To Top
Classifiche

I Ristoranti a Milano da Provare ad Aprile

Godersi la primavera tra certezze e rivelazioni culinarie

“Aprile dolce dormire”…Invece no! Non per voi che volete vivere la primavera con la giusta energia, godendovi le temperature finalmente più miti. Ora gustare un gelato sotto il sole e concedersi un pranzo all’aperto non provocherà più brividi o disagi e non sarà strano nemmeno trovare qualcuno al parco che già approfitta dei primi caldi per liberarsi del pallore che ci accompagna da Ottobre a Marzo. Senza dimenticare il fatto che Aprile, per questo 2022, è il mese in cui si celebra la Pasqua. Tra uova di cioccolato, soffici colombe, amici e familiari bisogna trovare la location adatta dove festeggiare.

Aprile vuol dire anche tornare ad “esplorare” Milano, lasciare un po’ in disparte i ristoranti vicino a casa, tanto comodi quando il freddo toglie la voglia di uscire (soprattutto la sera) ma che ora sono messi “in pausa” per lasciare posto a dehor, terrazze, location più aperte e luminose e panorami mozzafiato.

Che l’avventura gastronomica primaverile di Milano abbia davvero inizio grazie a 10 ristoranti che vi conquisteranno dal primo assaggio.

THE MANZONI

Via Alessandro Manzoni, 5

I Ristoranti a Milano da Provare ad Aprile[email protected]

CHIAMANAVIGATORE

Molto più di un ristorante, uno spettacolare concept store da cui uscire portando con sé meraviglia, nuove scoperte e desiderio di ripetere l’esperienza al più presto. The Manzoni sembra avere un obiettivo: rendersi indimenticabile, a partire dai suoi interni. Curato in ogni minimo dettaglio dal Tom Design Research Studio del product designer britannico Tom Dixon, che del The Manzoni è anche il proprietario, il locale presenta una sala ristorante magnetica da 100 posti, elegante ed ovviamente di design che si rispecchia in un altrettanto raffinata cucina che alterna piatti di carne a specialità di pesce. Come abbiamo detto però The Manzoni è molto di più perchè, sempre dall’estro creativo e dalla grande esperienza di Tom Dixon, si rivela anche uno showroom dal curioso ed attraente nome La Giungla (che all’occasione si trasforma anche in location per eventi) dove poter ammirare le componenti d’arredo realizzate dal designer ed acquistarle poi nel negozio. Se state pensando di rinnovare il look della vostra casa oltre che a rifarvi gli occhi e deliziare i vostri palati, The Manzoni, è il vostro nuovo place to be.

MI VIEW

Viale Achille Papa, 30


[email protected]

CHIAMANAVIGATORE

Entrando nel “mondo” del ristorante Mi View assisterete a una concezione di cucina dove a parlare  sono soprattutto le eccellenze italiane, celebrate e valorizzate in tutte le loro forme e con molta creatività. Il meglio della produzione artigianale e della tradizione enogastronomica trova spazio in una location unica, ricercata e sbalorditiva perché Mi View si trova al ventesimo piano del World Join Center, un magnifico punto “di vista” dove ammirare la città di Milano che avrete letteralmente ai vostri piedi.
L’Executive Chef Cristian Spagnoli vi introduce a una cucina tradizionale in chiave contemporanea, con il benestare della Guida Michelin, partendo sempre da un’accurata selezione di materie prime e dalla loro successiva esaltazione. Viene così proposto un percorso di degustazione anche personalizzabile: un viaggio multisensoriale in un crescendo di gusti, profumi e colori da non perdere per questo inizio di primavera!

BELÉ

Via Fumagalli, 3

I Migliori Ristoranti con Dehor di Milano

CHIAMANAVIGATORE

É Aprile e una passeggiata costeggiando i Navigli non ve la toglie nessuno, così come il piacere di gustarvi un’ottima cena in locale indubbiamente raffinato ma anche accogliente, Belè. Una brigata sempre attenta a qualità, dettagli ed eccellenze gastronomiche quella guidata dalla Chef Giulia Ferrara che offre menù i cui piatti sono preparati e pensati in base alla materie prime di stagione in cui tradizioni ed evoluzioni di gusto seguono il ritmo e i sapori dello scorrere dei mesi. Che siate vegetariani, amanti di carne, pesce o semplicemente di piatti buoni, genuini e ricercati, da Belè si assapora, e di conseguenza si gioisce, in una location speciale, che si lascia ammirare affacciata sulle acque dei  Navigli.La vostra, perfetta, cena di primavera, è servita.

