To Top

Viaggi

Consigli per un Safari in Tanzania in Game Drive

La selezione dei migliori luoghi e suggerimenti per un’avventura unica di Safari e Game Drive che non dimenticherete facilmente.

Un safari, conosciuto anche come “game drive”, è un’incredibile opportunità di osservare la fauna selvatica da molto vicino e nel pieno del suo habitat naturale. Un’esperienza favolosa e unica che riempirà i vostri occhi e i vostri cuori di pura energia grazie a leoni, leonesse, ghepardi, leopardi, elefanti, giraffe, gnu, bufali, rinoceronti e moltissimi altri animali che potrete “quasi” toccare con mano. La Tanzania è il luogo perfetto per un Safari e Game Drive in sicurezza, in un paesaggio naturale ricchissimo con pianure, laghi, foreste verdi e parchi naturali da mozzare il fiato.

Pensate che il 32% della Tanzania è considerato area naturale protetta e che si contano ben 16 parchi nazionali e numerose riserve naturali, tra le più celebri il Serengeti National Park, la riserva naturale di Ngorongoro, il Tarangire National Park, il Lake Manyara National Park, la Riserva di caccia del Selous, il Kilimanjaro National Park, il Ruaha National Park e il Mikumi National Park.

La Tanzania ha confermato un piano d’azione sulla biodiversità per affrontare la conservazione delle specie, supportare Madre Natura, garantirla e tutelarla in ogni modo possibile.

I migliori momenti per visitare la Tanzania sono tra i mesi di Dicembre e Marzo oppure tra Giugno e Settembre. Consigliamo il vaccino anti-malaria: il Malarone. Benchè la Tanzania non sia tra gli stati più colpiti, molte zone come Zanzibar sono Malaria-free, e bene porre attenzione e usare ogni scrupolo in particolar modo per le punture di insetti, in modo da vivere una vacanza serena senza preoccupazioni immersi nella natura più wild che ci sia. Consigliamo inoltre di prenotare tutte le tappe del vostro viaggio in modo da potervi spostare sicuri da un posto all’altro, questo non è il tipo di viaggio in cui si può improvvisare, meglio essere preparati. La Tanzania è tra gli stati più sicuri dell’Africa ma ponete sempre attenzione in tutto quello che fate.

Voli e Aeroporti

Volate sulla capitale Dar Es Salaam, l’ Aeroporto Internazionale Julius Nyerere dove atterrano tutti i principali voli da oltre oceano. Da qui prendete un volo interno verso Arusha, città di partenza principale per i parchi naturali di Game Drive, li inizierete il vostro Safari e la vostra fantastica avventura. Il volo interno dura circa 45 minuti e avviene in piccoli aerei bielica o monoelica, con capienza compresa tra le 10 e le 20 persone. Affidatevi a compagnie garantite e godetevi il viaggio.

Hotel ad Arusha


La partenza per il Safari inizia sempre molto presto la mattina, alle prime luci dell’alba, in modo da raggiungere le destinazioni nei tempi giusti per i primi avvistamenti di animali. Consigliamo di soggiornare ad Arusha sia il giorno prima della partenza che il giorno del rientro dal Safari. Questo perché solitamente si è stanchi per il lungo viaggio in aereo, all’andata, e si è provati per il lungo percorso in Jeep avvenuto durante i giorni di Safari Game Drive. Meglio quindi soggiornare in una struttura adeguata dove riprendere fiato, rilassarsi e vivere un po’ di doveroso relax da vacanza. Ecco alcune strutture perfette per questi scopi, a voi la scelta.

Gran Melià
Sarete immerse nel lusso e in 18 ettari di coltivazioni di caffè e piantagioni di te, qui vivrete nella massima tranquillità con una vista impagabile sul monte Meru. Un ‘esperienza unica con tutti i comfort tipici delle strutture Melià in un ambiente raffinato, moderno e di classe. La posizione di questa struttura la rende molto comoda per iniziare e concludere un Safari Game Drive qui in Tanzania.

Arusha Coffee Lodge by Elewana
Location perfetta sia per soggiornare che per un pranzo o cena. Qui all’Arusha Coffee Lodge sarete immersi nella natura e in piantagioni di caffè, potrete vivere in un ambiente lussuoso e moderno, una soluzione è ideale per la partenza e l’arrivo della vostra Jeep alla volta di un Safari memorabile.

Four Points by Sheraton Arusha
Hotel raffinato immerso in giardini rigogliosi, si trova a pochi minuti a piedi dal Museo Nazionale di Storia Naturale e a 50 km circa dal Parco Nazionale di Arusha. Struttura elegante e di stile che offre un bellissimo giardino, ideale per colazione, una grande piscina dove rilassarsi e il bar celebre Hatari Bar, dove non di rado troverete musica live e DJ set.

Agenzie per il Safari


Trovare una compagnia e una guida affidabile per il vostro Safari è l’aspetto più importante e delicato del viaggio. La vostra guida o “driver” si occuperà delle parti più essenziali del viaggio come organizzare le lodge dove dormire, preparare con l’aiuto del cuoco pranzi e cene, guidare la jeep (circa quella di Indiana Jones) verso le destinazioni più ambite dalla fauna, raccontare e spiegare tutto quello che vedrete in modo da vivere l’esperienza da veri insider. Quando si parte per un safari il driver o guida che sia, sarà il vostro punto di riferimento per l’intero percorso, quindi ponete molta attenzione a questo aspetto.

