To Top
Ristoranti

Cestello Ristoclub

Il ristorante dove il pesce ve lo scegliete voi

Tra ristoranti con cucina a vista, showcooking e teppanyaki vari, ormai siamo tutti abituati a vederci il cibo cucinato davanti, al nostro stesso tavolo. Ma sentite questa: c’è un ottimo ristorante a Firenze dove potete scegliere il vostro pesce al banco pescheria dedicato all’interno e farvelo cucinare nel modo che desiderate: Cestello Ristoclub.

Siamo in Oltrarno, in uno dei punti più romantici della città: la piazza del Cestello, con la sua chiesa quattrocentesca, San Frediano in Cestello, e la sua vista sull’Arno. Il format del ristorante è originale ma sostanzialmente molto semplice: si viene incontro al cliente al 100%, lasciando a lui la scelta di cosa preferisce mangiare.

Ovviamente troverete anche un menù (ne esiste uno, più ristretto, per i piatti di terra) in cui la sezione più interessante è, senza alcun dubbio, quella delle crudités, il vero cavallo di battaglia del Cestello, un ristorante che fa della freschezza un’autentica filosofia. Ma le proposte più elaborate non vanno trascurate per nulla al mondo: tra antipasti, guazzetti, degustazioni e metodi di cottura a vostra scelta, i due chef, Gabriele Rastrelli e Daniele Di Sacco, danno davvero il meglio di sé.

Tutti i piatti che trovate nel menù, infatti, sebbene familiari, non hanno nulla di banale o convenzionale. Sono fantasia, capacità e conoscenza a dominare ogni singola riga della carta. L’attenzione rigorosissima alle materie prime si estende anche alla sezione della carne, con proposte che faranno gola anche agli amanti del pesce. Solo per citarne uno, tra i primi piatti “di terra” troverete un risotto alla milanese con animelle saltate nel marsala, un sandwich di salvia fritta e trucioli d’argento di nome “Acquerello”.

Fantasia e inventiva sono il connotato principale anche della sezione dessert, che, come il resto del menù, sono perpetuamente in fieri, aggiornandosi di continuo in base alla stagionalità e disponibilità degli ingredienti. Lo stesso vale per la carta dei vini, fornitissima di bottiglie eccellenti sia italiane che francesi, con una ricca scelta di bollicine e distillati.

La location è urban-chic, con interni di design, belle sedute e illuminazioni e decorazioni sobrie ma che attirano l’occhio. Anche il servizio, pur essendo preciso e puntuale, si attesta su una linea giovanile e non eccessivamente formale. Cestello Ristoclub è un ottimo ristorante dove ci si deve sentire a casa, non stare sulle spine.

Se state passeggiando per il Lungarno Soderini e la piazza di Cestello vi si para davanti, una puntata al Cestello Ristoclub potrebbe essere il coronamento perfetto della vostra giornata. Non avrete che da scegliere il vostro pesce di giornata e lasciare tutto il resto agli chef!

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di firenze e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

Shambala

Via Giuseppe Ripamonti, 337 20141 Milano

Il nome Shambala deriva dai lama tibetani e significa “Fonte della felicità “, e se non sempre il nome è già una certezza, non appena varcherete i grossi portoni in legno, vi renderete conto che in questo caso lo è. Gli spazi sono ampi e colorati, ci sono tre differenti sale con altrettante ambientazioni e [...]

Fishing Lab sbarca a Pietrasanta

Piazza della Repubblica, corte Bonci, 2 55045 Pietrasanta

Ancora una location d’eccellenza, con il profumo del mare e il recupero di vecchi spazi: Fishing Lab apre il suo terzo locale - dopo Firenze e Montecatini - a Pietrasanta, in Versilia. Si tratta di una vecchia officina in piazza della Repubblica 2, oggi ristrutturata con gusto e cura dei dettagli: grandi e soffici lampade [...]

Ciotto (bere e mangiare)

Via Nino Bixio, 21 20129 Milano

Ciotto è un posto che non somiglia a nessun’altro. Forse perchè, prima di essere un posto è una parola: in giapponese può assumere tanti significati, a seconda del contesto. Generalmente indica una quantità limitata, “poco”, ma può voler dire anche il contrario. Può ammorbidire una frase o rendere più gentile una parola. Ciotto è tante [...]

Dolce Emporio

Borgo S. Frediano, 128R 50124 Firenze

Anche l’Oltrarno fiorentino riapre serrande e botteghe e si ripopola piano piano di quel fermento tipico del capoluogo toscano. Eccoci dunque in Borgo San Frediano, nel quartiere che la Lonely Planet ha definito “il più cool del mondo”, dove riapre le porte Dolce Emporio, storica bottega simbolo delle eccellenze enogastronomiche selezionate dallo chef Fabio Barbaglini. [...]

Oinos

Via della Rocca 39/g 10123 Torino

Gusto e raffinatezza: un binomio perfetto che racchiude il percorso gastronomico da percorrere nella cucina di Oinos, the place to be in Via Della Rocca. Qui le tradizioni si mescolano in un connubio perfetto di sapori e colori, rendendo le creazioni dello Chef dei veri momenti di piacere, da gustare con tranquillità e in ottima [...]

Bombardati quotidianamente da informazioni di ogni tipo trasmesse da un numero sempre maggiore di strumenti di comunicazione, a volte cerchiamo una semplificazione, una fonte affidabile, una guida. Flawless Milano è nata da questa esigenza e racconta le migliori esperienze da vivere a Milano con stile, precisione e personalità.

Flawless® è una realtà nata nel 2014 dal sogno di tre professionisti della comunicazione, della moda e del mondo digitale. Ogni giorno la nostra redazione vive le bellezze della città e ve le riferisce, per darvi idee, spunti e indicazioni sempre nuovi.

Copyright © 2020 Flawless Living s.r.l. - Via Copernico 8 - 20125 Milano - PI 08675550969