To Top
Fuori Porta

Ristorante La Piana

Un locale intimo dove si respira aria di tradizione lombarda e gusto per l’innovazione

Chi è Gilberto Farina? Lo chef patron del ristorante La Piana a Carate Brianza. Milanese di nascita, Gilberto cresce in quel del Naviglio della Martesana per poi diplomarsi al “Vespucci”, l’istituto alberghiero di Milano. Viaggia ma poi torna alla sua terra natale e in giovane età – a soli 25 anni – apre il suo locale, “La Piana”.

Fino al 2008 il ristorante si trovava a Castello di Brianza ma poi, dalla Brianza lecchese, lo chef patron decide di trasferirsi a quella monzese. Ed ecco che La Piana apre le sue porte nel cuore cittadino di Carate Brianza, al civico 15 di Via Pietro Zappelli.

Una location scelta con cura, dove si respira aria di tradizione lombarda, ma anche il gusto per l’innovazione. Locale intimo, salette accoglienti, veranda d’inverno, ariosa pertinenza in corte d’estate. Ogni dettaglio è ricercato, studiato e raccontato. Un passato che riaffiora, un’innovazione che richiama. Colori caldi, sassi e travi a vista, antica cascina. Tovagliato panna e cacao, arredi che sanno d’agreste e di cantina. Una mise en place impeccabile con vetri, cristalli e fine porcellana candida.

E in cucina? “La mia ricerca personale, un andar per luoghi a conoscere le persone che, con fatica ma con caparbietà e amore per la terra e il proprio lavoro, sostengono produzioni con radici lontane, frutto di ricette tramandate di generazione in generazione, di metodi tradizionali ma rinnovati dall’evoluzione dei tempi” dichiara Gilberto, grande maestro in cucina e saggio uomo d’altra era.

Il menù cosa vi propone? Un vino, un formaggio, un salume. Antiche ricette della tradizione, come carni brasate, stufate e bollite, pesci di lago, ravioli, zuppe, risotti e paste fatte in casa. Dalla sua cucina ogni giorno esce pane fresco fatto con le sue mani e solo prodotti locali di stagione.

Gilberto è uno che racconta storie e sapete come lo fa? Facendovi viaggiare a ogni boccone. Un mondo, la “sua” Brianza, che si riassume in un piatto. Ogni piatto trasuda la grande tecnica, la passione e il rigore dello chef. Una ricerca, la sua, che porta anche voi ad andar per luoghi ad incontrar persone. E allora siete pronti a vivere questa esperienza?

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di milano e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

Camera Con Vista

Via Santo Stefano, 14/2a 40125 Bologna

Incastonata all’interno della storica cornice di Palazzo Isolani, con affaccio su Piazza Santo Stefano, questa ricercata insegna trae l’ispirazione del suo nome dall’omonimo libro di Edward Morgan Forster e dalla pellicola di James Ivory. Un luogo dedicata ai piaceri del “buon cibo” e del “buon bere” che nel 2017 si trasforma in un bistrot e cocktail [...]

I Conoscenti

Via Manzoni, 6 40122 Bologna

All’interno dell’antico palazzo del ‘300, abitato un tempo dalla famiglia Conoscenti, nasce I Conoscenti: un locale sfaccettato dalle diverse anime, declinato in cocktail bar, ristorante - al piano terra - e perfino in un elegante locanda al piano superiore. Un ambiente sofisticato e accogliente, capace di sorprendere per la cura nei dettagli e un’offerta gastronomica raffinata, [...]

Sette Tavoli

Via Cartoleria, 15/2 40124 Bologna

Di fronte al Teatro Duse, al civico 15/2 di via Cartoleria, apre le porte alla città Sette Tavoli, un’insegna sospesa nel tempo, luogo d’incontro tra cultura e cucina. Come si evince dal nome, qui ci sono solo sette tavoli, ognuno dei quali ispirato a un artista, poeta o scrittore amante dei piaceri della tavola e soprattutto [...]

Miramonti l’Altro: la Fuga Culinaria al Confine con la Franciacorta

Via Crosette, 34 25062 Concesio

Situato in un quartiere residenziale di Concesio, piccolo comune in provincia di Brescia, il ristorante Miramonti l’Altro ha l’aspetto di un’elegante villa con giardino. Il verde fa da contrasto con il bianco delle pareti e cattura subito lo sguardo, riposandolo. Varcata la soglia, tutt’intorno è uno spettacolo di impeccabile ordine e armonia, come se la [...]

I Tuscani

Via Dante Alighieri, 18R 50121 Firenze

Una realtà imprenditoriale che ha inizio nel 2012 a San Frediano - Diladdarno come amano dire i fiorentini -, con il piccolo “Bistrot de I Tuscani” e già allora la parola d’ordine era “ciccia” e prodotti di qualità. Parola che è rimasta come vero e proprio manifesto dei ristornati I Tuscani, oggi presenti sia in Via Dante Alighieri [...]