To Top
Ristoranti

Ristorante Tre Galline

Tradizione gastronomica piemontese con oltre 500 anni di storia

Era il 1592, tre sorelle gestivano l’unico ristoro di Torino vicino a quello che oggi è il mercato di Porta Palazzo. Il loro problema? Pubblicizzare il locale e attirare nuovi viandanti. Non potevano di certo contare su flawless o altri mezzi di comunicazione, e neanche nella più banale insegna perché la stragrande maggioranza della popolazione era analfabeta. Venne loro in aiuto quello che oggi chiameremmo Urban Art: disegnarono tre galline sul muro affinché il ristoro fosse chiaramente visibile a tutti.

Da qui prende il nome anche la piccola stradina di fronte al locale, che ancora troneggia nell’adiacente via Bellezia con la sua tradizionale insegna rosso acceso. Saliti i 4 gradini e suonato il campanello si vieni accolti in un’atmosfera retrò dove domina la classicità. All’ingresso troneggia la collezione di galline di ogni foggia e materiale, si passa poi attraverso un salottino arredato con sedie e tende rosse provenienti dal Teatro di Rivoli, per poi accomodarsi nella sala dove una bella boiserie arricchisce le pareti e il parquet scricchiola per ricordarci il passare del tempo.

Il menù, improntato sulla carne, racconta piatti tipici della tradizione piemontese mixando, come cita il proprietario, “i gusti di una volta e una loro interpretazione più moderna”. Oltre al menù à la carte, è possibile optare per un menù degustazione da 6 portate. Notevole la carta dei vini con produttori e cantine scelti con cura e provenienti per la maggioranza dal Piemonte.

Tra gli antipasti spicca il vitello tonnato, rigorosamente senza maionese (diffidate dalle imitazioni!) e la Tartare di carne cruda di Fassona, zucca al forno e maionese alle nocciole. Non si può che proseguire con gli agnolotti torinesi dei tre arrosti al sugo d’arrosto provenienti dal laboratorio le Tre Uova che produce pasta fresca fatta a mano.

Per i secondi lo chef ha deciso di valorizzare l’utilizzo di ingredienti difficili come le interiora nella, ormai introvabile, Finanziera e il bollito misto con i 7 tagli del lesso piemontese, rigorosamente servito al carrello con i suoi “bagnetti” dal “maestro d’ascia” Luca. Memorabile la guancia di vitello brasata al nebbiolo accompagnata da purea di patate.

Per concludere, alla domanda avete degli amari? La risposta è: “arrivo con il carrello delle grappe”, un carrello con almeno 20 grappe diverse e altrettanti amari. L’amaro all’acero di Pragelato da non perdere.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di torino e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

Caffè Florian

P.za San Marco, 57 30124 Venezia

Aperto nel 1720, nell’originale sito sotto le Procuratie Nuove di Piazza San Marco, il Caffè Florian è noto come il più antico caffè europeo ed è una vera e propria pietra miliare della città di Venezia. Questo locale, che ha assistito allo splendore e la caduta della Repubblica Serenissima, al dominio francese e a quello [...]

Carlo Al Naviglio

Via Lodovico Il Moro, 117 20143 Milano

All’interno di quella che in passato era conosciuta come villa Ca’Bianca, lungo la riva sinistra del Naviglio Grande, oggi sorge l’Excel Naviglio, hotel quattro stelle con ben cinquantuno camere, una corte interna e un giardino di duemila mq. Design innovativo, eccellenze italiane, arredi unici ed arte diffusa sono solo alcune delle scelte preferite dall’imprenditore veneziano Dino [...]

Ristorante Oro

Giudecca, 10 30133 Venezia

Il Ristorante Oro, all’interno dello storico Hotel Belmond Cipriani, è una location in cui la cucina all’avanguardia dello Chef Davide Bisetto stupisce i suoi avventori con portate ricercate e premiate da una stella Michelin, in un’atmosfera sofisticata ed esclusiva. Immersa nell’isola di Giudecca, questa insegna dall’animo romantico vanta una vista invidiabile della Laguna veneziana, confermandosi [...]

Ristorante Riviera

Fondamenta Zattere Al Ponte Lungo, 1473 30123 Venezia

Sulle Fondamenta Zattere Al Ponte Lungo, all’interno di un incantevole edificio che si affaccia sul mare, il ristorante Riviera è l’indirizzo in cui gustare deliziosi piatti della tradizione veneta rivisitati in chiave moderna. Sulla riva dell’incantevole Laguna di Venezia, presso la quale sarà possibile fare lunghe passeggiate godendosi la vista stupenda della città, questa location [...]

Antiche Carampane

Rio Terà de le Carampane, 1911 30125 Venezia

Nel cuore della città, a pochi passi dal ponte di Rialto, un indirizzo nascosto tra calli e campielli fa clamore per la sua atmosfera pittoresca da “Vecchia Venezia”. Stiamo parlando di Antiche Carampane, una tipica trattoria veneta che celebra la cultura e la gastronomia locale con prodotti e vini del territorio provenienti da piccole produzioni [...]