To Top
Cocktail Bar

Nu Lounge Bar

Il cocktail bar per un viaggio intorno al bicchiere dai sentori esotici

Decorazioni in stile jungle, cannucce dentro noci di cocco e drink da sogno ai gusti della Polinesia. Non siamo a Bora Bora, ma in uno dei luoghi più suggestivi di Bologna, a pochi passi dalle Due Torri e dalla centralissima Piazza Maggiore. Parliamo di un locale magico e storico, il primo tiki bar d’Italia. Il Nu Lounge, che a dicembre festeggerà i venti anni di attività, si rifà a una tradizione che affonda le radici negli Stati Uniti del post proibizionismo, quando il fascino dell’esotico conquistò milioni di americani. Dimenticati per anni, i tiki bar sono oggi uno dei format più ricercati perché permettono di fuggire dalla quotidianità e godersi un angolo di paradiso a pochi metri da casa.

Nella cultura polinesiana, i “tiki” raffigurano divinità dalle sembianze umane. Una leggenda che rivive ancora oggi nei tipici mug, i bicchieri dalle forme stravaganti che rendono unico il Nu Lounge Bar rispetto a ogni altro locale di Bologna. E se la location ricorda i quadri più famosi di Paul Gauguin, il pittore amante delle bellezze polinesiane, a stupire il palato ci pensano i tanti rum speziati e gli sciroppi con basi homemade.  La lista dei cocktail, però, non si ferma al più famoso dei “tiki drink”, il Mai Tai (qui rivisitato come Nu Mai Tai, con rum mix, liquore all’arancia e passion fruit), ma spazia fra Sexy Colada, Scorpion e Hellvis, capolavoro a base di rum portoricano e giamaicano, sciroppo di agave, granatina, ginger e angostura che, come suggerisce il nome, viene servito dentro a una testa di diavolo. 

Chi ama la vodka, invece, non potrà che farsi conquistare dall’Elisir d’Amore, drink ispirato ai simboli e alla mitologia della Polinesia. Un blend di lavanda, ananas e pepe macerati, più limoncello, vodka, zenzero e Fernet che è valso al suo ideatore, Daniele Dalla Pola, fra i fondatori del Nu Lounge Bar, il “Below Cocktail World Cup” del 2011, a Queenstown, in Nuova Zelanda.

 Il culto dell’esotico, però, non si limita al “bere bene”. Il Nu Lounge, infatti, offre un viaggio in queste terre paradisiache anche per quanto riguarda il food. Accanto ai piatti della tradizione emiliana, come i tortellini (anche nella versione “apocrifa” col ragù), l’offerta Nu…Lunch prevede vari tipi di nachos e tacos, poke tuna bowl, pollo al curry e buonissime ceviche di gamberi al mojito. Un menu da gustare, a pranzo come ad aperitivo, in un ampio dehors sotto i portici di Bologna: anche se, chiudendo gli occhi, vi sembrerà di essere fra le bianche sabbie della Polinesia. Pronti a tuffarvi… nella vostra Piña Colada.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di bologna e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

Prime Exclusive Wellness Bologna Tower

Via Larga, 6 40138 Bologna

Le torri sono da secoli il simbolo di Bologna nel mondo. Questa volta, però, non parliamo delle più conosciute, quelle degli Asinelli e della Garisenda, ma dell’Unipol Tower, futuristico grattacielo di 127 metri, il più alto di tutta l’Emilia-Romagna. Un capolavoro architettonico, ma anche casa di una delle palestre più in voga della città, la Prime Bologna Tower, [...]

I Portici

Via dell'Indipendenza, 69 40121 Bologna

Bologna è terra di tradizioni e osterie. Per anni - e in parte ancora oggi - si è preferito valorizzare i sapori di una volta e gli odori che uscivano dalle cucine delle nostre nonne, in un imprinting gastronomico che, spesso per scelta, fugge dai piatti più gourmet e ricercati. Un vuoto che, dal 2008, è stato ben colmato [...]

MAG La Pusterla

Via Edmondo de Amicis, 22 20123 Milano

Insegna iconica del capoluogo meneghino, il Caffè La Pusterla cambia il suo nome in MAG La Pusterla, sottolineando il sorprendente passaggio di testimone nelle mani di Flavio Angiolillo e della sua piccola grande famiglia - tra cui i suoi compagni di squadra da sempre Francesco Bonazzi, Carlo dall’Asta, Marco Russo, Benjamin Cavagna, Loris Melis e Lorenzo [...]

Friperie

Via San Vitale, 49/A 40125 Bologna

Ci troviamo in via San Vitale, nel distretto vintage bolognese, a due passi dalle celebri Due Torri. Qui nasce Friperie, insegna dal delizioso nome francese che indica i negozi vintage e di seconda mano. Un progetto nato dalla creatività di Elisa Tagliavini e Cecilia Fornaciari che, dopo anni trascorsi nell’industria della moda, decidono di mettere da [...]

Camera a Sud

Via Valdonica, 5 40126 Bologna

Incastonato fra le viette che caratterizzano l’antico ghetto ebraico bolognese, tra via dell’Inferno e via Marsala, si trova Camera a Sud, una deliziosa enoteca con cucina, realizzazione del sogno di Roberta e Lorenzo, appassionati dell’antica e sempre attuale arte del buon bere - soprattutto per quanto riguarda un eccellente calice di vino - e del buon [...]

Bombardati quotidianamente da informazioni di ogni tipo trasmesse da un numero sempre maggiore di strumenti di comunicazione, a volte cerchiamo una semplificazione, una fonte affidabile, una guida. Flawless Milano è nata da questa esigenza e racconta le migliori esperienze da vivere a Milano con stile, precisione e personalità.

Flawless® è una realtà nata nel 2014 dal sogno di tre professionisti della comunicazione, della moda e del mondo digitale. Ogni giorno la nostra redazione vive le bellezze della città e ve le riferisce, per darvi idee, spunti e indicazioni sempre nuovi.

Copyright © 2020 Flawless Living s.r.l. - Via Copernico 8 - 20125 Milano - PI 08675550969