To Top
Bar & Pasticcerie

Oronero Firenze

Dove il gusto si fa passione

Fino a pochi anni fa la cultura del tè non si era pienamente diffusa in Italia. Anche se il tè come bevanda calda esiste nella nostra penisola da più di due secoli, l’arte della sua preparazione e la conoscenza di tutte le sue varietà rimane appannaggio di pochi esperti ed estimatori. Ci sono dei negozi, però, che alimentano e diffondono questa cultura e uno dei più caratteristici a Firenze è OroNero.

Aperto dal 2010 dalle sorelle Elisabetta e Lucia Bellini all’angolo di Piazza de’ Pitti, questa bottega celebra tanto la cultura del tè, trasmessa loro dalla madre, che quella del cioccolato di cui sono presenti solo i migliori brand. Non troverete solo e soltanto tè, però, ma anche tutti quegli strumenti e accessori che ne permettono una degustazione ideale, come le teiere di ghisa, ad esempio, oltre che i preziosi consigli delle proprietarie.

Il nero è il colore d’elezione del negozio. Nere sono la porta e il telaio della vetrina, nere le grandi scatole di latta allineate contro una parete. All’interno troverete una piccola camera del tesoro, con affastellate dovunque leccornie, samovar, tazze e cioccolati sopra un bancone da tipografo in legno. Ogni confezione è un gioiello di raffinatezza e dovrete soltanto chiedere affinché una delle proprietarie vi indichi il tè più adatto ai vostri gusti.

Fra tè inglesi, tè verdi, asiatici, sia sfusi che in busta, di produzione propria, importati e via dicendo, avrete davvero l’imbarazzo della scelta. Le varietà sono moltissime e orientarsi potrebbe risultare difficile, specialmente se siete amatori del tè alle prime armi, fortuna che le proprietarie sono sempre presenti. OroNero non è un bar, ma potrete comunque fare piccole degustazioni e anche prendere un tè da portar via nelle giornate più fredde.

OroNero, con la sua atmosfera elegante e un po’ retrò, ricorda quelle botteghe di lusso di una volta, che non volevano stupire con ambienti grandi e opulenti ma miravano invece alla soddisfazione di ogni singolo cliente e all’alto livello qualitativo. Tutto questo troverete da OroNero e anche di più.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di firenze e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

Codognato

San Marco, 1295 30124 Venezia

Attilio Codognato – classe 1938 – è un nome emblematico nel panorama della gioielleria italiana grazie ad un singolo store nel centro di Venezia che ancora oggi, dopo più di 150 anni dalla sua apertura, rimane un punto di riferimento dell’oreficeria di lusso. Situato a pochi passi da piazza San Marco, al civico 1295, la [...]

Enoteca Pinchiorri

Via Ghibellina, 87 50122 Firenze

Incastonato nell’incantevole centro storico di Firenze, a pochi passi da Piazza della Signoria, l’Enoteca Pinchiorri, premiato col massimo delle stelle Michelin, è nella top 10 dei ristoranti più prestigiosi d’Italia e vanta riconoscimenti internazionali che lo rendono noto in tutta Europa. All’interno del palazzo Jacometti-Ciofi in via Ghibellina 87, questa insegna di proprietà dell’emiliano Giorgio Pinchiorri e [...]

Martinica

Via Antonio Bertola, 29/A 10122 Torino

Entrando in certi luoghi si può immediatamente cogliere l’anima di una persona, la personalità della mente creativa che vi sta dietro. È il caso di Martinica, boutique innovativa e di classe nel centro di Torino che prende il nome dalla sua frizzante e raffinata proprietaria, Martina, la quale ha saputo imprimere nel proprio negozio tutta [...]

Dodidì Vintage

Via Andrea Costa, 119/C 40134 Bologna

Le mode, si sa, “fanno giri immensi e poi ritornano”, per usare le parole di Venditti. Questo non significa riacquistare un look in voga ogni volta che un modello di scarpe o un taglio di pantaloni riguadagna tendenza. Fortunatamente, a Bologna il paradiso del second-hand è Dodidì Vintage, al civico 119/C di via Andrea Costa, [...]

Freak Andò

Via delle Moline, 14/c 40126 Bologna

Maurizio Marzadori è il nome da tenere a mente nel panorama dell’antiquariato bolognese. Insegnante e collezionista d’arte, nel 1987 fonda Freak Andò, un’insegna dove coniuga la sua passione per l’arte e il design, proponendo pezzi unici sia italiani che internazionali. Due sono le insegne Freak Andò presenti a Bologna: la Galleria al civico 14/c di [...]