To Top
Classifiche

I Migliori Ristoranti sui Navigli a Milano

Gli indirizzi perfetti per una sosta gustosa sulle acque milanesi

Il quartiere dei Navigli è uno dei più antichi di Milano e conserva ancora oggi un fascino d’altri tempi che convive accanto alla miscelazione dei cocktail bar di cui è disseminato. È facile perdersi nel dedalo di viuzze e canali, costellati da una moltitudine di atelier d’arte, piccoli negozietti e librerie, come è facile lasciarsi stuzzicare dall’ampia scelta di indirizzi gastronomici.

I Navigli sono sede di ristoranti veramente speciali, in cui ogni palato viene soddisfatto da proposte eclettiche ed eleganti. Fedele alla sua anima variegata, non stupisce che qui si possano trovare ristoranti etnici dalle suggestioni cosmopolite, indirizzi dediti alla cucina italiana e insegne che fanno della sperimentazione e dell’estro culinario il proprio fil rouge. Flawless ha selezionato i migliori ristoranti sui Navigli a Milano per riscoprire una delle zone più vibranti della città, attraverso le sue proposte gastronomiche.

CONTRASTE

Via Giuseppe Meda, 2

I Migliori Ristoranti sui Navigli a Milano

CHIAMANAVIGATORE

Come il nome suggerisce, questo ristorante stellato crea la sua atmosfera unica giocando con i contrasti, dove nulla è ciò che sembra, a partire dagli interni; il mix tra elementi antichi e moderni, in cui si mescolano quadri moderni e arredi ottocenteschi, dà la sensazione di entrare in un luogo sospeso nel tempo. La stessa filosofia si riscontra nel menu, composto da due percorsi degustazione: uno più convenzionale, con le ricette classiche dello Chef Perdomo, uno a sorpresa, in cui i piatti vengono scelti in base all’umore e alle suggestioni dei commensali. Un’esperienza ricca e diversa, da sperimentare in una villa che regala le sensazioni di una residenza privata.

AL PONT DE FERR

Ripa di Porta Ticinese, 55

I Migliori Ristoranti sui Navigli a Milano

CHIAMANAVIGATORE

Una delle insegne meneghine più autentiche si trova sul Naviglio Grande, proprio accanto allo storico ponte da cui prende il nome e su cui si affacciano dei suggestivi tavolini esterni. Le sale interne creano un’atmosfera da vera osteria, grazie ai mattoni a vista e alle sedute di legno scuro. La cucina si basa sull’attenzione alla materia prima, con pescati selezionati, carni allevate al pascolo e verdure provenienti da presidi slow-food. Questi ingredienti ricercati si coniugano in pietanze dal grande fascino, in cui la tradizione milanese viene talvolta reinterpretata per portare in tavola piatti sempre al passo con i tempi.

CARLO AL NAVIGLIO

Via Lodovico Il Moro, 117

I Migliori Ristoranti sui Navigli a Milano

CHIAMANAVIGATORE

L’ultimo arrivato in casa Cracco è un bistrot accogliente ed elegante, situato all’interno dell’Hotel Excel Naviglio Milano, nella splendida cornice di una villa Settecentesca. Il locale colpisce subito per l’arredamento: tavoli in legno e lampadari di cristallo che riflettono la loro luce sulla mise-en-place di porcellane decorate. Ma ciò che conquista il palato è il connubio tra cucina e cocktail bar, in un intreccio di sensazioni e sapori da perdere la testa. Ogni drink è abbinabile ad una pietanza presente nel menu stagionale, oltre che essere presente per aperitivo e after-dinner.

RISTORANTE SADLER

Via Ascanio Sforza, 77

I Migliori Ristoranti sui Navigli a Milano

CHIAMANAVIGATORE

Chef Sadler è un volto ben noto sulla scena gastronomica milanese e, ancora oggi, sa stupire gli avventori del suo ristorante con proposte innovative, in linea con la sua passione per l’arte contemporanea; una cucina “moderna in evoluzione”, come lui stesso ama definirla, che si declina in pochi piatti selezionati, ma di grande impatto. Il suo interesse per l’arte si riscontra anche nell’arredamento del ristorante, composto da diverse intime salette, le cui pareti sono adornate da tele di pittori contemporanei, creando un’atmosfera di raffinata semplicità. Per una cenetta a lume di candela con la vostra dolce metà, vi consigliamo di prenotare il Privè, una saletta privata per due persone all’interno di una romantica nicchia.

