To Top
Drink

FiftyFive Milano

Il bar più grande di Milano con una superficie di oltre 1.600 mq

Via Piero della Francesca 55. FiftyFive Milano. Chi lo conosceva come Roialto dovrà abituarsi al cambiamento, del nome e della gestione. Facile da ricordare, prendendo spunto dal civico, per chi non frequenta (ancora) e difficile da dimenticare per gli abitué, il bar più grande di Milano cambia faccia ed è proprio il caso di dirlo… Complimenti!

Lo stile è totalmente Grande Gatsby e l’effetto visivo è sorprendente! È venerdì sera e il locale ovviamente brulica… “quante persone ci saranno?” penso tra me e me mentre mi guardo intorno cercando di mettere a fuoco. Il grande rettangolo che compone la sala, di oltre 1.600 mq di superficie, è sovrastato da un gigantesco lampadario di cristallo, ed è delimitato in uno dei suoi lati minori, da un lunghissimo bancone dietro il quale almeno cinque barman, perfettamente distanziati, shakerano instancabilmente cocktail di ogni tipo. Le note di musica jazz riempiono l’ambiente nascondendo l’inevitabile brusio delle conversazioni che le centinaia di persone portano avanti, ai rispettivi tavoli, con i rispettivi amici, sulle rispettive vite. Divani circolari rialzati, mini privé, tavoli veri e propri, tavolini stile lounge, poltrone e potrei continuare la lista delle situazioni ricreate all’interno dell’unico, grande spazio.

Il tutto è intervallato da dieci piccoli, ricercatissimi stand, specializzati per alimenti – esclusivamente nostrani – e presieduti dal rispettivo chef, che sforna, dalle 18:00 alle 23:00, deliziose prelibatezze preparate al momento di fronte ai vostri occhi: omelette, uova al tegamino al tartufo, pasta, frittini di tutti i tipi, involtini di carne e via così… dovrete fare il giro dell’intero locale per provare tutto! Non sarà così difficile d’altronde, visto che nel frattempo, rallegrati dalle chiacchiere e gin tonic, il vostro stomaco avrà acquisito le dimensioni di una mongolfiera. Dal lato opposto al bancone una scala di design collega allo splendido soppalco, dal quale si può ammirare tutta la scena, sentendosi un po’ registi un po’ VIP, vista la posizione sopraelevata. Sempre al piano superiore, una altrettanto grande terrazza viene allestita nei mesi estivi, stesso stile, stesso concept.

Di recente apertura il bistrot, separato da un verde corridoio di piante dall’ambiente principale, che propone cucina gourmet in un mix vincente di tradizione e innovazione. Riempito lo stomaco si aprono le danze. La serata prosegue con DJ set o concerti live: la notte è lunga… al 55!

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di milano e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

Sheraton Diana Majestic

Viale Piave 42, 20129 Milano

Oltre di un secolo di storia, profondamente intrecciata a quella della città, rende lo Sheraton Diana Majestic un punto di riferimento in una Milano che ha cambiato aspetto insieme a lui.  In viale Piave 42, all’angolo con Porta Venezia, questo hotel di lunga tradizione - progettato dall’architetto Achille Manfredini - si erge solido nella sua bellezza liberty, [...]

Le Migliori App per Fare un Aperitivo Virtuale con gli Amici

Dall'iconica Milano “da bere”, città per eccellenza dell’aperitivo - rito must delle serate in compagnia degli amici più cari - a tutto il Bel Paese, con un delizioso cocktail alla mano per un brindisi all'insegna della condivisione, spensieratezza e allegria. Un momento lontano dalla frenesia che la quotidianità ci impone, da gustare - o meglio, [...]

MAG Cafè

Ripa di Porta Ticinese, 43 20143 Milano

Questa volta è il caso di andare dritto al sodo. Il MAG Cafè (stesso gruppo del Backdoor43, 1930 Speakeasy, Barba e Iter) è uno di quei posti che vanno sussurrati, perché è intimo. Se lo conosci, lo conosci. E ci vai, ci torni, lo frequenti. Nonostante non sia più uno studente o magari nemmeno un impiegato alle prime armi. Negli [...]

BackDoor43

Ripa di Porta Ticinese 43, 20143 Milano

I ragazzi del MAG se ne sono inventati un'altra: il Take Away. Ripa di Porta Ticinese 43: piccolo, piccolissimo, il più piccolo del mondo. Ma allo stesso tempo grande. Con il suo concetto di Drink-Away il BackDoor43 (stesso gruppo del Mag Cafè, 1930 Speakeasy e del Barba) ha fatto del naviglio un enorme bar a cielo aperto. Sottrarsi alle costrizioni [...]

Mandarin Bar & Bistrot

Via Andegari 9, 20121 Milano

Se pensate alla catena alberghiera Mandarin Oriental l’associazione con la parola qualità nasce spontanea. Nulla di più vero e ovviamente anche il Mandarin Oriental, Milan non fa eccezione alla regola. Mi trovo, in una sera di questa bella e calda estate, a dover scegliere una location per un dopo cena e la risposta viene automatica: [...]