To Top
Cocktail Bar

Tower Bar

Drink sofisticati all'ombra della storica Torre della Pagliazza

Una delle piazze più deliziose di Firenze è Piazza Santa Elisabetta. Quasi sperduta e invisibile nel gomitolo di strade che si snoda nell’area del Duomo, l’area della piazza è resa speciale dagli edifici storici che le innalzano alti muri intorno. Il più suggestivo di questi edifici è la storica Torre della Pagliazza, un tempo carcere femminile e adesso sede dello stupendo Hotel Brunelleschi, che ospita al suo interno non solo un raffinato ristorante gourmet, il Santa Elisabetta, ma anche una più disimpegnata osteria, l’Osteria della Pagliazza, e un bar imperdibile: il Tower Bar.

Entrando nella hall dell’albergo e andando alla vostra destra attraverso le stanze dell’osteria, troverete, in fondo, un grande bancone illuminato dietro al quale campeggia il quadro acrilico “Fly Golden Lady” dell’artista Massimo Barzagli. Esplorando le stanze che si dipartono dalla sala principale, scoprireste una lounge raffinata in stile Belle Epoque, dai toni tenui, articolata in più ambienti, in cui una cappa di silenzio e di quiete cala sul frastuono delle vie circostanti.

Sedetevi e verrete serviti. Il Tower Bar possiede un’offerta delle più complete. Oltre ai drink classici, le bevande analcoliche, la caffetteria, i finger food e i gelati artigianali, troverete sul menù una drink list che non mancherà d’incuriosirvi, fra champagne e bollicine, interessanti proposte per l’happy hour e una serie di signature drink originali e gustosi da accompagnare a taglieri di salumi, club sandwhich, fish & chips o un’ottima focaccia caprese.

Fra gli special cocktail spicca il Brunelleschi Mary, versione targata Brunelleschi del celebre Bloody Mary, oppure il Luxury Margarita, che ai sapori di tequila, mezcal e triple sec aggiunge i sapori dell’agave, dello zenzero e le croste di sale rosa dell’Himalaya. Esiste poi una drink list dedicata agli sparkling cocktail, i cui due nomi più affascinanti sono il Pomegranate Sunset, rinfrescante e raffinato, o il più esotico Hibiscus Moment, coi suoi sentori d’agrumi e liquirizia.

Potrete anche decidere di bere un twist dei grandi classici della mixology, con variazioni fatte sul Manhattan, sul Vodka Martini e sul Martini Cocktail classico. Il gin sembra davvero essere una specialità dei bartender che offrono inoltre la possibilità di comporre a piacere il proprio gin tonic facendo scegliere il brand di gin, la tonica che preferite e la guarnizione finale. L’albergo inoltre fa parte dei Maison Recommandée Perrier-Jouët, un gruppo di bar dove poter assaggiare tutti i migliori cuvées del brand e che, al Tower Bar, sono inclusi in una invitante formula di aperitivo con champagne.

In definitiva, il Tower Bar è un rifugio perfetto per chi vuole visitare una Firenze meno turistica del solito, sperimentando la bravura dei mixologist, la qualità di ogni ingrediente e la bellezza di una location unica che ha fatto del proprio nome un sinonimo di qualità.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di firenze e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

Fishing Lab sbarca a Pietrasanta

Piazza della Repubblica, corte Bonci, 2 55045 Pietrasanta

Ancora una location d’eccellenza, con il profumo del mare e il recupero di vecchi spazi: Fishing Lab apre il suo terzo locale - dopo Firenze e Montecatini - a Pietrasanta, in Versilia. Si tratta di una vecchia officina in piazza della Repubblica 2, oggi ristrutturata con gusto e cura dei dettagli: grandi e soffici lampade [...]

Nik’s & Co.

Via Giovanni Schiaparelli, 14 20125 Milano

Un giorno un giovane ragazzo londinese, figlio di italiani emigrati all’estero, prende una valigia, ci mette “un paio di camicie, un libro, una confettura di ortiche, uno shaker e del gin”, e parte in cerca di fortuna. Attraversa l’Oceano, arrivando negli Stati Uniti, per coltivare una delle sue grandi passioni: l’arte della miscelazione. Questo, che [...]

Bottega di Corte

Via del Sole, 11 nero 50123 Firenze

Quando si collezionano e vendono antichità, è inevitabile che il proprio catalogo finisca per riflettere la personalità del collezionista. Cosa accomuna, infatti, una raccolta di oggetti delle epoche più disparate se non l’identità di chi, in primo luogo, le ha raccolte insieme? Si capisce allora come Bottega di Corte si elevi al di sopra del classico negozio [...]

DDR

Via Claudio Luigi Berthollet 9, 10125 Torino

Situato nell’energico quartiere di San Salvario, da tempo uno dei crocevia della movida torinese, il DDR non ha insegne che richiamino i clienti. Già dall’esterno però, attraverso le sue ampie vetrate si fa notare per un ambiente insolito che incuriosisce i passanti e li invita a entrare. Pareti scrostate, luci soffuse e arredamento vintage sapientemente mescolato a oggetti più [...]

Ristorante Borgo San Jacopo

Borgo S. Jacopo, 62/R 50125 Firenze

Il ristorante Borgo San Jacopo non ha bisogno di presentazioni. Con la sua cucina stellata e la sua location esclusiva, la spettacolare vista dell’Arno, Ponte Vecchio e sullo sfondo, la torre di Palazzo della Signoria, l’esperienza gastronomica offerta da questo ristorante è qualcosa che semplicemente eccede ogni aspettativa. Stiamo parlando di uno dei migliori ristoranti della città. [...]

Bombardati quotidianamente da informazioni di ogni tipo trasmesse da un numero sempre maggiore di strumenti di comunicazione, a volte cerchiamo una semplificazione, una fonte affidabile, una guida. Flawless Milano è nata da questa esigenza e racconta le migliori esperienze da vivere a Milano con stile, precisione e personalità.

Flawless® è una realtà nata nel 2014 dal sogno di tre professionisti della comunicazione, della moda e del mondo digitale. Ogni giorno la nostra redazione vive le bellezze della città e ve le riferisce, per darvi idee, spunti e indicazioni sempre nuovi.

Copyright © 2020 Flawless Living s.r.l. - Via Copernico 8 - 20125 Milano - PI 08675550969