To Top
Stellati

Trussardi alla Scala

Gastronomia ed eleganza tutte italiane

Cosa rappresenta il ristorante Trussardi alla Scala? L’ ensemble di due icone di Milano, di due monumenti di indiscutibile valore. Da una parte una storica e importantissima famiglia della moda Italiana, la famiglia Trussardi. Dall’altra il teatro per eccellenza di Milano: il Teatro alla Scala (per tutti, semplicemente, La Scala).

Café Trussardi

Il connubio dei due ha dato il nome a quello che è considerato oggi uno dei ristoranti più chic, gourmet e romantici della città. Affacciato proprio sul maestoso Teatro e sulla piazza antistante, con al centro il monumento a Leonardo da Vinci, il Trussardi alla Scala è stato aperto nel 2006 e oggi vanta una stella Michelin.

Trussardi Alla Scala

L’ambiente è sobrio, elegante e luminoso. Ci si arriva prendendo l’ascensore al piano terra dell’edificio che ospita sia il negozio Trussardi che gli showroom e il caffè Trussardi. Grandi vetrate delimitano l’intero perimetro della sala e i tavoli migliori sono indiscutibilmente quelli che a queste si affacciano, regalando al commensale un’impagabile vista sulla piazza e sul traffico cittadino che scorre veloce e (da quassù) silenzioso. Essere seduti al tavolo di questo ristorante sulle sue poltrone di pelle nera, fa sentire nel posto più sicuro e confortevole del mondo. Lontani da tutto.

Trussardi alla Scala

Il servizio è impeccabile, cortese e discreto. In cucina, invece, troviamo dal 2015 Roberto Conti, uno chef talentuoso, giovane e molto preparato. Cresciuto a Vigevano in quella che fu una trattoria storica, il ristorante Da Maria, ha poi preso il volo qui a Milano proprio a fianco del primo chef  “trussardino” Andrea Berton (oggi all’attivo con altre due attività ristorative: una in città ed una al lago di Como). Ne ha fatta di gavetta, e n’è passata di acqua sotto i ponti, per far decidere alla famiglia Trussardi di portare lo chef Conti a dirigere la brigata di cucina dopo aver governato quella del Caffè al piano terra.

Trussardi alla Scala

Il menù cambia stagionalmente. E le materie prime sono di qualità indiscussa. Tutti i piatti assaggiati sono sorprendenti. Dagli amuse-bouche fino alla pasticceria che accompagna i caffè a fine pasto. Tra le varie preparazioni che abbiamo assaggiato, la più buona è stata il tortello liquido di parmigiano e nocciole con tartufo nero, che ci ha donato sussulti di gioia a ogni boccone. Un piatto incredibile. Equilibrato e vibrante al palato. Chissà che altre meraviglie ci rivelerà la continua evoluzione del menù. Nella cucina di questo chef la tradizione ed il gusto trovano sempre il giusto connubio con l’innovazione.

Regalatevi questa esperienza assolutamente flawless. Ve la meritate e, credeteci, non ve ne pentirete.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di milan e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

Camparino in Galleria

Piazza Duomo, 21 20121 Milano

Nella storica cornice della Galleria Vittorio Emanuele II, a due passi dal Duomo, dal 1915 Camparino in Galleria è stato testimone di epoche storiche e fenomeni sociali, visitatori curiosi e habituè meneghini, risollevando animi e celebrando momenti di spensieratezza grazie alla celebre formula del suo iconico aperitivo. Voluto da Davide Campari per offrire uno spazio di divertissement all’elegante città di [...]

10 ristoranti da provare in zona Duomo

Per aprire la mappa della classifica tramite Google Map, cliccare qui. Il dubbio su dove mangiare, passeggiando all’ombra della Madonnina, è venuto - almeno una volta - a tutti; a uno sguardo poco attento il circondario del Duomo potrebbe sembrare traboccante di trappole per turisti, menù illustrati e totale assenza di qualità. Ma è davvero così? [...]

10 ristoranti per la notte di Capodanno

Che siano di nostalgia o entusiasmo i sentimenti che proverete allo scoccare della Mezzanotte, una cosa è certa: il 31 Dicembre è vietato non passare una serata speciale con amici o parenti, e abbiamo selezionato dieci indirizzi dove il Cenone di Capodanno è declinato in proposte interessanti, classiche o anticonvenzionali. Tradizionali, etnici, stellati: ad accomunare [...]

Da Zero

Via Bernardino Luini 9, 20121 Milano

Chi mi conosce lo sa, sono sempre alla ricerca della pizza perfetta. E chi ancora non conosce Da Zero dovrebbe provarlo, perché sono quasi certa di averla trovata. Da Zero si trova in pieno centro storico, proprio dietro Corso Magenta, in via Bernardino Luini 9, e sta conquistando Milano, scalando rapidamente la classifica delle migliori pizzerie meneghine. [...]

Miss Sixty Cafè

Piazza del Duomo, 31 20121 Milano

Spesso nella frenesia di Milano, nel via vai che caratterizza le sue vie più centrali, schivando i passanti in bilico tra doveri, liste, appuntamenti e tacchi alti, capita di pensare di volersi ritirare in un ashram, in qualche villa con inclusa settimana di digital detox o di immergersi nella natura incontaminata per azzerare i pensieri. Poi, [...]

Bombardati quotidianamente da informazioni di ogni tipo trasmesse da un numero sempre maggiore di strumenti di comunicazione, a volte cerchiamo una semplificazione, una fonte affidabile, una guida. Flawless Milano è nata da questa esigenza e racconta le migliori esperienze da vivere a Milano con stile, precisione e personalità.

Flawless® è una realtà nata nel 2014 dal sogno di tre professionisti della comunicazione, della moda e del mondo digitale. Ogni giorno la nostra redazione vive le bellezze della città e ve le riferisce, per darvi idee, spunti e indicazioni sempre nuovi.

Copyright © 2020 Flawless Living s.r.l. - Via Copernico 8 - 20125 Milano - PI 08675550969