To Top
Stellati

tordomatto

La tradizione romana filtrata dalla mano di Adriano Baldassarre, uno chef “romantico”

Che cos’è il “tordo matto”? Una parola che chi ha poca familiarità con il Lazio potrebbe non conoscere. Il tordo matto, infatti, è un tipico piatto di Zagarolo, paese a una trentina di chilometri da Roma: si tratta di un involtino di carne di cavallo cotto alla brace con grasso di prosciutto, peperoncino e coriandolo.

tordomattoPhotocredit@Tripadvisor

Chi abita nella capitale però conosce questa parola anche per un altro motivo. Il tordomatto, con la “t” minuscola e tutto attaccato, è infatti anche il nome del ristorante stellato di Adriano Baldassarre, in via Pietro Giannone 24. Una scelta non casuale perché lo chef, proprio nell’omonimo locale di Zagarolo, ha ottenuto per la prima volta la stella Michelin, nel 2007. Poi ha iniziato a girare il mondo, da Londra all’India, lavorando sempre insieme ai più grandi: Giorgio Locatelli, Heinz Beck e Antonello Colonna, solo per citarne alcuni. Ma il richiamo della sua Roma è troppo forte e così, nel 2016, ha aperto tordomatto in una continuità ideale con il passato, in cui tutto è cambiato ma nulla è rimasto uguale.

Un concetto che Baldassarre applica anche in cucina. La sua ricerca del gusto è imperniata dall’amore per la tradizione romana che lo chef filtra però fino a renderla più attuale e personale. Al tordomatto si parte dal microcosmo romano, con usanze centenarie ancora vivide, e man mano lo sguardo si allarga in una contaminazione tra ricordi e sapori esotici. Sono costruiti su questa filosofia i suoi menu degustazione, TraDizione inProgressione: tre percorsi che conducono gli ospiti attraverso i vari quartieri di Roma, in un viaggio tra Quaglia, ostrica, patate e prezzemolo, Cappuccino di baccalà e Ravioli di trippa alla romana, menta e pecorino. E ancora Spaghetti aglio, olio e calamaretti, vitella e funghi e l’immancabile dessert Pane dolce, burro, marmellata e zabaione.

tordomattoPhotocredit@Scattigusto

La filosofia romantica della cucina trova perfetta corrispondenza nel concept del locale, votato allo stile made in Italy e alla cura dei dettagli. Un luogo in cui sentirsi a proprio agio, in un contesto informale ed elegante. Una sensazione di “focolaio domestico” resa ancora più forte dai tovagliati che richiamano le eleganti sale da pranzo di casa. «Il cliente deve essere stupito e appagato, come negli ambiti dell’arte, del teatro, del cinema, della danza. La mia visione romantica trae spunto dalla concezione dello sturm e drang, del suscitare stupore e appagamento». Parola di chef Adriano Baldassarre. Uno che ha girato il mondo, alla ricerca di nuovi sapori ed emozioni. Ma che poi, alla fine, è tornato al suo romantico “tordo matto”.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di roma e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

ZIVA

Via Federico Faruffini, 2 20149 Milano

Ormai è risaputo: non esiste modo migliore per inaugurare il weekend se non affondando i denti in una morbida torta appena sfornata, o immergendo un fragrante croissant nel cappuccino caldo. Da Ziva, tra le vivaci vie del quartiere De Angeli, questo rituale assume un sapore magico, frutto dell’amore e della dedizione di una giovane coppia [...]

La Tenda Milano

Via Solferino, 10 20121 Milano

Le boutique multibrand La Tenda Milano vogliono avvicinarsi a una donna che desidera l’eleganza, la raffinatezza e la contemporaneità. Ogni negozio - a Milano sono 3, il primo, storico, aperto nel 1965 in via Plinio a cui sono seguiti quelli in via Solferino, in Brera, in via Pagano ed il più recente aperto a Monza [...]

Sina Villa Medici

Via Il Prato, 42 50123 Firenze

Situato nella signorile via che dal Lungarno Amerigo Vespucci va verso porta al Prato, in una zona centrale di Firenze ma fuori dall'area affollata di turisti, l'hotel Sina Villa Medici, del gruppo Autograh Collection Hotels, è una vera gemma nel cuore della città, con un meraviglioso giardino interno, curato e arricchito da una piscina – [...]

Alfonso Garlando

Via Madonnina, 1 20121 Milano

Impossibile non essere rapiti dal palazzo in cui lo store di Alfonso Garlando è stato aperto nel ‘71, nel cuore di Brera, in via Madonnina. I terrazzini del palazzo sono sempre adornati da curatissimi fiori colorati che portano poi a soffermare lo sguardo sulle vetrine del negozio di calzature. Il desiderio d Alfonso Orlando di [...]

Blue Cherry Boutique

Viale Premuda, 22 20129 Milano

La stilista americana Anne Klein disse: “Gli abiti non cambieranno il mondo, le donne che li indossano sì”. Questa è la frase che troverete nella sezione “about” del sito di Blue Cherry Boutique, negozio di abbigliamento ed accessori donna in Viale Premuda, fondato nel 2018, vicino a Porta Venezia. Chi lavora nello sfavillante mondo della [...]

Bombardati quotidianamente da informazioni di ogni tipo trasmesse da un numero sempre maggiore di canali di comunicazione, a volte cerchiamo una semplificazione, una fonte affidabile, una guida. FLAWLESS è nata da questa esigenza e informa i propri lettori con consigli selezionati, utili e interessanti, raccomandando solo le migliori esperienze di lifestyle.

Copyright © 2024 Flawless Living s.r.l. - Via Copernico 8 - 20125 Milano - PI 08675550969