To Top
Etnici

Spica

Una pagina per ogni continente: diario di viaggio tradotto in menú

Il locale che mancava. In una Milano invasa da ristoranti etnici di ogni genere avevamo proprio bisogno di qualcuno che selezionasse per noi i piatti migliori di tutto il mondo, riunendoli in un unico menù fatto di viaggi e passione. Ci ha pensato Spica, proponendo una cucina globale e cosmopolita: piatti provenienti da ogni continente, da gustare in formato tapas o come piatto principale.

Spica - Milano

L’ideatrice è Ritu Dalmia, chef star indiana che vanta già un’esperienza milanese di successo nel ristorante Cittamani. Per Spica, però, decide di lasciarsi andare alla sua parte più personale e creativa, inserendo nel menù quella che definisce la “storia della sua galassia”, tutti i suoi piatti preferiti. In collaborazione con la chef Viviana Varese decide di offrire una cucina globale, democratica e divertente. La scelta della zona, di conseguenza, non poteva che ricadere su Porta Venezia: Spica è in via Melzo e si lascia decisamente contaminare dalla vita del quartiere che lo ospita. L’ambiente è fresco, giovane, volutamente libero di lasciarsi andare a sperimentazioni.

Spica - Milano

Anche il concept è urban, senza comunque rinunciare all’eleganza. Lo spazio industriale di 280 metri quadrati è stato progettato dallo studio Vudafieri-Saverino Partners, che è riuscito a mixare perfettamente elementi di design milanesi con omaggi alla cultura asiatica. Le lampade, disegnate da Andrea Anatasio, rimandano all’Asia, ricordando gli strumenti agricoli indiani. Lo stile libero che scandisce gli spazi è posto a contrasto con carte da parati ed elementi fluo, per un risultato estremamente colorato e vivo

Spica - Milano

La contaminazione contraddistingue anche il menù, diviso in quattro aree geografiche: Sud-Est asiatico, Sub Continente Indiano, Europa e America. Per ogni continente, poi, sono proposti piatti pensati per essere condivisi, oltre a dei piatti principali.

Spica - Milano

Da Spica è possibile spaziare dai cinesi dim sum in pasta cristallo a zuppe della Birmania e insalate thai, passando poi ad omaggi all’India come samosa e paratha, la piadina tipica di Delhi. L’America è interpretata con costine in salsa barbecue, nachos messicani e tostadas peruviane, il piatto che abbiamo preferito. Le tostadas sono servite con tre diverse ceviche, di ricciola, polpo e gamberi, condite con guacamole, pico de gallo e salsa di tamarindo. Nessun problema però per chi ama i gusti più tradizionali: alla pasta o riso del giorno si affianca una meravigliosa pizza fritta. Un’unica carta dei dolci offre comunque proposte multietniche, spaziando dal tiramisù allo sticky rice con frutta esotica.

Spica - Milano

Al bancone, che con i suoi otto metri ricorda i classici bar milanesi anni ’60, è possibile degustare la drink list curata da Mattia Berscapè, che propone 15 cocktail della casa, caratterizzati, come la cucina, da spezie e contaminazioni.

Spica - Milano

Spica è il locale perfetto dove andare in compagnia, accontentando i palati più diversi e lasciandosi ispirare ordinando piatti da ogni continente. Cosa state aspettando? Partite non per un viaggio, ma verso tutto il mondo!

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di milano e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

Ristorante Borgo San Jacopo

Borgo S. Jacopo, 62/R 50125 Firenze

Il ristorante Borgo San Jacopo non ha bisogno di presentazioni. Con la sua cucina stellata e la sua location esclusiva, la spettacolare vista dell’Arno, Ponte Vecchio e sullo sfondo, la torre di Palazzo della Signoria, l’esperienza gastronomica offerta da questo ristorante è qualcosa che semplicemente eccede ogni aspettativa. Stiamo parlando di uno dei migliori ristoranti della città. [...]

Moebius

Via Alfredo Cappellini, 25 20124 Milano

Un indirizzo meneghino che prende il nome da un fumettista francese - Jean Giraud. Qui, però, non si parla tanto di disegni, quanto più di idee e piatti; e la mano è quella stellata (due volte) dello chef Enrico Croatti. Moebius è un “terreno” fertile in cui prosperano indisturbati design, cucina e musica, circoscritto al civico 25 [...]

Tenoha & Ramen Milano

Via Vigevano, 20 20144 Milano

Un locale rustico e familiare. Mattoni rossi, grandi tavoli per una cena o un pranzo in condivisione e un’essenzialità seppur rurale che ci trasporta verso le terre sconfinate del Giappone. Ecco svelati i pochi ma fondamentali ingredienti di Tenoha & Ramen Milano, senza dimenticare tuttavia quello fondamentale: il ramen. Nato dall’omonimo concept megastore - che ospita [...]

I Migliori Ristoranti Cinesi di Milano

La vita è bella perché è varia. Ma spesso ce ne dimentichiamo: quando si tratta di scegliere il ristorante per andare a pranzo o cena fuori, si punta sempre sull’italiano, un po’ perché di certo sappiamo non ci deluderà, un po’ per la tipica diffidenza che si tende ad avere nei confronti di tutto ciò [...]

El Patio del Gaucho, Javier Zanetti

Via Caldera, 21 20153 Milano

Aperto ad agosto 2019, lo Sheraton Milan San Siro inaugura al suo interno il nuovissimo ristorante El Patio del Gaucho, Javier Zanetti, che porta la firma dell’ex calciatore e vuole rappresentare l’unione perfetta tra specialità del Bel Paese e culture estere. Se dall’esterno la maestosità della struttura colpisce sicuramente l’occhio, l’interno è da togliere il fiato, a [...]

Bombardati quotidianamente da informazioni di ogni tipo trasmesse da un numero sempre maggiore di strumenti di comunicazione, a volte cerchiamo una semplificazione, una fonte affidabile, una guida. Flawless Milano è nata da questa esigenza e racconta le migliori esperienze da vivere a Milano con stile, precisione e personalità.

Flawless® è una realtà nata nel 2014 dal sogno di tre professionisti della comunicazione, della moda e del mondo digitale. Ogni giorno la nostra redazione vive le bellezze della città e ve le riferisce, per darvi idee, spunti e indicazioni sempre nuovi.

Copyright © 2020 Flawless Living s.r.l. - Via Copernico 8 - 20125 Milano - PI 08675550969