MARÉ | CUCINA CAFFÈ SPIAGGIA BOTTEGA

Ripa di Porta Ticinese, 67

I Migliori Ristoranti sui Navigli a Milano

CHIAMANAVIGATORE

Un volto nuovo sui Navigli, ma non in Italia; Marè, infatti, inizia la sua storia nel 2010 a Cesenatico, per poi approdare 11 anni dopo nel capoluogo lombardo, portando una ventata di Romagna in città. Il motto “cucina, caffè, spiaggia, bottega” si rispecchia perfettamente negli interni del locale, in cui legno caldo, lampade di paglia e l’utilizzo dell’azzurro danno l’impressione di trovarsi in uno degli stabilimenti della costiera romagnola. Anche scorrendo il menu si ha la stessa impressione: i piatti di pesce sono protagonisti, accostati agli immancabili protagonisti della cucina regionale e adriatica, tra mare, orto e terra . È presente anche un chiosco in cui gustare la tipica piadina preparata nel Laboratorio artigianale, con vista sul Naviglio Grande.

DISTREAT

Via Imperia, 3

I Migliori Ristoranti sui Navigli a Milano

CHIAMANAVIGATORE

Affacciato sul Naviglio Pavese, ma lontano dalla frenesia della zona, Distreat si fa portavoce di una cucina italiana arricchita da elementi innovativi, grazie ad una selezione di pietanze create su base stagionale e arricchite dall’abbinamento di numerose etichette di vino. L’ambiente è minimal e sobrio nella sala interna, le cui grandi vetrate garantiscono una vista privilegiata sulle luci di Milano. Il giardino esterno, invece, è perfetto per un pranzo o un aperitivo estivo, godendo in compagnia di amici della bella stagione brindando con un buon calice di vino.

142 RESTAURANT

Corso Cristoforo Colombo, 6

I Migliori Ristoranti sui Navigli a Milano

CHIAMANAVIGATORE

Il nome richiama l’idea di proporre uno spazio dove vivere quattro momenti della giornata – colazione, pranzo, aperitivo e cena – attraverso due spazi, sala e cucina. Questa è il concetto che ha spinto Sandra Ciciriello, maître e sommelier, ad aprire il suo locale nel quartiere Navigli. Ci si potrebbe trascorrere una giornata intera, iniziando dalla colazione – durante la quale le proposte del laboratorio di pasticceria vi faranno iniziare la giornata con una marcia in più – continuando con il pranzo e sorseggiando un esclusivo aperitivo. È a cena, però, che il locale dà il meglio di sé con originali proposte, come la tartare di ricciola del Mediterraneo con ananas in osmosi di passion fruit.

28 POSTI

Via Corsico, 1

I Migliori Ristoranti sui Navigli a Milano

CHIAMANAVIGATORE

La cucina dello Chef Marco Ambrosino è protagonista in questo locale dall’anima eterogenea, caratterizzato da interni in cui ogni elemento ha la sua storia unica. La sala principale contiene elementi provenienti dalla mostra Made in slum – Triennale di Milano 2013, oltre a stampe di vari eventi fotografici. Il ristorante è spesso sede anche di eventi legati a moda e design, che si intrecciano con la cucina in suggestioni dal fascino cosmopolita. Vi consigliamo il menu degustazione per sperimentare i must dello chef, che cambia ogni due mesi per stare al passo con la stagionalità e la freschezza degli ingredienti, in un gioco di consistenze e accostamenti davvero inedito.

ERBA BRUSCA

Alzaia Naviglio Pavese, 286

I Migliori Ristoranti sui Navigli a Milano

CHIAMANAVIGATORE

In fondo al Naviglio Pavese, al confine tra campagna e città, si trova un ristorante che fa degli ingredienti genuini il suo punto di forza, grazie all’orto annesso da cui provengono gli ortaggi che la chef Alice Delcourt utilizza nella sua cucina, che muta ogni settimana. Un must è il suo cous cous, di cui è stata campionessa a San Vito Lo Capo in varie occasioni. Da provare anche qualunque piatto che contenga l’acetosella, l’erba da cui il locale prende il nome. Se la cucina non basta, l’arredamento del locale è un’altra ottima motivazione per visitarlo, soprattutto d’estate; sono presenti infatti dei tavoli esterni dai quali si può ammirare il giardino in tutta la sua magnificenza.

NEBBIA

Via Evangelista Torricelli, 15

I Migliori Ristoranti sui Navigli a Milano

CHIAMANAVIGATORE

Un locale che in soli due anni ha saputo conquistarsi un nome di tutto rispetto, grazie a un concept innovativo e ad una cucina con i fiocchi. Entrambe le sale di questo ristorante sul Naviglio Pavese hanno un fascino nordico e minimal; pareti bianche, semplici sedie e tavoli di legno, nessuna tovaglia ma tante vetrate che spargono la luce soffusa di Milano all’interno. Il menù è nebbioso come il nome del locale; i piatti, infatti, sono presentati solo con una lista degli ingredienti che li compongono, lasciando spazio all’immaginazione del cliente che può immaginare che tipo di portata si ritroverà davanti. La carta cambia tanto spesso quanto il meteo milanese, ma non disperate; quando visiterete questo locale, saprete trovare la combinazione che più vi si addice.