To Top
Profumerie

Olfattorio – Bar à Parfums

Un’istituzione rivoluzionaria

Esistono ancora luoghi dove la profumeria è rimasta, come alle sue origini, una delle più raffinate fra le arti, un rituale complesso e privilegiato che dev’essere condotto con maestria e grande talento. Uno dei luoghi di Firenze dove questa tradizione rivive ogni giorno è Olfattorio – Bar à Parfums.

In una sontuosa location storica, dove l’antico e il moderno convivono, questo tempio della profumeria artistica dà la possibilità ai propri clienti di vivere un’esperienza unica grazie al format del Bar à Parfums, uno showroom del profumo, dove “degustare” centinaia di fragranze in speciali calici disegnati ad hoc da Giovanni Gaidano, che permettono un’immersione totale nel mondo dell’olfatto.

L’obiettivo di Olfattorio è di portare avanti e preservare la cultura del profumo, portando i clienti a risvegliare il loro senso olfattivo, e conducendoli in un viaggio sensoriale che, a partire dalle fragranze, li porterà a riscoprire pensieri e memorie lontane, indissolubilmente legate ai preziosi aromi e sentori racchiusi in ciascun flacone.

Olfattorio è il distributore italiano di esclusivi brand di profumeria artistica, di cui custodisce e tramanda la storia. Il luogo deputato a questa conservazione ed esaltazione dell’arte profumiera è proprio il Bar à Parfums dove il visitatore, scoprendo le note olfattive che più risuonano in lui, può scoprire se stesso e trovare la fragranza che esprima il linguaggio della sua personalità più recondita.

Venticinque i brand esposti sugli scaffali. Nomi celebri come Dyptique, Aesop, Diana Vreeland, L’Artisan Parfumeur e Teo Cabanel. Ma non mancano anche esclusive fragranze per ambienti, prodotti skincare e illustri marchi di maquillage come, ad esempio, T. LeClerc, che produce alcune fra le ciprie e i rossetti migliori del mondo.

Entrare da Olfattorio significa viaggiare, esplorare, scoprire. Seduti allo stupendo Bar à Parfums, circondati dal fascino storico della location, il mondo dei profumi si aprirà davanti a voi e potrete sceglierli con tutto l’agio del mondo, gustando le fragranze nota per nota.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di firenze e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

Codognato

San Marco, 1295 30124 Venezia

Attilio Codognato – classe 1938 – è un nome emblematico nel panorama della gioielleria italiana grazie ad un singolo store nel centro di Venezia che ancora oggi, dopo più di 150 anni dalla sua apertura, rimane un punto di riferimento dell’oreficeria di lusso. Situato a pochi passi da piazza San Marco, al civico 1295, la [...]

Enoteca Pinchiorri

Via Ghibellina, 87 50122 Firenze

Incastonato nell’incantevole centro storico di Firenze, a pochi passi da Piazza della Signoria, l’Enoteca Pinchiorri, premiato col massimo delle stelle Michelin, è nella top 10 dei ristoranti più prestigiosi d’Italia e vanta riconoscimenti internazionali che lo rendono noto in tutta Europa. All’interno del palazzo Jacometti-Ciofi in via Ghibellina 87, questa insegna di proprietà dell’emiliano Giorgio Pinchiorri e [...]

Martinica

Via Antonio Bertola, 29/A 10122 Torino

Entrando in certi luoghi si può immediatamente cogliere l’anima di una persona, la personalità della mente creativa che vi sta dietro. È il caso di Martinica, boutique innovativa e di classe nel centro di Torino che prende il nome dalla sua frizzante e raffinata proprietaria, Martina, la quale ha saputo imprimere nel proprio negozio tutta [...]

Dodidì Vintage

Via Andrea Costa, 119/C 40134 Bologna

Le mode, si sa, “fanno giri immensi e poi ritornano”, per usare le parole di Venditti. Questo non significa riacquistare un look in voga ogni volta che un modello di scarpe o un taglio di pantaloni riguadagna tendenza. Fortunatamente, a Bologna il paradiso del second-hand è Dodidì Vintage, al civico 119/C di via Andrea Costa, [...]

Freak Andò

Via delle Moline, 14/c 40126 Bologna

Maurizio Marzadori è il nome da tenere a mente nel panorama dell’antiquariato bolognese. Insegnante e collezionista d’arte, nel 1987 fonda Freak Andò, un’insegna dove coniuga la sua passione per l’arte e il design, proponendo pezzi unici sia italiani che internazionali. Due sono le insegne Freak Andò presenti a Bologna: la Galleria al civico 14/c di [...]