To Top
Art&Design

Museo Nazionale del Bargello

Un deposito di meraviglie senza fine

In fondo a via del Proconsolo, non troppo lontano dal Duomo, davanti la Badia Fiorentina, si trova uno dei musei di sculture più importanti del mondo intero: il Museo del Bargello. Al suo interno sono conservati alcuni fra i più grandi capolavori dell’arte scultorea. I marmi di Michelangelo Buonarroti, le opere di Donatello, del Verrocchio, dei Della Robbia, di Benvenuto Cellini e del Giambologna e poi antiche sculture bizantine e romane, busti e cammei. Il risultato? Stupefacente.

Questa costruzione, realizzata da Lapo Tedesco e poi via via ampliata e modificata nei secoli, si distingue dagli altri edifici storici presenti a Firenze per la sua figura massiccia, priva di decorazioni esterne, abbellita, tutt’al più, dalla Torre Volognana, che svetta coi suoi cinquantasette metri sopra lo skyline della città. All’interno si trova lo stupendo cortile porticato (già in sé un piccolo museo a cielo aperto), con il suo scalone monumentale che conduce ai piani superiori.

Ai tempi di Cosimo de’ Medici, il palazzo era, appunto, un bargello, cioè la sede del capitano di giustizia, qualcosa a metà fra la caserma, il tribunale e il penitenziario. A metà dell’Ottocento l’intera costruzione venne studiata e restaurata, nel corso di più di vent’anni. Nel 1840 venne scoperta, durante degli studi nella Cappella del Podestà o della Maddalena, un ritratto che si crede sia quello di Dante dipinto da Giotto di cui ci racconta il Vasari nella sua opera fondamentale, le Vite.

Nel 1865, seicento anni dopo la sua supposta fondazione, l’edificio divenne finalmente un museo la cui collezione andò espandendosi negli anni fino a diventare una delle più notevoli raccolte di statuaria del mondo intero ma anche di maioliche, gioielli e arte orientale. Passeggiare per le sue sale significa camminare in un sogno, popolato da centinaia di figure umane le cui pose e i cui tratti sono per sempre immortalati nel marmo. Senza dubbio uno dei luoghi più suggestivi dell’intera città.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di firenze e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

I Ristoranti Romantici di Firenze per un Appuntamento Indimenticabile

Tutte le città italiane hanno un fascino senza tempo, ma poche riescono a battere l’eleganza di Firenze. Simbolo del Rinascimento, il capoluogo toscano è famoso in tutto il mondo per la sua architettura inconfondibile e per le magnifiche opere d’arte che caratterizzano ogni angolo della città. Ciò la rende la meta perfetta per un soggiorno [...]

I Centri Estetici di Firenze per una Coccola di Bellezza e Relax

I centri estetici nelle grandi città sono vere e proprie ancore di salvezza, grazie alle quali la routine e gli impegni vengono messi da parte per riuscire a ritrovare noi stessi e il nostro benessere. A prima vista Firenze può sembrare una città in cui l’arte, la cultura e l’architettura ci ispirano e ci rilassano, [...]

Nails & Beauty

Via dell'Agnolo, 109/r 50122 Firenze

Tra le scene iconiche ed immancabili delle sit-com americane, non può che figurare l’incontro tra amiche in un nail salon, durante una rilassata manicure. Se il vostro sogno è vivere quest’esperienza, viaggiare oltreoceano non è più necessario: nel centro di Firenze, infatti, in via dell’Agnolo 109/R, sorge Nails & Beauty, un Nail Bar all’ultima moda [...]

Soulspace

Via Sant'Egidio, 12 50122 Firenze

Soulspace, situato in via S. Egidio 12, è uno spazio esclusivo in cui abbandonarsi al relax e respirare un’atmosfera di benessere che permea ogni aspetto della vostra esperienza. Nato da un’idea di Zelal Elbistan che, dopo essersi laureata in medicina e aver vissuto tra Istanbul e l’Europa, ha deciso di dar vita ad un luogo [...]

The Student Hotel

Viale Spartaco Lavagnini, 70 50129 Firenze

Situato in via Spartaco Lavagnini, di fronte alla Fortezza da Basso di Firenze, in un bellissimo palazzo del XIX secolo, lo Student Hotel ha da subito rappresentato il giusto connubio fra passato e futuro. Alla struttura antica e magnificamente ristrutturata, infatti, si sono intrecciati il design moderno, gli spazi open e progettati per il coworking, la caffetteria, [...]