To Top
Art&Design

Piazza della Signoria

Centuries of art and history in the center of Florentine life

Piazza della Signoria, detta anche in passato piazza dei Priori e piazza del Granduca, è la celebre piazza a forma di L, fulcro della Firenze medievale. Viene annoverata fra le piazze più belle d’Italia ed è stata testimone di secoli di storia e arte del capoluogo toscano avendo vissuto conflitti, esecuzioni ed eventi che hanno segnato le principali vicende della città e della nazione.

Piazza della Signoria - Firenze

Nel 1268, le abitazioni dei Ghibellini situate nell’area furono abbattute dai rivali Guelfi, vittoriosi a Benevento. Fu proibito loro di costruire sulla zona liberata che, rasa al suolo e cosparsa di sale, iniziò lentamente a trasformarsi nella piazza, fulcro della vita fiorentina che è ancora attualmente. Sul finire del tredicesimo secolo, quando fu edificato il Palazzo Vecchio la piazza divenne il centro della vita politica cittadina, in contrapposizione al centro religioso rappresentato da  Piazza del Duomo e di quello economico, costituito un tempo dal Mercato Vecchio. Oltre che sede del potere civile, la piazza fu, tristemente, anche luogo delle pubbliche esecuzioni, tra cui la celebre impiccagione e il successivo rogo del predicatore Girolamo Savonarola accusato di eresia nel maggio 1498.

Piazza della Signoria - Firenze

La piazza è dominata dal Palazzo Vecchio, emblema dell’architettura civile del ‘300, oggi sede del Comune (nonché museo e percorso archeologico) e dalla sua celebre torre opera di Arnolfo di Cambio. Visitandola, però, si scorge arte guardando in ogni angolo. Di fronte a Palazzo Vecchio si ergono la copia del David di Michelangelo posta nella stessa posizione dell’originale, oggi ammirabile presso le Gallerie dell’Accademia. Copie di originali sono anche il bronzo di Giuditta e Oloferne e il Marzocco, il leone che regge sulla zampa lo scudo gigliato, entrambe opere di Donatello.

Piazza della Signoria - Firenze

Posizioni di rilievo per il Monumento equestre di Cosimo I del Giambologna e la Fonte di Piazza o Fontana del Nettuno appellato dai fiorentini “il Biancone”, prima fontana pubblica della città. La Loggia della Signoria o dei Lanzi, anticamente arengario coperto, dal ‘500 è un vero e proprio museo a cielo aperto, che ospita capolavori scultorei del calibro del complesso del Ratto delle Sabine del Giambologna e il Perseo di Benvenuto Cellini. Si affacciano sulla Piazza, inoltre, prestigiosi edifici storici quali il Tribunale della Mercanzia, originariamente deputato a risolvere le controversie fra le Arti, e Palazzo Uguccioni con le sue forme classicheggianti.

Piazza della Signoria - Firenze

Ancora oggi la piazza conserva l’antico ruolo di spazio urbano privilegiato della vita cittadina di Firenze: luogo di ritrovo, tappa per i turisti e sede di feste e cerimonie. Un posto magico della città in cui si fondono i fasti e le tristi pagine della storia fiorentina con il mecenatismo e la passione per il bello dei suoi governanti.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di firenze e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

Comprehended By Fantasy: l’Artista Russa Ellen Sheidlin conquista Firenze

La città di Firenze si apre ancora una volta all’arte contemporanea con l’inedita mostra dedicata ai lavori e al linguaggio della giovane artista russa Ellen Sheidlin. Irriverente e seducente, ma allo stesso tempo dalla potenza comunicativa prorompente, Ellen realizza la sua prima mostra nel 2014 a San Pietroburgo (nello spazio di Artemuse), riscuotendo un enorme successo con [...]

I Ristoranti Romantici di Firenze per un Appuntamento Indimenticabile

Tutte le città italiane hanno un fascino senza tempo, ma poche riescono a battere l’eleganza di Firenze. Simbolo del Rinascimento, il capoluogo toscano è famoso in tutto il mondo per la sua architettura inconfondibile e per le magnifiche opere d’arte che caratterizzano ogni angolo della città. Ciò la rende la meta perfetta per un soggiorno [...]

I Centri Estetici di Firenze per una Coccola di Bellezza e Relax

I centri estetici nelle grandi città sono vere e proprie ancore di salvezza, grazie alle quali la routine e gli impegni vengono messi da parte per riuscire a ritrovare noi stessi e il nostro benessere. A prima vista Firenze può sembrare una città in cui l’arte, la cultura e l’architettura ci ispirano e ci rilassano, [...]

Nails & Beauty

Via dell'Agnolo, 109/r 50122 Firenze

Tra le scene iconiche ed immancabili delle sit-com americane, non può che figurare l’incontro tra amiche in un nail salon, durante una rilassata manicure. Se il vostro sogno è vivere quest’esperienza, viaggiare oltreoceano non è più necessario: nel centro di Firenze, infatti, in via dell’Agnolo 109/R, sorge Nails & Beauty, un Nail Bar all’ultima moda [...]

Soulspace

Via Sant'Egidio, 12 50122 Firenze

Soulspace, situato in via S. Egidio 12, è uno spazio esclusivo in cui abbandonarsi al relax e respirare un’atmosfera di benessere che permea ogni aspetto della vostra esperienza. Nato da un’idea di Zelal Elbistan che, dopo essersi laureata in medicina e aver vissuto tra Istanbul e l’Europa, ha deciso di dar vita ad un luogo [...]