To Top
Lifestyle

Marco Russo e il Barba

Who’s who: intervista dietro le quinte del locale meneghino che intreccia miscelazione, buona cucina e musica

Abbiamo fatto quattro chiacchiere con Marco Russo del Barba, cocktail bar dall’anima sfaccettata a pochi passi dalla Stazione Centrale di Milano, capace di cambiare veste, menu e drink list in base alle suggestioni del momento. Qualità eccellente nel segno degli indirizzi firmati Mag, Barba racchiude nella sua proposta un magnetico intreccio di musicafood cocktail dall’ispirazione decisamente internazionale che, a partire dalla nostra Penisola si spinge verso inedite fughe extra confine, da assaporare lentamente.

Ecco cosa ci ha raccontato Marco Russo lungo un’appassionante intervista, alla scoperta dei segreti e delle emozioni che hanno contribuito alla sua sete di avventura e continua sperimentazione, specchio del cuore e dell’anima del Barba.

RACCONTACI IL PROGETTO DEL BARBA E LE MOTIVAZIONI CHE VI HANNO SPINTO A QUESTA AVVENTURA TRA DRINK E MUSICA VICINO A PORTA VENEZIA, ORMAI DIVERSI ANNI FA.

Il progetto Barba nasce quattro anni fa con Emanuele Cingolini; dopo un anno siamo subentrati io e Flavio e, visto che Lele – Emanuele, affettuosamente – era un cuoco/dj abbiamo voluto sfruttare il suo talento. Con il trascorrere del tempo, Lele si è innamorato sempre di più della cucina mettendo da parte il suo talento musicale, ma, non appena sarà possibile, organizzeremo inediti dj set per dare vita alla creatività e a nuovi abbinamenti food & drink. Infatti, abbiamo di recente lanciato la prima food&drink list, tutta da scoprire.

QUALI SAPORI RAPPRESENTANO LA TUA IDEA DI MIXOLOGY? RACCONTACI LA DRINK LIST CHE TROVEREMO AL BARBA.

I sapori che possono definire la mia idea di mixology si basano, soprattutto, sulla stagionalità e sulle emozioni vissute; ti risponderei, quindi, con uno spettro di sapori paragonabile all’umami, leggermente sapido.

QUALI PROFUMI DESCRIVONO LA TUA PERSONALITÀ DIETRO AL BANCONE DEL BAR?

Anche se a primo impatto è difficile da credere, i miei profumi sono molto delicati.

QUALI SUONI (O RUMORI) RACCONTANO TUA STORIA E LA TUA “FORMAZIONE ALCOLICA”? QUALCHE ANEDDOTO PER FARCI CAPIRE IL TUO PASSATO.

La mia storia alcolica viene raccontata da una musica lounge e da sonorità da “pre serata”. Ad oggi, mi rappresenta uno stile chill elettronico.

UN DRINK DELLA LISTA PER UNO SCATTO FOTOGRAFICO MEMORABILE. SECONDO TE CHE COSA DOVREBBE CHIEDERE UN INFLUENCER DA BARBA? RACCONTACI IL DRINK.

Sicuramente un influencer, al bancone del Barba, dovrà chiedere un Pesce nel Sottobosco: un drink che prende spunto da un Clover Club, con lime sciroppo di mirtilli e lamponi e dragoncello. Un nome particolare per un cocktail che desidera consigliare l’abbinamento con un piatto sfizioso, la tartare di ricciola con polvere di lamponi e lime con salsa di burrata e sakura  cress.

IL DRINK PIÙ PARTICOLARE O IL DRINK DI CUI VAI PIÙ FIERO. COSA DOBBIAMO ASSOLUTAMENTE PROVARE PER CAPIRE MARCO?

Uno dei più particolari dell’ultimo momento – ad oggi sempre in drink list – è il Martini Cacio e Pepe, di chiara suggestione romana. Un cocktail che, lungo tutta la durata della sua degustazione, non lascia intendere se sia una specialità da bere o mangiare.

IL TEAM DEL MAG E LA FARMILY. QUANTO SONO IMPORTANTI I TUOI PARTNER PER LA RIUSCITA DEL TUO LAVORO? RACCONTACI QUALCOSA SUL VOSTRO GRUPPO DI AMICI.

Un team formato da persone eccezionali, fondamentali nel lavoro e importantissime nella mia vita.

QUANDO NON BEVI O NON FAI BERE GLI ALTRI, CHE COSA FAI? RACCONTACI QUALCOSA DI MARCO CHE NON TUTTI CONOSCONO.

Quando non lavoro semplicemente trascorro del tempo con la mia famiglia, parte fondamentale della mia vita.

DAL MAG NAVIGLI A MAG LA PUSTERLA, PASSANDO PER 1930BACKDOOR43, BARBA E ITER. OK, ABBIAMO CAPITO CHE NON VI FERMATE MAI! PROSSIMI PROGETTI? PUOI SVELARCI QUALCOSA IN PARTICOLARE A CUI STAI LAVORANDO?

In poche parole? Top secret. Ma…continuate a seguirci e ne scoprirete delle belle!

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di milano e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

Gli Indirizzi a Venezia per un Goloso Fritto Misto di Pesce

Il fritto misto a Venezia è una vera e propria istituzione che richiama nell’immaginario collettivo l’odore della salsedine, le calli ombreggiate del centro, il clacson dei vaporetti in lontananza. Decenni di storia e tradizione insegnano che la pietanza – composta da seppie, granchi, gamberi, sarde, calamari e altre specialità ittiche – debba essere servita nel [...]

Gli Indirizzi a Bologna per un Goloso Fritto Misto di Pesce

È ormai un dato di fatto che qualunque cibo è più buono quando è fritto. Questo discorso vale ovviamente per il pesce che, con il fritto misto, raggiunge l’apice della golosità ed è perfetto tutto l’anno. Nonostante Bologna si trovi nell’entroterra romagnolo, anche qui si possono trovare ottimi ristoranti che propongono questa pietanza portando in [...]

Viaggio nella Sicilia Contemporanea più Autentica

La Sicilia. Conosciuta per i suoi incredibili scorci naturali, le spiagge dorate, i reperti archeologici e i capolavori architettonici, l’isola più grande d’Italia cela un mondo vibrante che risplende di colore, vitalità e ricchezza culturale. Percorrendo le strade di questa regione è possibile immergersi nella sua natura verdeggiante e raggiungere alcuni dei luoghi più sorprendenti, tra [...]

La Nascita del Brindisi tra Storia e Curiosità

Tra bicchieri sospesi in aria e dediche fatte a squarciagola, ogni brindisi sancisce un momento che merita di essere ricordato. C’è chi trova le giuste parole da spendere in qualsiasi occasione e chi si affida all’audace interpretazione, con la speranza di strappare un sorriso. C’è chi è essenziale e conciso e chi prolisso e impacciato. Il [...]

Gli Indirizzi a Torino per un Goloso Fritto Misto di Pesce

Al naturale, accompagnato da salse fatte in casa o rinfrescato da qualche goccia di limone, il fritto misto di pesce è un tripudio di sapori per il palato, un sfizio a cui è difficile resistere. Dalla tipica suggestione marina, questa portata raggiunge le tavole del capoluogo sabaudo vantando pescato fresco, crostacei e prodotti ittici della freschezza ineccepibile, per un risultato [...]