento è quello di impostare la giornata così: mattina sfilate, pomeriggio presentazioni. O viceversa. Possibilmente fermandosi per pranzo alla lounge della CNMI in Gae Aulenti, tanto per mettere qualcosa sotto i denti e riposare i piedi. Ovviamente sempre che abbiate con voi il famoso badge (nominale!), altrimenti accontentatevi di un piccolo pit-stop in qualche graziosa gelateria o frullateria del centro, come Q.B. Gelato in via Bergamini 7, tanto per restare leggeri e non abbioccarvi subito dopo, tra uno show e l’altro.

Ecco dunque gli appuntamenti irrinunciabili di questo primo pomeriggio di MFW: Gucci (ore 14.30 in via Valtellina), Fay (subito dopo, nella stessa location), Alberta Ferretti (ore 16.30 in via Besana, 12), Fausto Puglisi (ore 18.30 in via Mascagni, 8) e Francesco Scognamiglio (ore 19.30 in via Senato, 10). Per terminare con Roberto Cavalli e Philipp Plein, in piazza VI febbraio (con party di chiusura giornata-apertura fashion week, a seguire. Solo su accredito!).

Saranno senz’altro più gestibili le presentazioni e le serate inaugurali, come le aperture delle boutique, quanto meno saranno gli orari a essere più flessibili: Antonelli Firenze (dalle ore 10.00 alle ore 18.00 in Tortona, 21), ideale per il cocktail di fine giornata con le colleghe giornaliste, o Brunello Cucinelli (dalle ore 18.30 in via Montello, con cena a buffet gourmet), o la tripletta Mariù De Sica, Co|te, L’Arabesque, tutti in programma al De Milan, fino alle ore 20.00 circa.

Se non vi foste ancora accreditati, vi resta pochissimo tempo per fare la vostra richiesta per il cocktail di Borsalino che lancia la Capsule Collection Nick Fouquet in via Sant’Andrea 5 (presso lo storico showroom. In effetti anche in questo caso si tratta di un evento super riservato!). Ma Milano “riserva” sempre qualche bellissima sorpresa e qualcosa si riesce a farlo sempre, un amico o conoscente che ha l’accesso di sicuro vi aiuterà… perché la moda, va detto, non è solo di chi ci lavora ma un patrimonio di tutti!

Dunque chi non fa parte del fashion biz ma adora lo stesso curiosare tra i backstage e le passerelle (e chiaramente non riuscirà a superare i controlli dei bodyguards irreprensibili – della serie, se non sei in lista non entri manco se mi preghi) – non avrà che da passeggiare per le vie del Quadrilatero ammirando più che le vetrine i fashion blogger, in alta tenuta da settimana della moda! In fondo anche quello è fashion biz!

SCOPRI IL PROGRAMMA DEGLI ALTRI GIORNI

Ti potrebbero interessare anche...

TIME TO ART

Fin dalla sua nascita, nel 1983, Swatch ama avvicinare l’arte alle persone. E quest’anno, con l’esposizione TIME TO ART che prenderà forma a Milano, Swatch ripercorre i momenti più salienti di 35 anni d’amore per l’arte: via Montenapoleone per 9 giorni, dal 5 al 13 aprile, diventerà il set per una passeggiata mozzafiato all’insegna dell’ispirazione [...]

Urban Chalet – Four Seasons Hotel

Dicembre è ormai arrivato, il periodo delle feste e della gioia di ritrovarsi tutti insieme. Non sarebbe bello potersi sedere a fianco ai nostri cari e parlare a quattr’occhi in una location raffinata, intima e rilassante? Niente di meglio, allora, di un afternoon tea o un aperitivo circondati dall’eleganza e dalla bellezza dell’Urban Chalet al [...]

Riscatti Fashion Market – Christmas Edition

Dopo il successo dell’edizione estiva, il Riscatti Fashion Market torna per la stagione fredda del 2017 e lo fa portando con sé il meglio della moda vintage. Troverete capi delle migliori firme forniti da privati e da aziende e selezionati con attenzione. Sono capi per tutti, uomini, donne e bambini, quindi le occasioni nascoste dietro l’angolo saranno molte [...]

The Love Affair

Sono quattro anni, ormai, che il concept di Cristina Di Giovanna e Sofia Barozzi, The Love Affair, mette insieme giovani coppie che programmano il loro matrimonio e specialisti del campo wedding attraverso un evento che non è solo una fiera di settore ma una vera e propria celebrazione di tutto il bello che circonda quel fatidico sì. Segni [...]

Il Duomo di Milano svela i suoi angoli nascosti

Il Duomo di Milano festeggia quest'anno i suoi 630 anni. Sei secoli più che intensi: tra bombardamenti, restauri e ricostruzioni. Sei secoli di arte e di architettura legati indissolubilmente alla storia della città. Da settembre a dicembre 2017, la Veneranda Fabbrica del Duomo farà un enorme regalo ai milanesi, ai turisti e agli appassionati che vorranno conoscere luoghi solitamente non accessibili [...]