To Top
Classifiche

I Cocktail Bar e le Enoteche a Torino da Provare a Gennaio

Cinque mete alcoliche imperdibili nella patria dell’aperitivo

La gara per aggiudicarsi il titolo di “patria dell’aperitivo” è un’affannosa corsa a cui partecipano secolarmente alcune tra le più grandi città italiane: Venezia con l’arancio ambrato dello spritz, Milano con l’inconfondibile rosso rubino dello sbagliato e Verona con la trasparente freschezza dell’hugo. In pochi però sanno che è Torino a dare i natali all’arte della mixology grazie alla produzione, più di 200 anni fa, di un vino aromatizzato ottenuto grazie a un infuso di erbe e spezie.

Torino, “La città magica”, così soprannominata perché assieme a Praga e Lione formerebbe il cosiddetto triangolo della magia bianca, affascina a ogni ora del giorno. E quale momento più bello della notte per ammirare lo sfavillante perpetuum mobile della città? Magari con un bel calice di barbaresco o un profumato cocktail tra le mani.

Adesso immaginate: è gennaio e sta scendendo la sera su una terrazza panoramica con vista sulla città, le strade là sotto sono già sprofondate nel blu notturno e gli ultimi raggi di sole lasciano i tetti delle case. L’aria è frizzante ma attorno a voi l’atmosfera è scaldata dalle risate degli amici e da un corposo vino rosso. Convivialità, spensieratezza, eleganza e innocente divertimento. Sta tutto in un bicchiere di cristallo che aspetta soltanto voi, nei cinque cocktail bar ed enoteche da provare assolutamente nel mese di gennaio.

Piano 35

Grattacielo Intesa Sanpaolo, C.so Inghilterra, 3

CHIAMANAVIGATORE

Con una vista mozzafiato sullo skyline di Torino, Piano 35 è un ristorante stellato e lounge bar a pochi passi dalla stazione ferroviaria di Porta Susa. Il locale si trova al trentacinquesimo piano del Grattacielo di Intesa Sanpaolo, un’opera d’ingegneria futuristica firmata Renzo Piano e figlia di una nuova concezione di architettura in simbiosi con la natura. Il palazzo ospita infatti una serra bioclimatica, un vero e proprio giardino botanico ad alta quota di cui Simone Sacco ha voluto rappresentare ideologia ed essenza nei suoi drink, dall’aroma ghiacciato del “Daiquiri delle alpi” (Leblon, Alpestre, lime e aghi di pino) alle note asprigne del “New York Sour” (Mitcher’s bourbon, zafferano e limone). Per accompagnare i drink, lo Chef Marco Sacco propone una ricca selezione di finger food a cinque stelle.

Bar Cavour

Piazza Carignano, 2

CHIAMANAVIGATORE

Bar Cavour, tra gli elementi portanti della maison Del Cambio, è un ricercato cocktail bar dalle nuance raffinatamente british. Gli ospiti potranno decidere di accomodarsi nella riservatezza delle sale interne, arredate con spesse tende verde intenso, cornici e finiture dorate, o godere dello splendido giardino approfittando di un’atmosfera decisamente confortevole. Tra una chiacchera e l’altra, non vi resta che lasciarvi viziare dagli esperti bartender di Bar Cavour, attenti a soddisfare il gusto di ogni singolo cliente con miscele sapientemente studiate; ricette che spaziano dai grandi classici alle rivisitazioni, fino ai signature cocktail più intriganti come il “Dama bianca” (Acqua degli occhi, limone, pompelmo e rosolio di bergamotto italico) o il “Red Lips” (purea di frutto della passione, purea di lamponi e champagne).

Magazzino 52

Via Giovanni Giolitti, 52A

CHIAMANAVIGATORE

Nella cantina new age di Diego, Dario e Graziano tutto ruota attorno al vino. Con più di 1000 etichette accuratamente selezionate, nazionali e internazionali, gli osti guidano e consigliano i clienti lungo per un percorso di degustazione enologica consapevole e informata, e che soprattutto esalti i sapori delle chicche gourmet offerte dallo chef di Magazzino 52. Tra le linee pulite dell’arredamento e i toni a contrasto di sedie, soffitti e pavimenti in legno, le vere protagoniste sono le bottiglie, esposte all’interno del locale e a portata di sguardo per gli ospiti. Un ambiente dall’eleganza sobria e con un fascino disinteressato che non deluderà i vostri invitati, la bella figura è garantita Flawless.

Lumeria

Via Reggio, 6C

CHIAMANAVIGATORE

Non lontano dalla solennità di Palazzo Reale, sulla sponda nord della Dora Riparia, si trova Lumeria, un cocktail & tapas bar in cui regna un clima rilassato e amichevole. Se state cercando il locale ideale per un aperitivo informale con gli amici ma non volete rinunciare alla qualità, Lumeria è ciò che fa per voi: impossibile non essere contagiati dallo spirito festoso del locale e dal suo international appeal, che si manifesti sotto forma di colorate ghirlande di fiori pendenti dal soffitto o come uno stormo di origami sospeso all’ingresso. Gustosi stuzzichi, grandi classici della mixology art e ottimi vini da piccole realtà nazionali, Lumeria saprà sicuramente illuminare il vostro tempo libero.

Lanificio San Salvatore

Via Sant’Anselmo, 30

CHIAMANAVIGATORE

Lanificio San Salvatore è per tutti voi che cercate un angolo di familiarità e pura accoglienza made in Italy tra le vie del capoluogo piemontese. Sedie in legno colorato, calde luci soffuse e una scenica esposizione di vecchie macchine per cucire compongono l’atmosfera distesa e conviviale dell’ex-lanificio in zona San Salvario. Il Lanificio è poliedrico, può essere il posto perfetto per l’aperitivo del martedì sera dopo il lavoro, la prima (o l’ultima) tappa nel tour dei locali dell’energica saturday night o una parentesi per svegliarsi in tutta calma con un brunch domenicale. Oltre ai drink e a una discreta selezione di birre e vini, il locale offre infatti diverse proposte per una colazione dolce o salata, sandwich e piatti freddi per un pranzo leggero.

Bombardati quotidianamente da informazioni di ogni tipo trasmesse da un numero sempre maggiore di canali di comunicazione, a volte cerchiamo una semplificazione, una fonte affidabile, una guida. FLAWLESS è nata da questa esigenza e informa i propri lettori con consigli selezionati, utili e interessanti, raccomandando solo le migliori esperienze di lifestyle.

Copyright © 2023 Flawless Living s.r.l. - Via Copernico 8 - 20125 Milano - PI 08675550969