To Top
Classifiche

Le Gelaterie di Bologna per una Pausa Golosa

Dai gusti più stravaganti a quelli più classici, materie prime eccezionali nel pieno rispetto della tradizione nel centro storico

A tavola, Bologna viene ricordata e amata per i tortellini, le tagliatelle al ragù e i taglieri di mortadella. Negli ultimi tempi, però, sta prendendo piede una nuova tradizione, quella del gelato. Sono anni infatti che, all’interno delle mura o sotto i portici del centro storico, botteghe e cremerie fanno a gara per offrire ai cittadini e ai turisti un prodotto più artigianale e genuino possibile. Se siete a passeggio per le sue vie, allora, fatevi catturare dalle insegne degli indirizzi che abbiamo selezionato per voi. Ricordatevi, però, che sotto le Due Torri il gelato si gusta rigorosamente nel cestino: una cialda tipica che ne ricorda, per l’appunto, la forma (ditelo a chi vi serve e farete un figurone!).

Sappiate che ce n’è davvero per tutti i gusti e per ogni tipo di dolce. Si spazia da quelli più classici a quelli speciali (provateli tutti e fateci sapere il vostro preferito), fino alle torte, ai sorbetti e alle granite siciliane. Un mondo di ingredienti rigorosamente bio e legati al territorio, con un’attenzione particolare alle intolleranze e con laboratori a vista, autori di proposte uniche e particolari. Panna, brioches e semifreddi: insomma, dei veri e propri paradisi per tutti i golosi. Preparatevi quindi a scoprire le gelaterie di Bologna per una pausa golosa. Come si dice in dialetto: bon zlè! Non vi resta che assaggiarli tutti.

SORBETTERIA CASTIGLIONE

Via Castiglione, 44/b

Le Gelaterie di Bologna per una Pausa Golosa

CHIAMANAVIGATORE

Dal 1994, un’istituzione in città. Per le sue prelibatezze dovrete sicuramente fare qualche minuto di fila sotto i portici dell’omonima via, ma ne varrà la pena. Dal gelato artigianale alle granite (quella ai gelsi è la più richiesta), fino al famosissimo Moretto, il gelato con stecco che sta in piedi da solo: un finissimo involucro di cioccolato extra che racchiude un cuore morbido tutto da gustare.

IL GELATAURO

Via San Vitale, 98

CHIAMANAVIGATORE

Questo locale dal sapore retrò cattura l’attenzione di coloro che amano il gelato artigianale ricco di frutta fresca e di ingredienti di alta qualità. Oltre ai classici gusti cremosi e ai sorbetti, questa gelateria nel cuore di Bologna offre delle varietà più originali: Principe di Calabria, Regno delle due Sicilie e Tè verde giapponese. Insomma, cosa fate ancora davanti al pc? Correte a provarli.

STEFINO GELATO BIOLOGICO

Via San Vitale, 37/A

Le Gelaterie di Bologna per una Pausa Golosa

CHIAMANAVIGATORE

L’idea di Stefano Roccamo, il titolare di questa gelateria a pochi passi dalle Due Torri, era quella di vendere un gelato buono e genuino. Possiamo dirvi che ci è riuscito: come recita la sua insegna, i suoi gusti vengono realizzati con materie prime provenienti solo da agricolture bio. In più, grazie al suo laboratorio a vista (che permette di osservare la nascita del gelato), riuscirete a mangiare anche con gli occhi. Una vera goduria per tutti i sensi.

CREMERIA SANTO STEFANO

Via Santo Stefano, 70

Le Gelaterie di Bologna per una Pausa Golosa

CHIAMANAVIGATORE

Tra le più conosciute e amate della città, la gelateria di Gianni Cavallari è un place to be per tutti i golosi. Un laboratorio creativo di gelato artigianale dai gusti vari e ricercati: dalla celebre crema libanese (realizzata con acqua di fiori d’arancio, mandorle e pistacchi) fino alla granita all’albicocca. Un mix di sapori forti e allo stesso tempo delicati che vi conquisterà.

GALLIERA 49

Via Galliera, 49/B

Le Gelaterie di Bologna per una Pausa Golosa

CHIAMANAVIGATORE

Un vero spaccato di Bologna sotto i portici dell’omonima via. Una bottega del gelato artigianale e delle granite siciliane dove si lavora a vista e a diretto contatto con le persone. Un team poliedrico e cosmopolita, ingredienti bio, uova fresche e un’attenzione particolare all’ambiente. Qui la panna è gratuita e le brioche sono quelle del pasticcere Gino Fabbri. Vi abbiamo già convinti?

CREMERIA SCIROCCO

Via Agostino Barelli, 1

Le Gelaterie di Bologna per una Pausa Golosa

CHIAMANAVIGATORE

Tradizione, qualità e creatività: queste le parole chiave del team guidato da Andrea Bandiera che si è avvicinato al mondo delle granite e del gelato artigianale dopo un viaggio in Sicilia. Anche qui, gli ingredienti vengono studiati con attenzione: niente coloranti, conservanti o grassi idrogenati. Intolleranti al lattosio? Nessun problema, i gusti alla frutta conquisteranno papille e pupille. E poi semifreddi, sorbetti, torte… Una gelateria che accontenta anche i palati più esigenti.

CREMERIA CAVOUR

Piazza Camillo Benso Conte di Cavour, 1 D/E

Le Gelaterie di Bologna per una Pausa Golosa

CHIAMANAVIGATORE

Affacciata su una delle piazze più iconiche di Bologna, la “Grande” di Lucio Dalla, per intenderci: solo questo varrebbe il costo del biglietto… pardon, del gelato. Ma per di più, parliamo di uno storico must per tutti gli amanti dei dolci. Non fatevi spaventare dalla fila, l’organizzazione è super e sarete serviti in pochi minuti. In ogni caso, il risultato vale l’attesa: parliamo di torte, granite e gelati artigianali dai gusti deliziosi e originali, in un locale minimal con lampadari sferici e parquet. Una location tutta da scoprire, cialda alla mano.

CREMERIA FUNIVIA

Via Porrettana, 158/d

Le Gelaterie di Bologna per una Pausa Golosa

CHIAMANAVIGATORE

Questa gelateria si trova in zona Saragozza, proprio a fianco del punto di partenza della storica funivia che collegava la città al Santuario della Madonna di San Luca. Dai gelati che troverete solo qui (il 50 special è bolognese doc, con mascarpone e torta tenerina) a quelli più classici (dovete assolutamente provare quello al pistacchio), questo tempio del gusto merita davvero una visita. E per smaltire tutte queste bontà, la soluzione è servita: concedetevi una bella scarpinata sul colle della Guardia.