To Top
Hi-Tech & Mobility

Apple Store

Un tripudio di design e socialità che fa rivivere piazza Liberty

Milano città del futuro, almeno in Italia. Dove tutto sta evolvendo a ritmo frenetico nel pieno rispetto delle sue storiche e fiere origini, diventando un punto di riferimento per chi guarda da fuori: elegante ma dinamica, viva ma raccolta. E tra i simboli che stanno rivoluzionando la bella Milano spicca la tanto attesa e desiderata apertura del nuovo Apple Store, punto di riferimento per i turisti, sicuramente, per i milanesi, certo, ma anche per tutti coloro che sognano una Milano dai contorni più internazionale.

Apple Store - Milano

Dopo i rumors iniziali e le impalcature coprenti, finalmente spicca in piazza Liberty il nuovo store della Mela che prende il posto, con fierezza e con rispetto, dello storico cinema Apollo, e che è un tripudio non solo di architettura, design e hi-tech, ma anche di socialità. Se infatti, a catturare l’attenzione di curiosi e i like su Instagram è la fontana (o il Portale, come viene chiamata) a forma di parallelepipedo alto 8 metri da cui scorrono 56 getti d’acqua, e la scalinata imponente che ricorda un anfiteatro romano, a sorprendere è l’approccio delle persone che ri-vivono la piazza, che si trasforma in un vero punto di incontro e ritrovo, dove fare una pausa e scambiare due chiacchiere tra un po’ di shopping e un caffè in centro, quasi a ricordare l’idea del fondatore Steve Jobs che aveva come scopo ultimo, in ogni suo progetto, l’arricchimento della vita delle persone. 

Apple Store - Milano

A sottolineare questo elemento fondamentale per comprendere lo store, la piazza sarà luogo di concerti e proiezioni cinematografiche, mentre l’Apple Store ospiterà periodicamente sessioni di arte e fotografia gratuite. Lo store ha un concept simile a quello di New York in 5th Avenue: un’ architettura geometrica in vetro che si sviluppa poi sottoterra. Il negozio vero e proprio, infatti, dove far man bassa di iPhone, Apple Watch, iPad, Mac e accessori, si raggiunge scendendo di un paio di piani e rispecchia e ricorda in tutto i classici store della Mela, con i tavoloni in legno, gli addetti ai lavori con le t-shirt blu e il logo bianco e le non-casse.

Apple Store - Milano

Austero nella sua grandezza fatte di fontane e scalinate, l’Apple Store piace anche ai più convinti milanesi perché rispecchia lo spirito meneghino e il contesto in cui è stato inserito: nel cuore della città, come train d’union tra corso Vittorio Emanuele e il quadrilatero, ma defilato e composto, come la Mela è solita fare. Pur essendo la struttura importante, non fa rumore ma si incastona alla perfezione nell’architettura circostante, grazie anche all’uniformità cromatica e i materiali utilizzati (la pietra Beola Grigia).

Apple Store - Milano

Il progetto, che porta la firma del britannico Norman Foster, è in realtà una celebrazione dell’italianità, con più di 200 aziende che hanno partecipato all’impresa, a sottolineare la volontà di far trionfare la bellezza tutta italiana in una piazza che è un simbolo per la città e che si appresta a tornare a essere tra i nuovi punti più visitati e sharati della nuova Milano che piace tanto, a tutti.

 

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di milano e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

Bazooka Menswear

Via delle Quattro Fontane, 114 00184 Roma

Nella frenesia di Roma, in cui tutto è in movimento, tra le vetrine che assistono al cambiamento della città restando istituzioni della moda maschile troviamo Bazooka che dal 1974, in via delle Quattro Fontane, celebra il Made In Italy proponendo collezioni realizzate con i migliori tessuti. Questo atelier raffinato dedicato al menswear più elegante, rappresenta [...]

George’s Uomo

Via del Pantheon, 58 00186 Roma

Dal 1975, George’s Uomo è una piccola e raffinata boutique in stile inglese, con una proposta classica e tradizionale dedicata ai più eleganti gentleman romani. Al civico 58 di via del Pantheon, questo negozio è un vero e proprio tempio del “made in Italy”, della tradizione sartoriale, ma anche dell’innovazione stilistica, seguendo passo dopo passo [...]

Wools Boutique Uomo

Via del Governo Vecchio, 59 00186 Roma

In via del Governo Vecchio 59, tra le stradine lastricate di sampietrini del centro storico di Roma, apre le sue porte Wools Boutique Uomo, un elegante negozio che vanta un’accurata selezione di capi d’abbigliamento e accessori dal fascino senza tempo. Ispirato dallo stile intramontabile della “Dolce Vita”, Giovanni Saporito, esperto di sartoria, propone cravatte fatte [...]

Charme Connection Uomo

Via Domenico Cassini, 2/4/6/8 00197 Roma

A Roma, nel cuore dell’affascinante quartiere Parioli, Charme Connection Uomo è un punto di riferimento per gli amanti della moda maschile, proponendo capi casual e contemporanei in una location curata nei minimi dettagli. In questo negozio, l’ampia scelta di giacche, t-shirt, jeans e camicie consentiranno un’esperienza di shopping stimolante e accattivante, garantendovi di trovare il [...]

Socrate Dal 1956

Via Nazionale, 89 00184 Roma

Dal 1956, Socrate è una garanzia e un'istituzione dell’abbigliamento maschile classico e casual a Roma. Incastonato nel centro storico della Capitale, in via Nazionale 89, questa location è una boutique raffinata dedicata allo stile e all’eleganza dell’uomo che celebra l’arte sartoriale italiana, proponendo un servizio personalizzato di abiti su misura e realizzando modifiche su tutti [...]