To Top
Gioiellerie

Musy gioielleria

Preziosi per re e regine di tutti i giorni

Esattamente al civico 1 di via Po, asse portante del centro storico di Torino, esiste un angolo di pura sabaudità in cui il tempo sembra essersi fermato all’epoca della regina Margherita. Stiamo parlando di Musy, la gioielleria torinese per eccellenza. E dico per eccellenza perché è la storia di questo nome e della sua tradizione a parlare da sola.

Questa è la gioielleria più antica d’Italia, la storia di una famiglia diventata fornitore ufficiale della Casa Reale dei Savoia dal 1707. Siamo davanti a un vero e proprio cimelio di eleganza, raffinatezza e sobrietà in pieno carattere sabaudo. E tutto questo lo potete già intuire sin dall’entrata: la devanture è quella del 1865, oggi perfettamente conservata, in legno nero con profilature dorate, troneggia sui portici che la ospitano. Sulla parte alta spicca solenne il nome della gioielleria affiancato da due stemmi della casa reale intarsiati nel legno, come a dire “qui dentro sarete trattati come re e regine”.

Se vi sentite intimoriti da così tanta magnificenza non abbiate paura. Musy oggi è la gioielleria per chi affronta la vita di tutti i giorni ma non vuole rinunciare a un tocco di regale eleganza. Il merito di essere riusciti a valorizzare la storia e la tradizione di questo luogo coniugandola con le tendenze e i gusti moderni va a Laura Gazza e Mario Bellitti, che dal 2011 sono diventati i proprietari. Ed è così che nelle vetrine spiccano nomi come Crivelli, Mimì, Buccellati, Yvone Christa e le rare perle di Mikimoto. Tutti gioielli che possono essere personalizzati o adattati nel laboratorio artigiano che da ultimo ha ridato vita a un progetto di due secoli fa. Si tratta del Nodo, un progetto riscoperto da Laura Gazza, nell’archivio storico della famiglia Musy le cui linee sono state reinterpretate, con gusto contemporaneo, preservando l’anima originale del disegno. Nasce così un anello composto da un’unica linea esile che avvolge il dito con raffinata semplicità, nelle varianti argento e oro ( rosa e giallo), che possono essere impreziositi con diamanti, rubini e zaffiri, ognuno di diverse sfumature.  Sullo stesso concept si articola poi un’intera parure indossabile nella semplicità del quotidiano, ma anche nell’eleganza di grandi occasioni.

Se davvero volete sentirvi dei re e delle regine, lasciatevi dunque cullare dal fascino di un luogo che racconta di una favola indossabile quotidianamente. E se invece non vi fosse possibile passeggiare per le vie del centro, potete apprezzare o acquistare queste preziosità sabaude anche sul sito web.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di torino e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

Gioielleria Pennisi

Via Manzoni 29 20121 Milano

L’immensa Marilyn Monroe cantava “Diamonds are a girl’s best friends” brano iconico che, molto ironicamente, spiegava quanto i diamanti, ma potremmo dire i gioielli in generale, esercitino un fascino irresistibile, soprattutto sul genere femminile. In Via Manzoni 29, a due passi da Via Montenapoleone, si trova una luogo dove il tempo sembra essersi fermato, pur essendo accarezzato [...]

Le Pasticcerie dove Fare Colazione a Torino

Torino è una delle città che può facilmente essere definita un paradiso per i golosi e gli amanti dei dolci; proprio qui, infatti, sono nate creazioni dolciarie di tutto rispetto, contribuendo a fare del capoluogo sabaudo un pioniere del buon gusto. La tradizione dolciaria della città trova il suo punto di forza nella cioccolata – [...]

Vintage Delirium

Via Giuseppe Sacchi 3, 20121 Milano

Franco Jacassi non è un nome qualunque ma una vera istituzione nell’ambito del vintage. Scrittore, gallerista, bibliofilo, collezionista, curatore di mostre, Jacassi è stato in grado di rendere la sua passione per la ricerca di pezzi rari e datati la sua professione, rendendolo famoso a livello internazionale fino ad arrivare alle pagine del New York Times grazie [...]

Gio Moretti

Via della Spiga 4, 20121 Milano

Esistono numerosi dilemmi nel mondo della moda: che tessuti e che tagli scegliere, che trend si affermeranno di più a due stagioni da adesso. Ma ne esiste uno che mette in discussione l'esistenza stessa dalla moda: giocare secondo le regole commerciali e i desideri del pubblico o lasciarsi guidare dalla propria visione? Il primo sentiero è il [...]

I Ristoranti di Carne di Torino fra Tradizione e Contemporaneità

La carne è uno degli ingredienti principali della cucina tradizionale piemontese e chi passa da Torino non può non assaggiare uno dei tanti piatti che la rendono la protagonista indiscussa: dal vitello tonnato alla tipica fassona (che sia battuta, costata o filetto), fino agli agnolotti ripieni. Se anche voi non potete farne a meno, allora [...]