To Top
Art&Design

Gallerie degli Uffizi

Il più prestigioso museo del capoluogo toscano

Le Gallerie degli Uffizi rappresentano una tappa imprescindibile di ogni soggiorno fiorentino per sperimentare appieno la bellezza e la storia del capoluogo toscano. Perdersi nel labirinto di sale fra la Nascita di Venere di Botticelli, l’Annunciazione di Leonardo, l’Adorazione dei Magi di Albrecht Dürer e le statue romane lungo i corridoi è quasi un imperativo morale, una voce da spuntare nella lista delle cose da visitare immancabilmente a Firenze, anche qualora foste venuti principalmente per i pici e la fiorentina.

Cosimo I de’ Medici, primo Granduca di Toscana, commissionò l’edificio per ospitare, appunto, gli uffizi ossia gli uffici amministrativi e giudiziari del capoluogo toscanoIl progetto dell’edificio, costruito a partire dal 1560 secondo l’ordine dorico, fu affidato a Giorgio Vasari, artista di fiducia del Granduca. La struttura, che comunica al contempo eleganza e austerità, al piano terreno ospitava le 13 Magistrature, al primo piano gli uffici amministrativi e gli opifici granducali ed era, infine, coronata da una loggia aperta.

Allo stesso Vasari, il Granduca affidò il progetto di un percorso sopraelevato che collegasse Palazzo Vecchio a Palazzo Pitti, conosciuto a tutti come Corridoio Vasariano, è oggi parte degli Uffizi e accoglie al suo interno la più vasta collezione di autoritratti e molti ritratti risalenti al diciassettesimo e diciottesimo secolo, terminando allo splendido Giardino di Boboli, presso la Grotta del Buonatelenti.

Il primo allestimento museografico del palazzo fu opera di Francesco I che a metà del diciassettesimo secolo adibì a museo privato la loggia all’ultimo piano mentre solo dal 1769 la Galleria è accessibile al pubblico per opera dei d’Asburgo- Lorena. La collezione fu progressivamente ampliata e allestita in ottica museale sino a divenire il crogiolo artistico visitabile attualmente.

Le Gallerie degli Uffizi sono oggi uno dei complessi museali più importanti al mondo: vantano opere d’arte dal XII al XVIII secolo divise in sale allestite per stili e ordine cronologico e ospitano la maggiore collezione di opere rinascimentali del mondoGiotto, Piero della Francesca, Botticelli, Mantegna, Correggio, Leonardo, Raffaello, Michelangelo, Caravaggio sono solo alcuni dei nomi dei maestri italiani presenti nel museo affianco agli artisti della scuola tedesca, olandese e fiamminga e alla collezione di statuaria e busti dell’antichità della famiglia Medici fra cui spiccano sculture romane copie di originali greci andati perduti.

La maestosità dell’architettura dell’edificio ben delinea il percorso espositivo tra le collezioni: sale dedicate alla pittura (Botticelli, Leonardo, Caravaggio…) e alla scultura, il Gabinetto dei Disegni e delle Stampe, la Biblioteca e l’Archivio Storico. Sembra quasi di non riuscire mai ad ammirare totalmente tutta quanta l’arte presente nel museo e di non riuscire a godere appieno dell’atmosfera della cornice architettonica altrettanto suggestiva.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di firenze e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

Gli Indirizzi per il Benessere a Firenze da Provare a Febbraio

Anche se il mese dei buoni propositi è giunto al termine, è bene tenere a mente che la cura di sé stessi non deve mai essere né trascurata, né sottovalutata. Nonostante la routine abbia ripreso a rendere le nostre giornate impegnative e frenetiche, vale sempre la pena ritagliarsi un po’ di spazio per staccare la [...]

I Negozi a Firenze dove fare Shopping a Febbraio

Perdersi tra le vie del centro a Firenze è sempre piacevole, soprattutto quando le timide giornate di sole illuminano i borghi storici della città. La sera, invece, le vetrine dei negozi si aprono ai nostri occhi con lo scintillio delle luci e la cura dei prodotti esposti. E in questo periodo, soprattutto, il capoluogo toscano [...]

Le Mostre a Firenze da Vedere a Febbraio

Febbraio è un mese senza alcun dubbio speciale. Un periodo dell’anno in cui è difficile annoiarsi e in cui facilmente ci si perde tra pensieri romantici e maschere carnevalesche. Firenze è una città piena di sorprese, e anche in un mese così dinamico e travolgente non manca di offrire a turisti e cittadini dei veri [...]

I Cocktail Bar e le Enoteche a Firenze da Provare a Febbraio

Il primo mese dell’anno si è chiuso. La lista dei propositi è stata stilata e il 2023 ha ormai lasciato la propria impronta nelle nostre vite. Febbraio è pronto a scoprire le proprie carte ed è ben lieto di fornire a tutti noi nuove occasioni per alzare i calici al cielo e brindare assieme alle [...]

I Ristoranti a Firenze da Provare a Febbraio

Dopo aver ricaricato le batterie ed essersi ri-abituati ai ritmi di un nuovo anno, ecco che siamo giunti al mese più romantico dell’anno: febbraio. Ma questo periodo non significa solo cuori e fiori disseminati per le vie e per le strade della città.  Sono anche giorni colorati e pieni di vivacità, animati all’arrivo frizzantino del [...]

Bombardati quotidianamente da informazioni di ogni tipo trasmesse da un numero sempre maggiore di canali di comunicazione, a volte cerchiamo una semplificazione, una fonte affidabile, una guida. FLAWLESS è nata da questa esigenza e informa i propri lettori con consigli selezionati, utili e interessanti, raccomandando solo le migliori esperienze di lifestyle.

Copyright © 2023 Flawless Living s.r.l. - Via Copernico 8 - 20125 Milano - PI 08675550969