To Top
Lifestyle

Una Celebrazione dell’Autunno in Tavola da Belé

Stagionalità, memoria e contaminazione nel nuovo menu stagionale di Belé

Il nuovo capitolo culinario di Belé, al civico 3 di via Fumagalli, celebra l’Autunno con un accattivante menu, in cui le cromie e i sentori avvolgenti della stagione dorata per eccellenza diventano i protagonisti di proposte in cui mare, terra e orto si intrecciano in un equilibrio perfetto. Accomodati ai tavoli dell’accogliente sala interna di Belé, dalla palette vellutata che gioca con le sfumature del giallo e del blu e avvolti da una romantica luce soffusa, sarete invitati a percorrere un viaggio gastronomico alla scoperta della tradizione del Bel Paese rielaborata in ottica creativa dall’expertise della Chef Giulia Ferrara, nel rispetto di genuinitàstagionalità e qualità della materia prima, in un piacevole scambio tra memoria e contaminazione.

Una Celebrazione dellAutunno in Tavola da Bele

CHIAMANAVIGATORE

Un incontro culinario che unisce i sapori della tradizione a una loro lettura più contemporanea, con proposte che stuzzicano il palato attraverso combinazioni e consistenze curiose che rievocano l’autunno in tutte le sue sfumature, dai profumi e sapori avvolgenti ai colori caldi della natura. Un excursus che racconta l’Italia e le sue radici culinarie, a partire, ad esempio, dall’Aringa affumicatafondente di cipollamela caramellata e aceto balsamico tradizionale, dall’Uovo poché con crema di sedano rapafoglie di senape e crumble alla salvia, dal cremoso Risotto ai fichi con mostarda di fichi neri e zola piccante o dall’immancabile Zuppa di fagioli, proposta con patè di fegatiniguanciale croccante e tarassaco piccante; a seguire, tra le proposte, la Pancia di maiale laccata e radicchio marinato o il classico Stinco di agnello, servito con crema di pastinaca e scarola saltata.

Una Celebrazione dellAutunno in Tavola da Bele

Una contaminazione di sapori che conquista anche la selezione dei dessert, in un inedito connubio fra frutta, verdure, creme, spezie ed elementi sapidi, come nella Spuma di patate dolci con cialde di peperone e crumble al cacaopeperoncino e liquirizia, nella Mela fritta con salsa mou e mascarpone montato o nel Bonet con crema pasticcera alla zuccacake alle castagne e gelato allo zenzero. Un abbraccio gastronomico in puro stile autunnale che non rifugge un eccellente abbinamento enologico, grazie alla cantina locale di Belé che privilegia etichette nazionali, frutto di un’attenta ricerca sul territorio. Lasciatevi conquistare dalla sperimentazione di una cucina vibrante, in cui i sapori, i profumi e i colori della stagione sono magistralmente racchiusi all’interno di un menu pronto a scaldare (e conquistareil cuore e il palato dei suoi commensali, a pochi passi dai Navigli.