To Top
Stellati

Ristorante Del Cambio

Il ristorante che ha visto nascere l'Italia unita

“Abbiamo fatto la storia e adesso andiamo a mangiare” disse Cavour dopo aver letto il proclama di guerra contro l’Austria. E sapete dove andò? Proprio al Ristorante Del Cambio, il suo preferito, collocato sulla stessa piazza di Palazzo Carignano, sede del parlamento del Regno di Sardegna prima e poi parlamento dell’Italia Unita.

La storia di questo ristorante, nato nel 1757, parla da sé: faro della gastronomia torinese da secoli anche oggi continua a essere un punto di riferimento per tutto il capoluogo piemontese. In particolare dal 2014, data di inizio del “nuovo corso” che ha visto un profondo restauro degli interni e l’affidamento della cucina al giovane e stellato chef Matteo Baronetto.

Oggi il ristorante Del Cambio si presenta come il massimo rappresentante dell’eleganza e della raffinatezza sabauda: alti specchi che corrono lungo le pareti, sontuosi lampadari in cristallo, stucchi e velluti. L’atmosfera va sicuramente molto vicino a quella che doveva respirare Cavour durante i suoi pasti.

Se l’ambiente è caratterizzato da quel fascino d’antan senza tempo, anche i piatti, in un certo senso, ripercorrono la storia della gastronomia torinese attraverso due menù degustazione. Il primo è consacrato alla tradizione, con i piatti più classici che ci si potrebbe aspettare da un’istituzione come questo ristorante, dal vitello tonnato al bollito misto passando per l’agnolotto. Il secondo menù invece, è quello più audace in cui lo chef Baronetto affianca alle versioni tradizionali dei grandi classici le sue reinterpretazioni decisamente più contemporanee.

Il menu à la carte, rispecchiando la filosofia Del Cambio, si muove agilmente fra passato e presente con piatti senza tempo frutto dell’estro e dell’improvvisazione ragionata dello chef Baronetto.

Lasciatevi conquistare dal fascino del tempo in una delle location storiche più belle d’Italia e rivivete i grandi sapori dell’Italia del conte Cavour.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di torino e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

La cucina contemporanea di Andrea Aprea conquista Porta Venezia

Nel cuore di Porta Venezia, all’ultimo piano della Fondazione Luigi Rovati in Corso Venezia 52, apre i battenti il raffinato Ristorante Andrea Aprea: un luogo in cui gusto, memoria e tempo si incontrano. All’interno di un magnifico edificio storico che ospiterà il Museo d’Arte della Fondazione, la proposta gastronomica dello chef Andrea Aprea prende vita [...]

MOR: la cucina Middle-Terranean sul Lago di Como

Ad una sola ora di distanza da Milano, sulle sponde del Lago di Como, MOR stupisce ogni avventore attraverso un concept inedito ed esclusivo: un beach club con ristorazione di alto livello, che propone pietanze gastronomiche da assaporare ammirando il panorama mozzafiato su Bellagio e Tremezzo: Un autentico punto di ritrovo per chi desidera trascorrere [...]

La Bottega di Franco

Via Agucchi, 112 40131 Bologna

Tradizione, eleganza e internazionalità. Tre concetti che, applicati alla cucina, tratteggiano perfettamente la Bottega di Franco. A pochi chilometri dal centro di Bologna, in via Agucchi, il ristorante si trova fuori dalle ‘tratte’ turistiche principali, ma – ve lo garantiamo – vale il breve viaggio. Tutto nella Bottega di Franco concorre infatti a creare un’atmosfera [...]

Marcianino L’Osteria

Sestiere Cannaregio, 2690/A 30121 Venezia

Al civico 2690/A del Sestiere Cannaregio, incastonato nella zona delle Fondamenta Ormesini e immerso nel fascino della Venezia più autentica, troviamo Marcianino L’Osteria, locale imperdibile che fa innamorare i suoi avventori con una proposta di alta qualità e un’atmosfera rilassata e conviviale. Il dehors antistante l’insegna si propone come luogo ideale per una pausa pranzo [...]

I Ristoranti da provare durante la Design Week 2022

Durante la Milano Design Week la città si trasforma attraverso un calendario ricco di esposizioni, presentazioni e incontri che conquistano la città dal 6 al 12 giugno 2022. Un appuntamento imperdibile in cui, nel corso del Fuorisalone, installazioni, opere e mostre rendono omaggio all’affascinante panorama internazionale del design. Per il vostro tour di esposizioni e [...]