To Top
Ristoranti

Tartaré

Il bar à tartare di Milano

Non lavorata, non cucinata, freschissima e tagliata in piccoli quadratini: queste le caratteristiche della materia prima di Tartarè, un delizioso bar à tartare meneghino incastonato tra le vie che circondano Corso Indipendenza, adatto ai palati più variegati, amanti della carne, del pesce e delle verdure. Marinature saporite, spezie e aromi, vino bianco e pomodoro fresco si intrecciano in un turbinio di sapori e portate capaci di enfatizzare un’esperienza gastronomica che basa la sua cucina su preparazioni crude.

Tartare

Le immancabili tartare di carne  possono essere ordinate già condite o con gli ingredienti a parte, da assemblare una volta servite al tavolo. Da Tartaré gli amanti della carne potranno scegliere tra manzo e cervo in diverse alternative tutte da provare, secondo la stagione e la creatività della cucina: burrata, uovo, tartufo, olive e asparagi sono solo alcune delle golose opzioni in abbinamento, sempre accompagnate da croccanti briciole di pane a contrasto con la morbidezza della materia prima, dalla qualità eccellente.

Tartare

Per i palati che preferiscono optare per preparazioni a base di pesce, perchè non assaggiare una degustazione di tartare dai sapori autentici del mare. E se alle preparazioni fredde desiderate abbinare una pietanza tiepida, non perdete l’occasione di provare il ramen tartare con pesce al vapore e brodo caldo. Una sfiziosa selezione di tartare vegetariane conquisterà poi occhi e palato, in un delicato connubio di formaggi – tra cui mozzarella e parmigiano – e verdure, sapientemente accostati.

Tartare

Una location frizzante e accogliente, attenta alle esigenze degli avventori, dove riservare il vostro tavolo per un pranzo di lavoro o una piacevole serata con gli amici, a base di ottime tartare fresche e colorate, adatte a qualsiasi sfizio e vizio culinario. Vere e proprie tavolozze d’artista da gustare ingrediente dopo ingrediente, per una irrinunciabile pausa di gusto golosa e salutare, al civico 40 di Via Galvano Fiamma.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di milano e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

L’America Latina protagonista della nuova cocktail list del 1930

Come un tesoro nascosto il 1930 rimane, fin dalla sua apertura nel 2013, un luogo misterioso e affascinante, raffinato ed elegante, riservato a pochi eletti, dove rifugiarsi dal frastuono di Milano e fuggire dalla quotidianità. “Se fossimo nati dall’altra parte del mondo saremmo stati gli stessi?”, da questa domanda nascono le drink list del 1930 [...]

La magia delle feste con la Gran Merenda di Natale all’ Excelsior Hotel Gallia

Uno dei simboli della vera haute hôtellerie milanese, l’Excelsior Hotel Gallia, si prende cura dei suoi clienti ogni giorno in modo impeccabile e durante il periodo più bello e magico dell’anno, il Natale, non poteva non riservare loro una pausa speciale, di piacere e relax in un’atmosfera raffinata ed elegante, resa ancora più suggestiva dalle [...]

Vespucci Milano

Via Privata Gerolamo Chizzolini, 2 20154 Milano

Il vero talento risiede in chi non smette mai di alzare l’asticella, di voler migliorare, scoprire ed innovare. Allo chef Alex Seveso, meglio conosciuto come Chef Alex, talento e creatività non mancano di certo, infatti non si è accontentato del successo del suo Kitchen Society ma ha deciso di rinnovargli completamente il look dando vita [...]

10 Corso Como | Bookshop

Corso Como, 10 20154 Milano

Un angolo di paradiso in cui avanguardia, innovazione e pop culture si fondono per dar vita a un bookshop unico nel suo genere. Quella di 10 Corso Como non è una semplice libreria ma un viaggio nel mondo dell’arte, dell’architettura, della moda e del design contemporaneo nel cuore di Milano. Situata all’interno dell’intera struttura - che [...]

Drinc.Different

Via Francesco Hayez, 13 20129 Milano

Luca Marcellin fa il bis e ci dà un altro appuntamento. Nato sotto la costellazione della Mixology, è il nuovo locale firmato dall’abilità e dal genio dell’ormai noto barman professionista che sta contribuendo ad arricchire di valori, sapori e sensazioni l’esperienza meneghina del buon bere. Il primogenito drinc., a poche centinaia di metri di distanza, [...]