To Top
Fuori Porta

Crotto dei Platani

Scrigno segreto sul Lago di Como

È estate: colori, profumi e odori vi spingono ad andare sul lago per pranzo. E poi vi ritrovate a Brienno, al civico 73 di via Regina. Come un diamante, il ristorante Crotto dei Platani è letteralmente incastonato nella roccia, tra il Lago di Como e il Monte Gringo.

Una veranda che promette riservatezza, con vista a dir poco mozzafiato. Poi un giardino, di fiori e platani e un terrazzino a dominare tutto quel verde, anch’esso ornato, ma da passiflora, tocco romantico solo per i cultori del verde. E poteva forse mancare un piccolo molo? Con una darsena, intima e speciale, per chi cerca discrezione. In una parola? Segreto. Sì, questo è l’aggettivo che meglio connota questo meraviglioso locale.

Il Crotto dei Platani

Vecchio crotto, votato a nascondere, fin dagli anni Trenta del Novecento. Quartier generale dei contrabbandieri più efferati della zona che, per sfuggire alla legalità, si camuffavano tra boscaioli e autoctoni. E ancora oggi risulta essere un rifugio nascosto, dove lasciarsi coccolare e viziare da mani esperte e professionali. Un elogio al Manzoni, quindi, anche se di questo ramo poco cita, o anzi affatto. Ma ciò che conta, è il riverbero di quel suo romanzare di laghi e di luoghi. Paesaggio per i cultori del lago e delle montagne, dove lo sguardo si perde e sogna paesi lontani.

Servizio accurato, anzi no, impeccabile. Coccolati, come in un cinque stelle: bicchieri rabboccati, mai vuoti. Divise immacolate: bianche, nere e verde inglese, con punte d’ottone, qua e là. Di classe. Influenze agresti, ma sempre con stile. Del resto siamo sul Lago di Como. Un menù firmato Andrea Cremonesi, lo Chef creativo del Crotto. Dal taglio giovane e dinamico, con un pizzico di innovazione, seppur mantenga un forte legame con la tradizione locale. Si possono forse spazzar via così oltre cent’anni di cultura gastronomica? Ovviamente no.

Piatti lacustri, di carne e di pesce. Ma che incontrano anche il gusto dei palati più esigenti con proposte veggie e più healthy. E nel cuore della montagna, cosa pensi che custodiscano così gelosamente? Quattrocento delle migliori etichette italiane. Eccellenze del nostro amato Made in Italy. Ma non temete, il sommelier, solerte, sarà pronto a guidarvi nella scelta.

E se amate il lago, soprattutto da dentro, allora non potete perdervi il loro aperitivo in barca. Quindi, buon relax sul Lago di Como. E se non voleste farvi trovare… questo è sicuramente l’indirizzo giusto!

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di milano e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

I Migliori Locali in Zona Soupra

Non sapete cosa significa Soupra? Ma South of (Fondazione) Prada, ovviamente. Dopo il successo di Nolo, che ha sua volta prendeva ispirazione dagli ormai più che sdoganati acronimi newyorkesi come Nolita (“north of Little Italy”) o Tribeca (che starebbe per “triangle below Canal Street”), noi milanesi ci abbiamo preso gusto e ci siamo inventati nuovi [...]

I Ristoranti a Milano da Provare ad Aprile

“Aprile dolce dormire”…Invece no! Non per voi che volete vivere la primavera con la giusta energia, godendovi le temperature più miti. Ora gustare un gelato sotto il sole e concedersi un pranzo all’aperto non provocherà più brividi o disagi e non sarà strano nemmeno trovare qualcuno al parco che già approfitta dei primi caldi per [...]

I Ristoranti a Roma da Provare ad Aprile

Aprile non è solo il momento in cui la primavera colora di verde e fiori ogni angolo della città, ma è anche il periodo perfetto per scoprire nuovi sapori e delizie culinarie. Se siete alla ricerca dei migliori ristoranti dove gustare le specialità romane e internazionali, siete nel posto giusto. Qui vi guideremo attraverso una [...]

Ribot

Via Marco Cremosano, 41 20148 Milano MI

A Milano c’è spazio per tutti: con la sua frenesia, la sua voglia di creare, di sperimentare, di mettersi in gioco, il capoluogo lombardo non è certo una città nella quale mancano impulsi o nuove idee imprenditoriali. Ormai qualunque persona ambiziosa, determinata e con un pizzico di sana follia, potrebbe riuscire ad aprire una propria [...]

Acanto

Acanto, Piazza della Repubblica, 17 20124 Milano

L’acanto è una pianta erbacea dalle grandi foglie che hanno ispirato le decorazioni dei capitelli corinzi, con fiori dalle delicate sfumature bianche, rosee e violette, ed è sinonimo di prestigio e benessere. Acanto è quindi il nome perfetto per il ristorante dell’hotel Principe di Savoia, un’oasi di pace con giardino interno, situata al centro della [...]

Bombardati quotidianamente da informazioni di ogni tipo trasmesse da un numero sempre maggiore di canali di comunicazione, a volte cerchiamo una semplificazione, una fonte affidabile, una guida. FLAWLESS è nata da questa esigenza e informa i propri lettori con consigli selezionati, utili e interessanti, raccomandando solo le migliori esperienze di lifestyle.

Copyright © 2024 Flawless Living s.r.l. - Via Copernico 8 - 20125 Milano - PI 08675550969