To Top
Ristoranti

Sette Tavoli

L’enoteca con cucina dall’atmosfera senza tempo

Di fronte al Teatro Duse, al civico 15/2 di via Cartoleria, apre le porte alla città Sette Tavoli, un’insegna sospesa nel tempo, luogo d’incontro tra cultura e cucina. Come si evince dal nome, qui ci sono solo sette tavoli, ognuno dei quali ispirato a un artista, poeta o scrittore amante dei piaceri della tavola e soprattutto del buon bere.

Un locale che nasce enoteca con cucina, ma che con il passare del tempo si è trasformato in una meta prediletta anche per un goloso “dopo teatro”; ispirato allo stile accogliente e tradizionale di un’antica osteria, dalla mise en place raffinata e dall’immancabile sottofondo vellutato di note jazz, tra sughero, bottiglie di vino alle pareti e una delicata luce soffusa che dona una sensazione ancora più intima e riservata.

Da Sette Tavoli l’abbinamento enogastronomico è il focus di una proposta dominata dalla stagionalità e genuinità degli ingredienti; lo Chef Marco Spanghero racconta una cucina dove le ricette tipiche bolognesi dialogano sinergicamente con un twist creativo e contemporaneo, reinterpretando i sapori e i profumi della tradizione emiliana. 

Il menù alla carta segue il fil rouge teatrale, scandito in tre Atti: Atto I per gli antipasti, Atto II per le minestre (primi piatti) – tra cui spicca il tortellone alla carbonara con ricotta di bufala, pecorino romano, crema d’uovo e guanciale croccante – e Atto III dedicato ai secondi piatti. Non mancano golose selezioni di salumi e di formaggi e la possibilità di lasciarvi guidare dalla cucina alla volta di un percorso degustazione, a scelta fra terra e mare, di 5 portate ciascuno. Una raffinata proposta enologica è il fiore all’occhiello di Sette Tavoli, alla continua ricerca di vitigni autoctoni e realtà vinicole artigianali, con una particolare attenzione ai piccoli produttori e ai vini naturali.

Non vi resta che accomodarvi al vostro tavolo: Charles Baudelaire o Goethe?

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di bologna e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

La cucina contemporanea di Andrea Aprea conquista Porta Venezia

Nel cuore di Porta Venezia, all’ultimo piano della Fondazione Luigi Rovati in Corso Venezia 52, apre i battenti il raffinato Ristorante Andrea Aprea: un luogo in cui gusto, memoria e tempo si incontrano. All’interno di un magnifico edificio storico che ospiterà il Museo d’Arte della Fondazione, la proposta gastronomica dello chef Andrea Aprea prende vita [...]

MOR: la cucina Middle-Terranean sul Lago di Como

Ad una sola ora di distanza da Milano, sulle sponde del Lago di Como, MOR stupisce ogni avventore attraverso un concept inedito ed esclusivo: un beach club con ristorazione di alto livello, che propone pietanze gastronomiche da assaporare ammirando il panorama mozzafiato su Bellagio e Tremezzo: Un autentico punto di ritrovo per chi desidera trascorrere [...]

Bacancíto

Via Crema, 16 20135 Milano

Tutto ha inizio in Porta Romana, in via Crema, 16 dove nasce un locale buono, diverso, bello e pure inclusivo. Avete capito bene, perché Bacancíto è il ristorante che include le due cucine latine per eccellenza più amate al mondo, quella argentina e spagnola, con quel tocco di italianità, che ci piace ed anche molto. [...]

La Bottega di Franco

Via Agucchi, 112 40131 Bologna

Tradizione, eleganza e internazionalità. Tre concetti che, applicati alla cucina, tratteggiano perfettamente la Bottega di Franco. A pochi chilometri dal centro di Bologna, in via Agucchi, il ristorante si trova fuori dalle ‘tratte’ turistiche principali, ma – ve lo garantiamo – vale il breve viaggio. Tutto nella Bottega di Franco concorre infatti a creare un’atmosfera [...]

Marcianino L’Osteria

Sestiere Cannaregio, 2690/A 30121 Venezia

Al civico 2690/A del Sestiere Cannaregio, incastonato nella zona delle Fondamenta Ormesini e immerso nel fascino della Venezia più autentica, troviamo Marcianino L’Osteria, locale imperdibile che fa innamorare i suoi avventori con una proposta di alta qualità e un’atmosfera rilassata e conviviale. Il dehors antistante l’insegna si propone come luogo ideale per una pausa pranzo [...]