To Top
Trattorie

Tandem

Lo scrigno del ragù napoletano

Incastonato nel centro storico di Napoli, Tandem rappresenta l’innovazione nel cuore della tradizione. In via Giovanni Paladino 51, tra le numerose trattorie e osterie tipiche, questa insegna offre un menu interamente dedicato al ragù napoletano, garanzia di un gusto autentico che deriva dall’antica ricetta e dalla meticolosa esecuzione della tecnica di preparazione: Il ragù viene cotto per circa otto ore, lasciato a riposare una notte intera e servito con i formati di pasta tradizionale. Questo ristorante è noto in tutta la città per le sue porzioni generose e per il suo staff affiatato, pronto a soddisfare gli avventori.

La location è caratterizzata da un’atmosfera gioviale e raccolta che si presta bene a pranzi in compagnia nella sua sala interna e all’aperto, grazie alla presenza dei tavolini nel dehors. In questa “casa del ragù” l’arredo è semplice ma ben curato e il suo fiore all’occhiello è l’accoglienza: il servizio di Tandem, professionale e preparato, saprà guidarvi alla scoperta delle golose proposte del menu, portando in sala allegria e compagnia. Del resto, “sul tandem non si va mai da soli”.

La carta ruota principalmente attorno al ragù napoletano, da gustare con svariati tipi di pasta tradizionale, come gli ziti e i rigatoni, oppure con manfredi e ricotta o con gnocchi e provola. Oltre ai primi piatti, sarà possibile ordinare il ragù anche in porzione dascarpetta”, servito con ottimo pane caldo. La cucina propone altri piatti della tradizione come la genovese di carne e di polpo e ancora polpette, parmigiana di melanzane, secondi di carne e dolci tipici locali. Tutte le portate vengono realizzate con materie prime campane di altissima qualità, con l’obiettivo di portare in tavola il gusto della tradizione, attraverso una proposta fresca e giovane.

Tandem è una tappa obbligatoria se vi trovate nel centro di Napoli. Questa insegna serve il più tradizionale ragù napoletano, custode di sapori tipici e senza tempo, in un ambiente dall’atmosfera fresca e accogliente.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di napoli e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

Daniele Giovani Milano

Corso Genova, 13 20123 Milano

Non solo una boutique multibrand del lusso, ma un autentico laboratorio creativo del Made in Italy. Daniele Giovani Milano è un salotto della moda che conquista i suoi clienti con una selezione di accessori all’insegna dell’artigianalità del prodotto, includendo marchi storici e brand emergenti, e portando l’innovazione nel concetto storico di boutique grazie a un [...]

Il Mosto Selvatico

Via Cesare da Sesto, 13 20123 Milano

Al civico 13 di Via Cesare da Sesto, non lontano dai Navigli, Il Mosto Selvatico è una garanzia per gustare ottime specialità di mare a Milano. Questo ristorante, nato come trattoria negli anni ‘60, offre atmosfere romantiche e sapori ricercati in un luogo in cui la cura dell’ospite si unisce all’amore per la cucina del [...]

Alla scoperta dei “Vinaini”: le migliori norcinerie con mescita di Firenze

I Vinaini sono piccoli locali toscani in cui è possibile mangiare un boccone farcito con i migliori prodotti locali e bere un bel calice di vino, possibilmente rosso e di mescita. A Firenze sono davvero famosi, così tanto che alcuni di loro hanno fatto strada e oggi hanno aperto delle sedi in metropoli come Londra [...]

Dove Organizzare una Grigliata a Milano

Milano: l’inizio della bella stagione, l’arrivo del caldo e il desiderio di organizzare un barbecue circondati dalla natura. Se anche voi siete alla ricerca di un posto dove poter organizzare una grigliata senza allontanarvi dalla città, Flawless arriva in vostro aiuto. La scelta è varia: parchi attrezzati, oasi in riva al lago e cascine agricole [...]

Loste Café

Via Francesco Guicciardini, 3 20129 Milano

Loste: dalla fusione delle iniziali dei fondatori, Lorenzo e Stefano. Una collaborazione nata nel pluristellato Noma di Copenaghen, uno dei ristoranti più d’avanguardia al mondo, dove Stefano è stato per molti anni capo pasticciere, Lorenzo sommelier. Hanno poi deciso di rientrare in patria e dare voce al loro racconto di caffè e dolci dall’ispirazione completamente [...]