BASARA SUSHI PASTICCERIA

Via Washington, 70

I Ristoranti a Milano da Provare ad Aprile[email protected]

CHIAMANAVIGATORE

Basara Sushi Pasticceria, è un ristorante giapponese che, già come il nome lascia intendere, esplora il mondo del sushi come fosse una pasticceria dove arte e bellezza vanno di pari passo con qualità e bontà. Basara ha conquistato diverse città del Nord Italia: oltre ai quattro ristoranti di Milano infatti, lo ritroviamo anche a Vimercate, Venezia, Riccione, Bologna e Padova. Il motivo lo potete comprendere sul serio solo provandolo ma anche l’ambiente che caratterizza ogni locale fa una promessa che sarà poi mantenuta. Tutte le location di Basara denotano stile e massima cura nei dettagli, l’indirizzo di Via Washington però regala quel tocco di primavera e una finestra sull’ affascinante universo del Giappone, grazie non solo alla sua cucina ma anche al suo tipico giardino zen orientale. Qui potrete scegliere di accomodarvi all’interno della pergola che dà sull’incantevole giardino, oppure al kaiten, che propone un innovativo servizio veloce, con assaggi di finger food realizzati al momento dagli chef. Una pausa di gusto e piacere che vi meritate, ad Aprile e tutto l’anno.

RISTORANTE BELUGA

Via Amatore Sciesa, 1

Ristorante Beluga

CHIAMANAVIGATORE

Il Ristorante Beluga propone una cucina che racconta l’Est Europa con l’obiettivo di stupire e soddisfare i propri ospiti puntando su qualità, tradizione e innovazione. A questo proposito, la sua ultima creazione è il brunch ucraino. Per iniziare, un invitante tagliere di salumi affumicati accanto ad un misto di sottaceti. Si continua con il vero protagonista in menù, il Borsch, la gustosa zuppa tradizionale realizzata con brodo di carne, verdure miste, il formaggio fresco smetana e lardo, per brindare uno shot di horilka, la vodka ucraina speziata. In alternativa al Borsch il menù brunch presenta i Vareniki, ravioli con patate al sugo di funghi e cipolla mentre potrete concludere provando i Bliny,  focaccine a base di farina e lievito guarnite da salse dolci. Il vero finale però deve ancora arrivare: ogni coperto del Ristorante Beluga infatti sarà donato alla Croce Rossa per aiutare concretamente i bambini dell’Ucraina che ora stanno vivendo una realtà estremamente difficile. Ad Aprile siate buoni, sotto ogni punto di vista.

AL FRESCO

Via Savona, 50

I Migliori Ristoranti di Zona Tortona a Milano

CHIAMANAVIGATORE

Al Fresco, ristorante che ama definirsi “luogo d’incontro con cucina”, è uno di quei posti che potremmo definire win win: dove tutti vincono, sempre. Bello, accogliente, un elegante salotto che allo stesso tempo trasmette la sensazione di essere a casa tra lucine, poltrone in pelle, tappeti e splendide finestre ad arco che affacciano sul rigoglioso e romantico giardino, scelta obbligata quando la bella stagione arriva. Siamo ad Aprile, le cene, ma soprattutto i pranzi, all’aperto non sono più un miraggio e Al Fresco è il luogo ideale per “battezzare” ufficialmente la bella stagione. Qui ogni piatto, principalmente a base di pesce, è un inno alla freschezza e alla qualità da assaporare circondati da un ambiente che esprime gioia e benessere, in primavera certo, ma anche in ogni stagione dell’anno.

