To Top
Viaggi

Weekend fuori porta in Oltrepò tra natura, relax, borghi e buon vino

Una fuga all’aria aperta a pochi passi da Milano

Non lontano dal capoluogo meneghino, quando le case del centro e il traffico urbano lasciano spazio alle campagne e alle prime colline, terreni verdeggianti e assolati diventano protagonisti di un paesaggio bucolico, dove la natura e i suoi deliziosi borghi regalano una sensazione di libertà e relax, alla (ri)scoperta della bellezza che caratterizza la regione lombarda. Vigneti a perdita d’occhio, arte, storia e architettura che si intrecciano a tradizioni enogastronomiche da assaporare lentamente, nel rispetto di quei ritmi scanditi da una quotidianità per nulla frenetica.

Navigatore alla mano, direzione Oltrepò: una terra dove profumi, sapori e colori si mescolano alla volta di un’esperienza sensoriale, immersi tra le dolci colline pavesi che racchiudono i segreti per un indimenticabile weekend fuori porta.

VISITARE

Weekend fuori porta in Oltrepò tra natura, relax, borghi e buon vino

Allontanarsi dal fragore cittadino significa immergersi nella quiete di paesaggi dove natura e silenzio accompagnano le nostre passeggiate, alla ricerca di scorci pittoreschi da scoprire passo dopo passo. L’Oltrepò Pavese offre una ricca selezione di spunti: che siate amanti dell’arte, appassionati di storia o inguaribili romantici, avrete solo l’imbarazzo della scelta. Avventuratevi tra le casette di Fortunago e Zavattarello, riconosciuti tra i Borghi Più Belli d’Italia e godetevi l’atmosfera senza tempo del Castello di Stefanago o del Castello Dal Verme, avvolto da una misteriosa leggenda. Immergetevi nell’epoca medievale, percorrendo le stradine tortuose di San Ponzo e l’omonima Grotta e lasciatevi conquistare dalla vista mozzafiato dall’Eremo di Sant’Alberto di Butrio. E per un’escursione circondati dalla natura più affascinante, non rinunciate agli inaspettati sentieri che vi condurranno al Lago di Trebecco e alla Diga Molato.

ESPERIENZA IN VIGNA

Weekend fuori porta in Oltrepò tra natura, relax, borghi e buon vino

CHIAMANAVIGATORE

L’Oltrepò Pavese è da sempre terreno fecondo per la produzione enologica, caratterizzato da vigneti dispiegati tra le colline assolate che si perdono a vista d’occhio. Ed è proprio a Retorbido, su un “balcone” naturale sovrastante la pianura oltrepadana che l’Azienda del Marchese Marcello Adorno racconta una storia intessuta di passione e artigianalità, tradizione e savoir faire, dove sessanta ettari coltivati a vite producono un vino dal carattere distintivo. Una meta affascinante, dove scoprire l’autenticità di chi fa del vino la propria missione, alla volta di attività creative adatte sia agli enofili che ai bevitori alle prime armi, con un’attenzione speciale anche all’ambiente e alla sostenibilità. Tra le numerose esperienze da vivere rigorosamente immersi tra le vigne l’Happy Nic, un pic nic ricreato con materiali di riciclo – box di carta riciclata, componenti biodegradabili – e uno sfizioso assortimento di prodotti locali come il famoso salame di Varzi, formaggio stagionato e focacce fresche, il tutto ovviamente accompagnato da una bottiglia di vino prodotto in loco.

VISITA IN CANTINA

Weekend fuori porta in Oltrepò tra natura, relax, borghi e buon vino

CHIAMANAVIGATORE

Da un’autentica immersione nella natura e nei suoi prodotti locali, a un viaggio intorno al bicchiere, alla scoperta del mondo enologico firmato Marchese Adorno. L’Azienda vinicola infatti propone tra le sue sfaccettate attività una visita alla storica Cantina di invecchiamento, dove perdersi tra le antiche botti dall’inebriante profumo di legno e vino, in accompagnamento a una sfiziosa degustazione di etichette e un tagliere di salumi e formaggi della Valle Staffora. Un percorso alla scoperta di una produzione vitivinicola che segue passo dopo passo i suoi vitigni, dalla coltivazione, alla raccolta, alla lavorazione dell’uva fino alla vendita finale, in un perfetto connubio di savoir faire tradizionale e spirito di innovazione, racchiuso in 60 ettari di vigne di proprietà. E per un’esperienza ancora più coinvolgente, immancabile l’appuntamento A lezione di vino, corso esperienziale di avvicinamento al mondo enologico, en plein air.

RELAX ALL’ARIA APERTA

Weekend fuori porta in Oltrepò tra natura, relax, borghi e buon vino

Una fuga fuori porta verso le terre assolate della campagna e delle prime colline pavesi garantisce una sensazione di benessere irresistibile, grazie anche alla sfaccettata offerta di attività rigorosamente all’aria aperta, per rigenerare corpo e mente. Che siate in sella alla vostra bici fiammante o pronti per una passeggiata a piedi immersi nella natura, il Sentiero di Bertoldo – all’interno dei terreni dell’Azienda Marchese Adorno – conquisterà i vostri sensi, in un alternarsi di colori e profumi alla scoperta della flora e della fauna tipiche del territorio dell’Oltrepò. Un percorso che vi accompagnerà alla leggendaria “Vigna del Re” dove Bertoldo – come racconta l’opera letteraria Le sottilissime astuzie di Bertoldo di Giulio Cesare Croce – coltivava le uve dedicate alla produzione del vino di Re Alboino. Vista mozzafiato, punti panoramici e una sensazione di pura tranquillità, da godere accoccolati sull’erba o sulle panchine in legno lungo la promenade. Ma non solo: non mancherà una rigenerante seduta di yoga tra le vigne dell’Azienda, per un saluto al sole in perfetta armonia con il paesaggio circostante.

DORMIRE

Weekend fuori porta in Oltrepò tra natura, relax, borghi e buon vino

Un weekend nell’Oltrepò è sinonimo di comfort e relax e quale migliore occasione per coccolarsi in un resort circondati dalla bellezza delle colline, cullati dalla brezza di campagna? Abbracciate dalle prime alture della provincia di Pavia, location mozzafiato si prenderanno cura della vostra fuga, in un perfetto equilibrio di design, tradizione e cura nei dettagli per un soggiorno davvero indimenticabile. Sei suite di charme, un antico fienile riconvertito in sala per la ristorazione e un bosco dove ritrovare l’energia della natura caratterizzano la raffinata proposta di Prime Alture Wine Resort, circondato dai vigneti, mentre il Castello di Mornico Losana offre un’esperienza esclusiva, grazie anche alla splendida piscina affacciata sul paesaggio circostante. Agriturismo Casa Zuffada, a soli 70 km da Milano, regalerà quella perfetta sensazione di quiete che solo un antico casale con vista a perdita d’occhio può offrire.