Soul of Tanzania
Da decenni organizza Safari e Game Drive con successo e massima professionalità. L’agenzia seleziona guide con esperienza in modo da fornire i migliori servizi anche per i clienti più esigenti, attenti ai comfort e al lusso delle sistemazioni in Lodge. Amore, passione e cura dei dettagli sono le parole chiave di questa agenzia con sede nel centro di Arusha.

Impronte Wilderness Safari
Questa agenzia italiana esperta propone Safari completamente personalizzati a seconda dalle richieste del cliente, troverete comfort e cura nei dettagli, strutture Lodge e campi tendati di alto livello con poche camere a disposizione per garantirne l’esclusività della vacanza. Carlo Sebastiani è la persona di riferimento, appassionato d’Africa e di viaggi selvaggi da oltre trent’anni.

Parchi Nazionali e animali


Prima tappa partendo da Arusha: il verde Tarangire National Park dove soprattutto durante la stagione secca potrete avvistare numerosi animali: zebre, gnu, alcelafi, kudu minori, dik-dik, numerose specie di gazzelle, bufali, giraffe, elefanti, felini quali ghepardi e leoni. Il paesaggio offerto da questo parco è sicuramente tra i più verdeggianti ma troverete anche estese paludi, pianure alluvionali e boschi. Il nome Tarangire deriva dal fiume che lo attraversa. Questa prima tappa è solo l’inizio dell’avventura, non abbiate fretta di vedere gli animali, il Game drive è appena iniziato e se non sarete fortunati vi assicuriamo che ci saranno molte altre occasioni nei parchi successivi, a nostro personale avviso ancora più belli ed emozionanti.

Seconda tappa: il maestoso Serengeti National Park che dalle popolazioni masai locali è denominato come la “pianura sconfinata” grazie alla superficie di oltre 14.000 mq che ne distingue l’area protetta e patrimonio dell’UNESCO dal 1981. Benvenuti in una delle attrazioni turistiche più apprezzate della Tanzania, il Serengeti National Park è l’area più importante del “Northern Safari Circuit” un sistema di quattro aree naturali protette che vi lascerà senza fiato dalla pura immensità da cui sarete circondati. Il Serengeti è famoso soprattutto per la sua incredibile ricchezza faunistica, che ne fa una delle regioni più rappresentative dell’ecosistema della savana subsahariana. Qui troverete, tra l’altro, tutti e cinque i cosiddetti “big five”: elefante, leone, leopardo, rinoceronte (nero) e bufalo. Se sarete nel periodo giusto potrete vedere mandrie di zebre e gnu che danno vita a bellissime migrazioni stagionali. Il gioco è ufficialmente iniziato, siete dentro al game drive.

Terza tappa: riserva naturale e Cratere Ngorongoro, la più grande caldera intatta del mondo e patrimonio dell’UNESCO. Ebbene si, un cratere enorme, sconfinato se non per la corona che ne definisce i 16 km di diametro, dove nell’area troverete anche le gole dell’Olduvai, conosciute come “culla dell’umanità”. Precisamente qui vennero rinvenuti resti di uomini primitivi risalenti a circa 1.75 milioni di anni fa e svariati fossili di animali risalenti all’età della pietra.

Nel cratere la concentrazione di fauna è massiva, impressionante: si calcola che sia abitato da ben oltre 25000 animali di grossa taglia. L’immagine più conosciuta è probabilmente quella degli enormi branchi di zebre e gnu, ma nel cratere abita la gran parte delle specie tipiche della savana: elefanti, leoni (si dice circa un centinaio) bufali, iene, sciacalli, ippopotami, babbuini, ghepardi, nonché alcune piuttosto rare come i rinoceronti neri, ultimi superstiti di una specie che nel resto della Tanzania è sull’orlo dell’estinzione, e i leopardi, che vivono sugli alberi della foresta pluviale.

Innumerevoli le specie di uccelli attratte dalla riserva, che con i suoi numerosi pozzi d’acqua crea un richiamo irresistibile per la grande fauna che migra: tra essi meritano una citazione i fenicotteri, che qui formano una delle colonie più numerose di tutta il continente africano.

Bombardati quotidianamente da informazioni di ogni tipo trasmesse da un numero sempre maggiore di strumenti di comunicazione, a volte cerchiamo una semplificazione, una fonte affidabile, una guida. Flawless Milano è nata da questa esigenza e racconta le migliori esperienze da vivere a Milano con stile, precisione e personalità.

Flawless® è una realtà nata nel 2014 dal sogno di tre professionisti della comunicazione, della moda e del mondo digitale. Ogni giorno la nostra redazione vive le bellezze della città e ve le riferisce, per darvi idee, spunti e indicazioni sempre nuovi.

Copyright © 2021 Flawless Living s.r.l. - Via Copernico 8 - 20125 Milano - PI 08675550969