GIACOMO BISTROT

Via Sottocorno, 6

I Ristoranti a Milano da Provare ad Aprile
[email protected]

CHIAMANAVIGATORE

Un bistrot dall’atmosfera francese, un elegante stile d’altri tempi per una pausa piacevole che vi allontani dalla vorticosa routine cittadina. Giacomo Bistrot è caratterizzato da uno stile accogliente e ricercato, curato nei minimi dettagli dagli architetti e designer Laura Sartori Rimini e Roberto Peregalli, dove verrete subito conquistati da grandi librerie piene di volumi in marocchino con decorazioni dorate, tappezzerie in velluto scuro che creano una location  davvero affascinante dalla quale uscirete sapendo di aver vissuto una piccola magia. Il menù di Giacomo Bistrot, al contrario dei suoi suggestivi ambienti, è una celebrazione della più >tradizionale cucina milanese in cui non può assolutamente mancare l’amata cotoletta. Per quanto riguarda i dolci, ogni leccornia proviene direttamente dal vicino laboratorio di Giacomo Pasticceria. Sentirsi a casa in un luogo raffinato non è un’impresa in cui riescono tutti e ristoranti, motivo in più per scegliere Giacomo Bistrot per questo inizio di primavera.

MEZÈ

Via Pasquale Sottocorno, 19

Mezè

CHIAMANAVIGATORE

Mezè è un bistro che porta in città la cultura gastronomica libanese, ancora poco conosciuta qui in Italia e per questo indirizzo altamente consigliato a chi ama le novità di gusto, le culture che assaggiando nuovi piatti si impara a conoscere e anche a chi desidera abbinare ai colori della primavera quelli della sorprendente cucina libanese. Non mancano piatti tipici come il Kebbeh, uno sformato con impasto a base di bulgur e il Fattouch, la tipica insalata arricchita con pane fritto libanese e condita con melassa di melograno e sommacco ma il menù è vero viaggio culinario ricco di sorprese. Aperto dall’imprenditrice del food Costanza Zanolini e l’ex finalista di Master Chef, ora chef e  consulente nella ristorazione Maradona Youssef, Mezè offre una location colorata, accogliente e informale, un’esperienza gastronomica tutta da vivere per un appuntamento da fissare il prima possibile questo Aprile.

FOCUS BRACERIE ITALIANE

Piazzale Segrino, 5

[email protected]

CHIAMANAVIGATORE

Un ristorante perfetto per la realtà metropolitana di Milano, dove celebrare passione per il cibo e per la vita. Sapori decisi, gusto e soddisfazione serviti a tavola e ben percepibili anche guardandosi intorno. Focus Bracerie Italiane è un locale che coinvolge al primo sguardo grazie alle sue insegne al neon, i divanetti in color rosso bulgaro, ferro grezzo abbinato a lamiere retro illuminate, legno carbonizzato ed inserti di rame. Come avrete capito Focus Bracerie Italiane propone le eccellenze della carne per un’ esaltazione dei sapori  “grintosa” portata in tavola dall’amore per questo alimento e le sue interpretazioni dello Chef Samuele Epifani. Locale spazioso e luminoso dotato di due sale interne, giardino esterno e piccolo privè ideale per iniziare la primavera con la giusta carica di energia.

PAPILLA

Piazza XXIV Maggio, angolo via Sambuco

I Ristoranti a Milano da Provare ad Aprile[email protected]lla

CHIAMANAVIGATORE

Sono davvero poche le pizzerie che possono vantare uno stile elegante, con un tocco di design, nonostante ci si trovi a Milano, capitale della moda e della vita sociale. Una di loro però è senza dubbio Papilla, piccola perla rara nel mondo delle pizzerie, che spicca in quel di Piazza XXIV Maggio. Prima impressione è quella di non trovarsi in una pizzeria, data la ricercatezza degli ambienti, ma grazie ad una veloce occhiata al menù è subito chiaro che questo ristorante sia semplicemente una combinazione molto ben riuscita  tra la passione partenopea e lo stile milanese, aspetto che porta un piacevole stupore. Le vere protagoniste però restano le pizze nate dalle mani del maestro Pietro Giordano e realizzate con farine macinate a pietra e ingredienti di altissima qualità, in modo da risultare leggere ma molto gustose. La vostra pizzeria del cuore per Aprile, e probabilmente per i mesi successivi, è stata finalmente trovata.