To Top
Hidden City

Guerrilla Knitting

Una nuova forma di arte urbana in giro per Milano

La giornata è stata dura, intensa e pungolante. Le famigerate gatte da pelare vi hanno seguito tutto il giorno. I vostri amici sembrano aver subito la stessa sorte – quasi per osmosi – e latitano. Il vostro lui o lei non è stato premuroso e vi ha fatto innervosire. E’ tardi e state frettolosamente correndo a casa combattendo contro l’orologio e l’ora di chiusura del supermercato dove dovete assolutamente procacciarvi la cena dato che il vostro frigorifero è talmente vuoto da farci l’eco. Ecco, solo un caldo abbraccio potrebbe essere terapeutico. Quello della vostra nonna sicuramente l’ideale.

Passate da via Crema, dove, guardandovi intorno, scoprirete che maglioncini colorati hanno ricoperto i pali della luce. Maniche e affettuose manone in maglia hanno abbracciato interi alberi mentre origami in lana penzolano dai rami.

Non avete le allucinazioni, si tratta di un progetto ben preciso: Urban Knitting, Guerrilla Knitting e Yarn Bombing sono i diversi nomi utilizzati per identificare quella che oggi viene definita una nuova forma di arte urbana, espressione di un linguaggio contemporaneo. Comparsa per la prima volta nel 2004, a Den Helder, nei Paesi Bassi, si è successivamente diffusa in tutto il mondo. Un vero e proprio movimento artistico con un precursore: Madga Sayeg, signora che ha ispirato gruppi knitters di tutto il mondo che hanno decorato le principali metropoli.

Va già molto meglio. E la nonna me l’aveva sempre detto che sarebbe tornato utile sferruzzare.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di milano e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

Il Quartiere Arcobaleno

Puoi lasciarti conquistare dalla maestosità del Duomo. Puoi lasciarti rapire dalle vetrine di Montenapoleone, del Quadrilatero della moda o della sontuosissima Galleria di Vittorio Emanuele. Goderti un pic-nic a Parco Sempione o addentrarti nei musei di Palazzo Reale o della Pinacoteca di Brera. Qualsiasi vezzo, lusso o attività tu voglia concederti, sai già che Milano [...]

Torino esoterica

La magia è ciò che può rendere interessante un luogo, ciò che ci permette di viaggiare indietro nel tempo e sognare qualcosa che dalla realtà è considerato distante. Il capoluogo piemontese da sempre riveste il ruolo di polo attrattivo a livello turistico e culturale ma c’è qualcosa in più da sapere: Torino è considerata la [...]

Il Quadrilatero del silenzio

Piazza Eleonora Duse 3, 20122 Milano

Se a tutti - sono certa - sarà capitato spesso e volentieri di perdersi durante la passeggiata domenicale tra le vie del Quadrilatero della moda, pochi invece avranno scelto di perdersi nella quiete di un altro quadrilatero milanese, a due passi dal suo fratello famoso per le vetrine internazionali di haute-couture: il Quadrilatero del silenzio. [...]

Mobility Dog Park

Via Daniele Manin, 20121 Milano

Diciamoci la verità, a tutti noi piace uscire dal lavoro o alzarci la domenica mattina e scaricare stress e stanchezza con un po' di attività fisica. Andiamo a correre, in palestra, un'oretta di jogging a Parco Sempione e poi dritti a casa. E magari a casa c'è lui: il nostro amico a quattro zampe che esplode di [...]

Le case-igloo al Villaggio dei Giornalisti

Via Lepanto, 20125 Milano

Fra Isola e Greco, alle spalle della stazione Centrale, si concentra un quartiere storico di Milano, la Maggiolina, che comprende la zona residenziale detta il Villaggio dei Giornalisti. Una passeggiata da queste parti vi farà immergere in un'atmosfera d'altri tempi. Per gli appassionati di architettura, di giardini nascosti, di piazzette e ville quattrocentesche questa è una delle zone [...]