To Top
Cocktail Bar

Unseen Bar

Il cocktail bar di Lambrate con un concept che non avete mai visto

Cocktail eccentrici, richiami continui ad altre epoche e paesi del mondo. Si chiama Unseen l’indirizzo di cui non sapevate di avere assolutamente bisogno in città, e ha il fascino di un viaggio nel tempo e nello spazio. Quello di Milo Occhipinti, bartender girovago dalle mille esperienze e dalla fervida fantasia, è un format unico, frutto di un’idea visionaria che viene raccontata – ma non del tutto rivelata – attraverso i canali social del locale nato di recente in zona Lambrate, in cui mixology sperimentale, sostenibilità e condivisione trovano la loro dimensione alternativa tra floppy disks, anime e manga.

Varcata la soglia, si è accolti da un ambiente minimal, privo di ogni riferimento all’universo tradizionale dei drink bar. Una stanza tinta di grigio popolata da alcune statue, pochi posti a sedere, nessuna bottigliera in vista. Tutto è nudo e crudo, seppur ricco di suggestioni e provocazioni: ne è zeppo anche il bagno, dove, ad esempio, una scritta su una delle piastrelle vi sfida a premere un pulsante rosso. Non saremo noi a rivelarvi cosa succede.

Unseen

Lo spettacolo di questa ricercata semplicità che caratterizza l’Unseen prende forma sotto colorate luci a neon, mentre immagini della cultura j-pop scorrono ininterrotte sulle pareti. Alcuni dettagli catapultano negli anni ’90/’00. A dominare la sala, invece, vi è un solo social table, dal design minimal e lineare che ospita fino a un massimo di 16 persone, seguito da un altrettanto semplice bancone dedicato alle interpretazioni del barman, mai così vicino ai clienti.

Unseen

La lista dei signature cocktail stagionali non è lunga; quelli presenti hanno preparazioni talmente elaborate da solleticare la curiosità di chiunque, anche dei più scettici. A tal proposito, possiamo senza dubbio segnalarvi qualcosa, evitando grossi spoiler. Segnatevi, dunque, Il Cyber Salad, con Gin ai piselli, lattuga e tonica ai fiori di Sambuco e il Starlight Cruiser. Quest’ultimo, un Martini cocktail sotto zero con vermouth al limone, fino sherry e glitter metallizzati. Il resto delle proposte (c’è anche qualche grande classico) vi toccherà scoprirle andando direttamente a fare una – o più di una – visita al 13 di via Ronchi.

Unseen

All’Unseen Bar, zero-waste e plastic free sono, infine, le uniche parole d’ordine riconosciute. Addio a cannucce, bicchieri e oggetti di plastica: qui tutto è pensato nel rispetto dell’ambiente. L’attenzione all’utilizzo e al riutilizzo delle materie prime d’eccellenza è anch’esso un dato di fatto. Si spiega così il piccolo giardino idroponico dedicato alla coltivazione delle garnish dei drink. Ad accompagnare il tutto, un piccolo vassoio con crostone alla curcuma e crema di hummus, carne secca jerky artigianale, conserva di verdura e verdure agrodolci.

Un po’ d’Italia, un po’ di Giappone, un po’ di passato nostalgico, un po’ di brillante futuro. Ci troverete questo e quello, ma tutto declinato in modo da abbattere limiti, schemi e monotonia .

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di milano e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

Igualmente

Via F. Scolari 37017 Lazise VR

In Via Scolari, una delle strade più frequentate del centro storico di Lazise, Igualmente è un luogo di incontro accogliente e dall’atmosfera spensierata. Un cocktail bar brillante nei pressi del Lago di Garda in cui vivere momenti unici all’insegna del buon bere e della buona musica. L’insegna ha fatto innamorare tutta Lazise con la sua [...]

MOR

Via Regina, 8 22011 Griante CO

MOR unisce gastronomia, mixology e attività ricreative in una splendida location sulla riva del Lago di Como. Questo indirizzo rivisita il concetto di beach club creando un nuovo modo di concepire l’intrattenimento, unendo il leisure ad una proposta gastronomica capace di conquistare il cuore della clientela locale e degli ospiti internazionali. Nelle vicinanze della splendida [...]

Hilton Molino Stucky

Giudecca, 810 30133 Venezia

All’interno di un mulino di fine Ottocento finemente ristrutturato, l’Hilton Molino Stucky è un vero e proprio capolavoro architettonico sulle rive dell’Isola della Giudecca a Venezia. Con le sue camere, suites e sale adibite alla ristorazione, questa struttura offre la possibilità di scoprire l’essenza unica della città grazie alla cura nei dettagli del servizio e [...]

Skyline Rooftop Bar

Giudecca, 810 30133 Venezia

Skyline Rooftop Bar, sulla cima dello splendido Hilton Molino Stucky, è una location elegante e moderna in cui assaporare deliziosi Signature cocktails realizzati dagli eccellenti bartender. La vista mozzafiato su Venezia e sul Canale della Giudecca, coi suoi tramonti sui tetti e le cupole della città, accompagnerà i vostri aperitivi, facendo da sfondo a romantici [...]

La Bottega di Franco

Via Agucchi, 112 40131 Bologna

Tradizione, eleganza e internazionalità. Tre concetti che, applicati alla cucina, tratteggiano perfettamente la Bottega di Franco. A pochi chilometri dal centro di Bologna, in via Agucchi, il ristorante si trova fuori dalle ‘tratte’ turistiche principali, ma – ve lo garantiamo – vale il breve viaggio. Tutto nella Bottega di Franco concorre infatti a creare un’atmosfera [...]