To Top
Hidden City

Il Giardino Segreto

La Conca delle Gabelle trasformata in un giardino fiorito

Il sabato mattina la città, assonnata e meno rumorosa del solito, ci consente – camminando nelle vie più tranquille – di restare un po’ con la testa tra le nuvole, di camminare distrattamente e di appoggiarsi con i gomiti a un ponticello… per poi guardare sotto e scoprire che, dove una volta c’era l’acqua, ora c’è un rigoglioso e ben curato giardino segreto. Talmente bello che sembra accessibile solo a pochi eletti.

La tentazione è troppo forte, vogliamo saperne di più, vogliamo entrare e godere di questo angolo riservato. Cerchiamo con gli occhi la via di accesso e di fronte a noi si para una scalinata con un cancello aperto. In men che non si dica siamo sotto un ombrellone fatto di petali e circondati da api e farfalle festanti. Le aiuole recintate proteggono fiori e siepi di colori variegati.

Un minuscolo viottolo costeggia il verde e ci accompagna lungo quella che fu la conca del naviglio Martesana, ora trasformata in un giardino fiorito. La conca conserva ancora i doppi portoni in legno, ormai malandati, ma identici a quelli disegnati da Leonardo nel Codice Atlantico, conservato nella Pinacoteca Ambrosiana in Brera.

Leonardo era estremamente affascinato dall’acqua e iniziò e studiare i navigli subito dopo il suo arrivo a Milano. Insieme a Giuliano Guasconi, ingegnere idrico alla corte di Ludovico il Moro, elaborò il sistema delle conche che doveva ovviare al problema del dislivello tra il Naviglio Grande (in basso) e il Naviglio Martesana (in alto). Quel genio di Leonardo ideò un sistema di miglioramento al meccanismo delle chiuse, con l’inserimento di un portello inferiore in grado di garantire un’apertura graduale sotto la spinta dell’acqua, permettendo così una migliore regolazione della pressione. Il disegno autografo è presente nel Codice Atlantico, databile tra il 1506 e il 1513.

Diamo un’attenta occhiata al Ponte delle Gabelle – così chiamato perché i barcaioli pagavano il dazio – e ci scambiamo qualche occhiata con i mici che ora abitano la conca. È ora di ritornare sui nostri passi. Infine scopriamo che proprio lì accanto ha sede il circolo ricreativo per gli anziani. Come non pensare che qualcuno di molto saggio potesse aver pensato a qualcosa di così bello?

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di milano e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

I Migliori Ristoranti con Giardino di Milano

To read this article in English, click here. Nonostante il tempo pazzerello degli ultimi mesi l’estate sta finalmente arrivando in pianta stabile anche a Milano ed è tutto bellissimo… fino a che la natura ovviamente non rende il calore insopportabile. Prima ancora che ve ne rendiate conto, vi ritroverete a fare avanti e indietro per [...]

Il Quartiere Arcobaleno

Puoi lasciarti conquistare dalla maestosità del Duomo. Puoi lasciarti rapire dalle vetrine di Montenapoleone, del Quadrilatero della moda o della sontuosissima Galleria di Vittorio Emanuele. Goderti un pic-nic a Parco Sempione o addentrarti nei musei di Palazzo Reale o della Pinacoteca di Brera. Qualsiasi vezzo, lusso o attività tu voglia concederti, sai già che Milano [...]

Palazzo Parigi

Corso di Porta Nuova 1, 20121 Milano

“Spazio, luce, ordine: sono cose di cui gli uomini hanno bisogno, come hanno bisogno di pane o di un posto per dormire” diceva Le Corbusier, indiscusso maestro d’architettura. E Palazzo Parigi è proprio questo: spazioso, luminoso e ordinato, di una bellezza classica e naturale. Appena varcata la soglia del maestoso ingresso in ferro battuto rimaniamo [...]

Mandarin Oriental, Milan

Via Andegari, 9 20121 Milano

Esploratori, condottieri, imperatori: il fascino dell'Oriente da sempre esercita grande attrazione sul mondo occidentale. Il prestigioso Gruppo di hotel cinque stelle lusso Mandarin Oriental ha deciso di riportare in auge questa tendenza diffondendo la filosofia tipica delle terre da cui ha origine. E una città come Milano, sempre in prima linea in termini di novità e [...]

Seta – Mandarin Oriental Milan

Via Monte di Pietà 18, 20121 Milano

Alle spalle del quadrilatero della moda e dell’eccellenza delle grandi maison italiane e internazionali, all’interno del Mandarin Oriental, Milan - albergo di lusso tra i più rinomati in città - il ristorante stellato Seta, a un anno esatto dalla propria apertura, è diventato una delle mete più desiderate della ristorazione meneghina. Il segreto del successo? [...]