To Top
Abbigliamento & Accessori

Battistoni

Sartorialità e made in Italy per il gentleman romano

Nel 1946, al civico 61A di via Condotti, un raffinato atelier dedicato all’eleganza maschile apre le sue porte alla Città Eterna, sotto il segno dell’arte sartoriale firmata da Guglielmo Battistoni. Una bottega artigianale dove ricerca e raffinatezza sono il fiore all’occhiello di una produzione esclusiva di camicie e abiti su misura, dedicati al gentleman romano che, ancora oggi, si fanno cardini di una collezione esclusiva dal forte heritage e dall’incredibile fascino senza tempo, attraversando perfino l’Oceano con l’apertura di uno store a Beverly Hills.

Battistoni

Un elegante salotto incastonato nel cuore del centro storico, impreziosito da opere d’arte di celebri nomi della pittura italiana e internazionale, affascinati dalla maestria del grande sarto romano. Stanze calde e accoglienti si susseguono in un intreccio di materiali ed arredi originali, accompagnati da cromie vellutate e sfumature accese e da meravigliosi tendaggi e tappeti di charme che rendono l’atmosfera sospesa nel tempo e nello spazio, lontano dalla frenesia della città. Un luogo di incontro e scoperta in cui rivivere con i propri occhi la magia di uno dei mestieri più antichi della storia e lasciarsi coccolare da uno scrupoloso servizio su misura.

Battistoni

Battistoni si fa attento interprete e artefice dei gusti e delle necessità del gentleman romano attraverso la creazione bespoke di capi sartoriali, accostati a una collezione unica in costante evoluzione di prodotti artigianali, simbolo di un’eleganza senza tempo e dell’inimitabile Made in Italy; non solo camicie e abiti, ma anche maglieria, outerwear, sportswear, loungewear, accessori e pelletteria che si aggiungono a un catalogo già ricco, in cui trovare la giusta ispirazione maschile per qualsiasi tipologia di occasione.

Battistoni

Un punto di riferimento della Capitale dove eccellenza, savoir faire e l’antica arte sartoriale si intrecciano alla volta di prodotti dalla qualità impeccabile, affascinanti passepartout dallo stile unico, capaci di svelare finemente la personalità di chi li indossa.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di roma e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

Vintage Delirium

Via Giuseppe Sacchi 3, 20121 Milano

Franco Jacassi non è un nome qualunque ma una vera istituzione nell’ambito del vintage. Scrittore, gallerista, bibliofilo, collezionista, curatore di mostre, Jacassi è stato in grado di rendere la sua passione per la ricerca di pezzi rari e datati la sua professione, rendendolo famoso a livello internazionale fino ad arrivare alle pagine del New York Times grazie [...]

Vespucci Milano

Via Privata Gerolamo Chizzolini, 2 20154 Milano

Il vero talento risiede in chi non smette mai di alzare l’asticella, di voler migliorare, scoprire ed innovare. Allo chef Alex Seveso, meglio conosciuto come Chef Alex, talento e creatività non mancano di certo, infatti non si è accontentato del successo del suo Kitchen Society ma ha deciso di rinnovargli completamente il look dando vita [...]

MAG La Pusterla

Via Edmondo de Amicis, 22 20123 Milano

Insegna iconica del capoluogo meneghino, il Caffè La Pusterla cambia il suo nome in MAG La Pusterla, sottolineando il sorprendente passaggio di testimone nelle mani di Flavio Angiolillo e della sua piccola grande famiglia - tra cui i suoi compagni di squadra da sempre Francesco Bonazzi, Carlo dall’Asta, Marco Russo, Benjamin Cavagna, Loris Melis e Lorenzo [...]

Gio Moretti

Via della Spiga 4, 20121 Milano

Esistono numerosi dilemmi nel mondo della moda: che tessuti e che tagli scegliere, che trend si affermeranno di più a due stagioni da adesso. Ma ne esiste uno che mette in discussione l'esistenza stessa dalla moda: giocare secondo le regole commerciali e i desideri del pubblico o lasciarsi guidare dalla propria visione? Il primo sentiero è il [...]

Allangolare | tutto attaccato

Via Plinio, 46 20129 Milano

Al civico 46 di via Plinio si svela un accogliente salotto meneghino, luogo di incontro, del “buon bere” e del “buon mangiare” letteralmente all’angolo con viale Abruzzi. Una magnetica atmosfera senza tempo, in un ricercato intreccio fra passato e presente, ricordi d’infanzia e sperimentazione, proprio come la storia di Sara e Niccolò che hanno fatto di un sogno nel cassetto [...]