To Top
Vintage

Ub

Storie, oggetti e arredamento vintage all'insegna del design da riscoprire

Una volta Dostoevskij scrisse che “le piccole cose hanno la loro importanza: è sempre per le piccole cose che ci si perde”. Non sappiamo che accezione avesse quel “perdersi” ma a noi piace pensare che stia a significare l’inizio di un viaggio: ogni piccola cosa rappresenta un volo dell’immaginazione che vaga senza meta in cui è piacevole perdersi alla ricerca di nuove storie. Ub ha esattamente questo potere. Attraverso i suoi inusuali oggetti vintage e di modernariato vi farà perdere in un mondo fatto di piccole (e grandi) cose andate alla deriva, ritrovate e poi raccontate.

All’ombra della cupola del Brunelleschi troverete la vetrina in ferro battuto e vetro che prelude al fantastico mondo di Ubaldo Pierantoni, il trovatore-titolare del più inqualificabile dei negozi di oggettistica e design. Varcando la soglia del 4r di Via dei Conti si entra in un mondo fatto di tempo sospeso in cui le epoche si mescolano e danno vita a un’atmosfera cristallizzata in un piacevole ricordo. Si passa da sale più ariose con pareti scrostate e toni caldi, si attraversano piccole nicchiette e coridoi più fumosi e ugualmente affascinanti, si arriva alla meravigliosa corte interna per approdare infine a una sala stracolma di rotoli di carta decorativa che il negozio ha ereditato dall’archivio di un esercizio storico fiorentino.

Ubaldo seleziona personalmente ogni oggetto che troverete qui dentro ed è grazie al suo abile occhio che ogni cosa, estrapolata dal suo contesto originale, riesce ad armonizzarsi alla perfezione con il tutto dando vita a uno stile originale, fantasioso e ironico. Troverete specchi da toilette di Sheffield, scritte al neon, juke box, cassettiere in zinco, bambole, cassettiere in zinco, orologi da parete, radio in bachelite e tutto quello che avreste voluto scoprire nella soffitta dei nonni. Ub è un po’ come riscoprire il fascino degli oggetti dimenticati per restituirli a nuova vita, sempre nel segno del design e della bellezza d’antan che non passa mai di moda.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di firenze e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

Codognato

San Marco, 1295 30124 Venezia

Attilio Codognato – classe 1938 – è un nome emblematico nel panorama della gioielleria italiana grazie ad un singolo store nel centro di Venezia che ancora oggi, dopo più di 150 anni dalla sua apertura, rimane un punto di riferimento dell’oreficeria di lusso. Situato a pochi passi da piazza San Marco, al civico 1295, la [...]

Enoteca Pinchiorri

Via Ghibellina, 87 50122 Firenze

Incastonato nell’incantevole centro storico di Firenze, a pochi passi da Piazza della Signoria, l’Enoteca Pinchiorri, premiato col massimo delle stelle Michelin, è nella top 10 dei ristoranti più prestigiosi d’Italia e vanta riconoscimenti internazionali che lo rendono noto in tutta Europa. All’interno del palazzo Jacometti-Ciofi in via Ghibellina 87, questa insegna di proprietà dell’emiliano Giorgio Pinchiorri e [...]

Martinica

Via Antonio Bertola, 29/A 10122 Torino

Entrando in certi luoghi si può immediatamente cogliere l’anima di una persona, la personalità della mente creativa che vi sta dietro. È il caso di Martinica, boutique innovativa e di classe nel centro di Torino che prende il nome dalla sua frizzante e raffinata proprietaria, Martina, la quale ha saputo imprimere nel proprio negozio tutta [...]

Dodidì Vintage

Via Andrea Costa, 119/C 40134 Bologna

Le mode, si sa, “fanno giri immensi e poi ritornano”, per usare le parole di Venditti. Questo non significa riacquistare un look in voga ogni volta che un modello di scarpe o un taglio di pantaloni riguadagna tendenza. Fortunatamente, a Bologna il paradiso del second-hand è Dodidì Vintage, al civico 119/C di via Andrea Costa, [...]

Freak Andò

Via delle Moline, 14/c 40126 Bologna

Maurizio Marzadori è il nome da tenere a mente nel panorama dell’antiquariato bolognese. Insegnante e collezionista d’arte, nel 1987 fonda Freak Andò, un’insegna dove coniuga la sua passione per l’arte e il design, proponendo pezzi unici sia italiani che internazionali. Due sono le insegne Freak Andò presenti a Bologna: la Galleria al civico 14/c di [...]