To Top
Profumerie

Jusbox Perfumes

La prima profumeria artistica ispirata alla musica

Il carisma di Aretha Franklin, le atmosfere radicali degli anni Sessanta e Settanta incarnate dai brani di Bob Dylan, l’energia del cambiamento culturale sospinto dalle avanguardie musicali degli anni Novanta o, ancora, le danze ipnotiche tipiche della Londra ai tempi della Acid House. Scenari molto diversi fra loro, ma accomunati da un inedito fil rouge nello storytelling di Jusbox Perfumes. Il marchio di fragranze creato da Andrea Chiara Valdo ha da poco aperto il suo primo flagship store nel cuore del quadrilatero della moda, in via della Spiga, 1 e ambisce a diventare punto di riferimento per gli amanti delle tendenze e dello stile. Lo spazio si presenta come un corner metropolitano e sofisticato al contempo, in cui soffermarsi per giocare con le fragranze d’autore e scoprire inaspettate connessioni con la musica che, qui, invade lo spazio conferendo carattere.

Jusbox Perfumes

Per sperimentare lo straordinario mondo della profumeria artistica attraverso il codice universale della musica bisogna, però, lasciarsi guidare dal mantra che dà un’impronta all’intera esperienza di scoperta dello store: “Music Has A Perfume”. Jusbox Perfumes è figlio degli Anni Settanta – come i suoi fondatori del resto -, così gli elementi d’arredo, i rivestimenti e le finiture presentano tratti grafici che sono a tutti gli effetti citazioni formali del Design Radical anni ’70, tra mobili di design e forme che riconducono alle creazioni di Ettore Sottsass. Il flagship Jusbox Perfumes vuole essere una sorta di “time tube” capace di mescolare insieme elementi retrò e vintage, ma con una forte connotazione moderna. Il negozio si apre con un jukebox interattivo che, reinterpretando l’iconico apparecchio, crea un lessico nuovo e biunivoco nella percezione della relazione tra profumo e musica.

Jusbox Perfumes

Le note musicali si connettono alle note olfattive delle fragranze Jusbox, ispirate alle icone e ai generi musicali che più hanno lasciato un segno nella storia. Use Abuse, ad esempio, è la fragranza dell’eccesso, nata per trasportare fino ai giorni nostri quell’esuberante energia tipica degli Anni Ottanta; la tuberosa nelle note di testa, la peonia bianca e il gelsomino Sambac nel cuore e il muschio nel fondo costruiscono una piramide olfattiva volitiva e teatrale che rievoca la personalità di Freddy Mercury, indimenticabile frontman dei Queen. Micro Love, invece, si riconnette alla forza del cambiamento culturale prodotto dal massiccio uso della tecnologia nella musica cui abbiamo assistito negli anni ’90; la fragranza rintraccia la sua ispirazione nello Zooropa Tour degli U2 attraverso scie ozoniche, salvia sclarea, note di ambra grigia e legno di cedro. E, ancora, Cheeky Smile, manifesto olfattivo della scena Acid House londinese, progettato su note ipnotiche di Iso E Super, una molecola molto esclusiva che replica l’odore del legno asciutto, ma con un tocco di iris. C’è un mondo dietro ogni fragranza Jusbox Perfumes e il nuovo corner di via della Spiga è il luogo più consono per perdersi nel viaggio.

Jusbox Perfumes

Un corridoio quasi segreto svela un salotto dedicato a chi vuole vivere l’esperienza olfattiva in modo rilassato e intimo, magari ascoltando, con il giradischi tradizionale, un vinile scelto dalla collezione presente e reperibile nello store. In quest’area è fruibile e acquistabile anche una selezione di libri e oggetti in edizione limitata, sempre d’ispirazione musicale; inoltre, è disponibile un servizio di personalizzazione del flacone che permette di imprimere qualsiasi emozione e suggestione: attraverso un tablet potrete comporre il vostro messaggio da serigrafare sulla bottiglia, scegliendo ogni dettaglio stilistico, inclusivo di immagini, oppure utilizzando la propria grafia. Un indirizzo per i cultori dello stile, dove scoprire un inebriante racconto profumato e sperimentale.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di milano e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

Oriental Bar

Riva degli Schiavoni, 4149 30122 Venezia

A due passi da Piazza San Marco, all’interno dell’Hotel Metropole, l’ Oriental Bar è un cocktail bar dall’arredo unico, in cui gustare drink preparati a regola d’arte. Il suo design curioso e ricercato si riflette anche nello splendido giardino esotico che, coi suoi gelsomini profumati, i gazebo dalle tende in lino bianco, le palme e [...]

Caffè Florian

P.za San Marco, 57 30124 Venezia

Aperto nel 1720, nell’originale sito sotto le Procuratie Nuove di Piazza San Marco, il Caffè Florian è noto come il più antico caffè europeo ed è una vera e propria pietra miliare della città di Venezia. Questo locale, che ha assistito allo splendore e la caduta della Repubblica Serenissima, al dominio francese e a quello [...]

Bar Gabbiano

Giudecca 10 30133 Venezia

Incastonato sull’isola di Giudecca, all’interno dell’Hotel Belmond, il Bar Gabbiano è un indirizzo storico e magico, un luogo di ritrovo mondano in cui sorseggiare deliziosi cocktail sotto il sole che illumina la meravigliosa laguna di Venezia. Questa insegna dall’atmosfera chic e sofisticata stupisce i suoi avventori con una miscelazione di eccellenza, in cui i nuovi [...]

Ascoltare e Scoprire Milano: la Nuova Collaborazione tra Flawless e Loquis

Andare alla scoperta dei migliori indirizzi di Milano ascoltando un podcast? Grazie all’innovativa collaborazione tra la guida e magazine di lifestyle Flawless e l’applicazione di geopodcasting Loquis, ora è possibile. Un’affascinante selezione di 100 episodi dedicati alle variegate esperienze d’eccellenza del capoluogo lombardo è, infatti, la protagonista del nuovo e frizzante canale disponibile su Loquis, [...]

Carlo Al Naviglio

Via Lodovico Il Moro, 117 20143 Milano

All’interno di quella che in passato era conosciuta come villa Ca’Bianca, lungo la riva sinistra del Naviglio Grande, oggi sorge l’Excel Naviglio, hotel quattro stelle con ben cinquantuno camere, una corte interna e un giardino di duemila mq. Design innovativo, eccellenze italiane, arredi unici ed arte diffusa sono solo alcune delle scelte preferite dall’imprenditore veneziano Dino [...]