To Top
Cocktail Bar Ristoranti

Moebius Milano

Moebius è quel locale dalle molteplici anime dove non si ha mai paura di sperimentare

Un indirizzo meneghino che prende il nome da un fumettista francese – Jean Giraud. Qui, però, non si parla tanto di disegni, quanto più di idee e piatti; e la mano è quella stellata (due volte) dello chef Enrico Croatti. Moebius è un “terreno” fertile in cui prosperano indisturbati design, cucina e musica, circoscritto al civico 25 di via Alfredo Cappellini a Milano, tra la vivacità del quartiere di Porta Venezia e l’andirivieni della Stazione Centrale. In parte Bistrot, in parte lounge bar, in parte store di vinili, in parte Osteria rivoluzionaria: si tratta di un nuovo spazio dall’attività poliedrica, dove ci s’incontra, si segue il flow delle playlist, si mangia e si beve divinamente.

Moebius

Cose e concetti che costituiscono il Moebius sono stati posizionati sotto lo stesso tetto nel miglior modo possibile. Qualsiasi passaggio, che sia esso di colori, luci o stili, risulta sempre dolce e mai brusco. Con lo sguardo non ci si stanca di curiosare.

Moebius

La cura dei proprietari verso ogni dettaglio ha investito gli interni di una silenziosa ma potente raffinatezza che non ha per nulla bisogno di essere ostentata. L’atmosfera, difatti, è piacevole e fa rilassare sia chi indossa cravatta e tailleur sia chi preferisce maglietta e sneakers.

Moebius

L’ingresso conduce alla sala principale. Balza subito all’occhio il social table di circa 30 coperti che vanta una posizione privilegiata al centro della stanza: una sorta di main stage in legno su cui sfilano pietanze e chiacchiere dei commensali. Lo stesso è poi spalleggiato da un mix di sedie, divani e tavolini a mo’ di salottino, che completano quello che è il Tapa Bistrot di Moebius. Il menù è un chiaro richiamo alla Spagna. Punta di diamante sono le tapas (ça va sans dire), elencate in batteria: un itinerario che dalle specialità di San Sebastian porta fino alle tradizioni della Costa Bianca, sulle orme della vita e dei viaggi dello chef.

Moebius

Il Tapa Bistrot presenta un angolo dedicato alla vendita dei dischi e una zona bar, segnalata da un imponente bancone dietro il quale i bartender professionisti si destreggiano in una danza che segue i movimenti dell’arte della Mixology. Loro vi possono sorprendere con cocktail inediti come il Marcianeros – uno spettacolo anche solo alla vista -, o coccolare con i grandi classici della miscelazione, – se preferite rimanere nella vostra comfort zone.

Moebius

Sospeso a mezz’aria a quattro metri dal suolo, c’è poi l’Osteria Gastronomica. La “navicella” di gusto che sfida le leggi un po’ rigide e noiose della gravità, dove Croatti dà il meglio di sé per lasciare chiunque a bocca aperta con due menù degustazione a scelta. Carne cruda ai ricci di mare, insalata di mare alla peruviana, riso al nero di bosco e cuori eduli, sono soltanto alcune delle opzioni del momento in carta. Piatti dall’indiscutibile audacia, creati con abbinamenti inusuali di ingredienti. Vere e proprie esplosioni di colore. Simili – non a caso – a certi capolavori dell’illustrazione di fantascienza.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di milano e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

Acanto

Acanto, Piazza della Repubblica, 17 20124 Milano

L’acanto è una pianta erbacea dalle grandi foglie che hanno ispirato le decorazioni dei capitelli corinzi, con fiori dalle delicate sfumature bianche, rosee e violette, ed è sinonimo di prestigio e benessere. Acanto è quindi il nome perfetto per il ristorante dell’hotel Principe di Savoia, un’oasi di pace con giardino interno, situata al centro della [...]

La Nuova Drink List del Principe Bar

Il Principe Bar dell’Hotel Principe di Savoia, da sempre scelta d’elezione per una clientela elegante e cosmopolita, inaugura una nuova era e una nuova drink list, sotto la guida del bar manager Daniele Celli, esperto mixologist con una spiccata propensione all’innovazione. Fantasia e talento, creatività e voglia di sperimentare, ma anche tanta professionalità conseguita in [...]

Milano Fashion Week: i Ristoranti Milanesi più Cool

Ah, la Milano Fashion Week: quelle due settimane all’anno (una a fine febbraio e una a fine settembre) in cui la città diventa passerella d’elezione per eteree fanciulle, celebrities, fashion editor e buyer internazionali, quando non si trovano taxi liberi e nei pressi delle location delle sfilate si creano capannelli di fotografi, addetti ai lavori [...]

Momonì

Corso Como, 3 20154 Milano

E pensare che è partito tutto nel 2009 da un paio di culottes, ma non un paio qualsiasi ovviamente: realizzato con un tessuto incredibilmente morbido e piacevole al tatto, era stato concepito ed anche presentato al pubblico come un piccolo “bijoux”. Il capo intimo ha riscosso un tale consenso da parte del parterre femminile da [...]

Milano Fashion Week F/W 24/25: Tra Debutti, Grandi Ritorni e Le Immancabili Icone

Ci siamo quasi, la sempre attesissima Settimana Della Moda Donna per il prossimo autunno inverno 2024/2025 giungerà in tutto il suo splendore a Milano Martedì 20 Febbraio per terminare lunedì 26 Febbraio. Le settimane della moda della prossima stagione invernale sono iniziate a New York il 9 Febbraio, per poi proseguire a Londra, giungere tra [...]

Bombardati quotidianamente da informazioni di ogni tipo trasmesse da un numero sempre maggiore di canali di comunicazione, a volte cerchiamo una semplificazione, una fonte affidabile, una guida. FLAWLESS è nata da questa esigenza e informa i propri lettori con consigli selezionati, utili e interessanti, raccomandando solo le migliori esperienze di lifestyle.

Copyright © 2024 Flawless Living s.r.l. - Via Copernico 8 - 20125 Milano - PI 08675550969