To Top
Ristoranti

Adelaide

Cucina mediterranea sofisticata in una location raffinata e romantica

Già dal nome, il ristorante Adelaide in via dell’Arancio 69, celebra la Principessa Adelaide Borghese de la Rochefoucauld che, in questo stabile, aprì la prima scuola per educare le bambine poco fortunate alle buone maniere, all’eleganza e alla grazia. E’ proprio a questi valori che si ispira l’insegna, omaggiando la rinomata accoglienza  e raffinatezza dell’ospitalità Italiana. Il ristorante è collocata all’interno del prestigioso Hotel Vilon, a pochi passi dal giardino segreto di Palazzo Borghese e rappresenta una meta ideale per chi è alla ricerca di una cucina mediterranea sofisticata in una location di charme, dall’atmosfera rilassata e romantica.

Adelaide

In questa location risalente al sedicesimo secolo, gli eleganti arredi di ispirazione coloniale rendono l’ambiente suggestivo e chic, con uno stile a tratti eclettico che evoca l’esotico, come accade nel giardino che ospita i pranzi primaverili ed estivi. Da Adelaide, attraverso tessuti ricercati, colori accesi e un arredo che spazia dal rococò all’art deco, l’atmosfera è intima, raffinata e romantica. Gli occhi più attenti ed esteti noteranno la sofisticata mise en place in cui le pietanze vengono servite in affascinanti servizi firmati Richard Ginori.

Adelaide

Il menu che offre una gustosa cucina mediterranea e varia su base stagionale, porta invece la firma dell’ Executive Chef Gabriele Muro, di origini napoletane e romano d’adozione. La sua cucina propone ricette bilanciate tra territorialità ed estro creativo, in cui non mancano i riferimenti al sud Italia, al Mediterraneo, alla cucina dei Monzu e, soprattutto a Roma, con l’intera sezione dedicata “Tentazioni Romane”, ispirata ai piatti che hanno reso la Capitale famosa nel mondo. L’attenzione per l’estetica del ristorante Adelaide si riflette anche nei piatti di Muro, pur restando fedeli alla semplicità e alla tradizionalità.

Adelaide

Nascono così proposte come “Porgi l’altra guancia”, la tenerissima guancia di vitello dello Chef o i suoi spaghetti “ajo, ojo e baccalà sfogliato”, accompagnati da una importante selezione di vini da pasto, raccontata attraverso le caratteristiche delle etichette ed una descrizione geografica della provenienza delle cantine. Conclude il percorso enogastronomico una interessante carta dei dolci, tra i quali segnaliamo il Mont Vilon, una personalissima reinterpretazione del tradizionale Mont Blanc. Adelaide è la meta ideale per esteti bohémien, alla ricerca di una cucina tradizionale con una tecnica d’eccellenza, immersa in una location capace di stupire e far innamorare, appuntamento dopo appuntamento.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di roma e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

Palazzo di Varignana

Via Ca' Masino, 611 A 40024 Castel San Pietro Terme

In un contesto naturale e paesaggistico capace di ristabilire l’armonia tra spirito, corpo e mente, Palazzo di Varignana sorge nell’elegante cornice delle colline del paese da cui prende il nome, a pochi chilometri da Bologna e Castel San Pietro Terme, immerso nello spettacolo del lussureggiante paesaggio. Cuore del resort è Palazzo Bentivoglio - antica villa datata 1705 e ristrutturata [...]

Ristorante Vista – Casina Valadier

Piazza Bucarest 00187 Roma

Il Ristorante Vista a Casina Valadier è un luogo in cui la cucina mediterranea incontra il moderno e in cui, attraverso i piatti dello Chef Massimo d'Innocenti, si raccontano le storie degli autentici sapori italiani. Immersa nella suggestiva e incantevole Villa Borghese, questa insegna si trova all’interno di una elegante casina neoclassica, gioiello del Pincio [...]

Lo Scopettaro

Lungotevere Testaccio 00153 Roma

Lo scopettaro è una delle trattorie più note e antiche della Città Eterna. Situata al civico 7 del lungotevere di Testaccio, nel cuore dell’omonimo quartiere. Si narra che, prima di essere un’osteria, questo locale fosse un laboratorio di scope di saggina e che i passanti restassero estasiati dal profumo delle pentole di pasta e fagioli [...]

Felice a Testaccio

Via Mastro Giorgio, 29 00153 Roma

Al civico 29 di via Mastro Giorgio, sorge sul territorio capitolino dal 1936 un'istituzione della cucina romana. Stiamo parlando diFelice a Testaccio, luogo in cui la gastronomia tradizionale della Città Eterna è il segreto del successo tramandato di generazione in generazione. La proposta saporita di questa trattoria rende onore a Felice Trivelloni che per più [...]

Antica Trattoria da Carlone

Via della Luce, 5 00153 Roma

La storia dell’Antica Trattoria da Carlone ha origini antichissime. Si narra che, già nell’800, i “fagottari” giungessero nell’attuale stabile di via Luce 5, per bere del vino da accompagnare al cibo portato da casa, come nelle tradizionali osterie romane. Oggi, l’insegna è famosa in tutta la capitale per la sua carbonara che, a detta di [...]