To Top
Lifestyle

Il Fuorisalone con i cocktail di design NIO

I drink esclusivi da bere a casa o in albergo, salutando il caos cittadino

To read this article in English, click here.

Puntuale come i bullet train della Shinkansen giapponese, la Design Week arriva a Milano con tutto il suo battaglione di appuntamenti da far girare la testa, spaccando il mese di aprile in due – in ciò che viene prima e ciò che rimane dopo.

Nella miriade di chilometri da macinare tra i padiglioni della fiera madre che ospita Il Salone Internazionale del Mobile, di eventi e aperitivi a cui si vorrebbe partecipare o si partecipa, di facce che s’incontrano e forse non s’incontreranno più, c’è chi – da una parte – spera di sviluppare il dono dell’ubiquità, e chi – dall’altra -, soprattutto tra professionisti e artisti, cerca di affermarsi, emergere. I trucchi dovrebbero essere quelli di rendersi distinguibili e riconoscibili, di reinventarsi e di inventarsi. Più o meno si dice così.

Il Fuorisalone con i cocktail di design NIO - Milano

Ad aver abbracciato il concetto di innovazione, sgomitando in un mercato affollato e riuscendo addirittura a primeggiare, è stata NIO – Needs Ice Only: la start-up italiana che ha fuso intuizione e genio vestito di creatività per dare un twist al già particolare mondo della Mixology.

I founder Luca Quagliano e Alessandro Palmarin hanno infatti lanciato i cocktail pronti per essere degustati – Needs Ice Only appunto –  racchiusi in un pack easy&chic sottile come un cd, che stanno solleticando la curiosità dei più. Quasi a voler sbaragliare le costrizioni delle sedie e dei locali in cui, se si è fortunati in periodi di fermento come questo, a stento si riesce a trovare posto, i NIO portano direttamente nelle mani del consumatore le miscelazioni del mixologist di fama internazionale Patrick Pistolesi, realizzate con i migliori spirits. Basta poi avere del ghiaccio a portata di mano, agitare la confezione, strapparne un angolo, versare nel bicchiere e brindare, e il gioco è fatto – quando si vuole, dove si vuole.

Il Fuorisalone con i cocktail di design NIO - Milano

Se, poi, i cocktail mixati a regola d’arte incontrano il design, la cosa si fa ancora più interessante. Il packaging di questi prodotti dà una lezioncina su come conciliare funzionalità ed estetica, sintonizzandole sulla stessa linea d’onda: i NIO oltre a essere facilmente trasportabili (ingombrano circa quanto la custodia di un cd) sono colorati, collezionabili, e hanno tutte le carte in tavola per diventare oggetti da tenere ben in vista in casa. E se, poi, cocktail mixati a regola d’arte incontrano il design durante la Design Week meneghina la cosa si fa ancora più eccentrica.

Dall’8 al 14 aprile (10:00 – 22:00) sarà possibile inciampare nel pop up temporary del duo Quagliano-Palmarin in Corso Como (angolo via Toqueville), dove poter ricevere tutte le informazioni, comprare facendovi spedire direttamente a casa o in hotel la vostra selezione, e partecipare a un aperitivo con dj set il venerdì e il sabato dalle 19:00 alle 21:00.

nio-fuorisalone

Segnatevi anche l’happy hour all’NH Hotel Terrace nei giorni 9-10-11, per festeggiare il pre-lacio di N10, un nuovo ristorante che aprirà il prossimo Giugno in viale Monte Grappa. Il brand sarà inoltre sponsor ufficiale di Isola Design District e presente con un espositore all’interno del Milano Design Market (con tanto di bar dove concedersi un break), in via Pastrengo 14, al Ca’ Ventiquattro, in via De Castillia 24, e all’Hotel Magna Pars Suites.

Il Fuorisalone con i cocktail di design NIO - Milano

Scegliete il vostro gusto ideale tra grandi classici come Manhattan, Negroni e Milano-Torino, optate per una box in edizione speciale o componetela voi stessi personalizzandola seguendo il vostro #moodoftheday. Non vi resta che pianificare la vostra serata esclusiva e continuare a condividere il vostro tempo con chi vi è caro anche dopo una giornata ricca di appuntamenti, stando comodamente a casa o in albergo, a riparo dallo stress e dal caos metropolitano. E Se doveste mancare a questi eventi del Fuorisalone non disperate: potete sempre acquistare i cocktail NIO dal sito ufficiale.

 

Nota dell’editore: è con orgoglio che ti informiamo che questo articolo è sponsorizzato da Niococktails s.r.l. e promosso da FLAWLESS.life . Ti ringraziamo per supportare gli sponsor che rendono Flawless Milano possibile.