To Top
Lifestyle

Le Proposte Autunnali de La Scaletta, fra Tradizione e Italianità

Nuova stagione, nuovo menu per la storica insegna di Porta Genova

Le porte de La Scaletta, indirizzo immerso nell’inaspettata quiete di piazzale di Porta Genova, aprono al periodo autunnale meneghino con una selezione di inedite proposte, ispirate ai colori e ai profumi della stagione dorata, lungo un avvolgente excursus alla scoperta dei sapori che contraddistinguono il Bel Paese. Un viaggio culinario fra mare, terra e orto che prende ispirazione da una materia prima genuina e dalle ricette della tradizione, sapientemente rielaborate per aggiungere quel twist contemporaneo che regala agli avventori la sensazione di assaporare una tavolozza d’autore, avvolti dal calore di una location accogliente e ricercata.

Le Proposte Autunnali de La Scaletta fra Tradizione e Italianita

CHIAMANAVIGATORE

La Scaletta, infatti, si propone come un angolo di pace e tranquillità affacciato sulla frenesia della Stazione di Porta Genova, a pochi passi dai Navigli e dall’atmosfera vibrante di un quartiere in perenne movimento. Ma una volta varcata la soglia di questa insegna, il caos cittadino e lo sferragliare dei tram scompare, lasciando spazio a un ambiente raffinato che gioca con le cromie naturali, tra boiserie bianca e legno chiaro, dall’atmosfera di un elegante salotto milanese. Un’ospitalità ineccepibile guidata da Cristian e dalla moglie Debora che hanno fatto di quest’oasi del gusto un piacevolo luogo di ritrovo e convivialità, mantenendo quella suggestione “di casa” che la Chef Pina Bellini – storica patron del locale – desiderava far respirare ai suoi ospiti.

Le Proposte Autunnali de La Scaletta fra Tradizione e Italianita

Dalla sala alla cucina, il fil rouge che intreccia tradizione e ricercatezza porta il menu ad un evolversi ricco di sorprese e ispirazioni che, in occasione dell’autunno, gioca con contrasti e consistenze, nel segno della stagionalità e dei suoi prodotti tipici. Protagonista indiscussa è la Zucca piacentina, servita con tomino alla piastra e polvere di amaretti oppure la freschissima Tartare di Fassona piemontese con stracciatella e lamelle di carciofi; a scaldare il cuore (e il palato), gli Strozzapreti all’uovo al ragù di vitello bianco e scaglie di Grana Padano o l’immancabile Risotto ai funghi porcini. Un invito a pranzo o a cena che racconta l’italianità a tavola, fra tradizione e modernità, secondo quelle ricette regionali che racchiudono la spontaneità della nostra Penisola, ingrediente dopo ingrediente. Quale proposta autunnale de La Scaletta stuzzicherà il vostro appetito? Nell’indecisione non vi resta che provarle tutte.