To Top
Classifiche

I Migliori Cocktail con la Grappa

Fan degli ottimi drink e intrepidi bartender: questa drink list è per voi

Lasciamo perdere per qualche istante le consuete abitudini e usciamo un po’ fuori dagli schemi. Mettiamo una marcia in più agli aperitivi o agli after dinner e, strizzando l’occhio alla tradizione, impariamo a conoscere un prodotto che è il distillato di bandiera del nostro Paese. Dal caffè corretto alla mixology, dalla distillazione ai bar del mondo: la grappa è tradizione, ma anche – e soprattutto – ricerca e innovazione. Nonostante vi sia una forte tendenza ad associarla alla bevuta liscia dopopasto e alle stagioni più fredde, sarete felici di sapere che ha anche altri poteri, tra cui quello di rinfrescare le calde serate estive con la preparazione di inediti cocktail. È versatile, sì, ma attenzione a miscelarla sapientemente, rappresentando, quindi, l’ultima sfida dei barman, sempre più propensi ad aggiornarsi e a mettersi alla prova con  la preparazione cocktail a base grappa.

La prima distilleria d’Italia, nasceva nel 1779 sul Ponte Vecchio a Bassano: Bortolo Nardini cominciò a produrre e a rivendere la propria con un alambicco in pianta stabile, dando vita alla prima distilleria del nostro paese. Oggi, due secoli dopo, la Grappa Bianca Nardini, è un’icona del mercato ed è affiancata da una gamma di altri prodotti d’eccellenza firmati dalla stessa famiglia. Sintesi di ingegno e di una passione tramandata di generazione in generazione.

Caratterizzata da un sapore avvolgente e complesso, con note di aromi floreali e fruttati, valorizzati dal triplo metodo di distillazione di vinacce plurivitigno, quella firmata Nardini è il punto di partenza per la selezione di cocktail a base grappa che vi proponiamo. Vi lasciamo allora,  una lista dei nostri preferiti e delle novità della Distilleria Nardini (con tanto di ricette per chi volesse sorseggiarle al bar o replicarle a casa!) nella speranza di poter contribuire a dare una svolta alle vostre serate in compagnia.

PALOMA NARDINI

 
I Migliori Cocktail con la Grappa

Il gemello diverso del grande classico d’oltreoceano a base tequila, simbolo della regione di Jalisco. Il Paloma Nardini fa da ponte tra l’Italia e il Messico. Per prepararlo, iniziate riempiendo un bicchiere Highball colmo di ghiaccio, versate la Grappa Bianca Nardini, succo di lime, sciroppo d’agave e della Scortese Bitter Citrusy BIO, che dà quel tocco di gusto agrumato e mediterraneo. Mescolate per bene e guarnite con spicchio di pompelmo.

Ricetta Paloma Nardini:

  • 50 ml Grappa Bianca Nardini;
  • 25 ml spremuta di lime;
  • 95 ml Scortese Bitter Citrusy Bio;
  • agave nectar;
  • spicchio di pompelmo.

 

BASSANO MULE

 
I Migliori Cocktail con la Grappa

Rivisitazione del popolare Moscow Mule, inventato agli inizi degli anni ’40 del ‘900 a New York. In questa versione di Bassano, che rimane comunque asprina, è la grappa (e non la vodka) a sposare il ginger beer. Prendete una mug colma di ghiaccio e unite la grappa al succo di lime, poi dateci dentro con il ginger. Guarnite con delle foglie di menta per un’aroma più fresco.

Ricetta Bassano Mule:

  • 40 ml Grappa Bianca Nardini;
  • 120 ml Ginger Beer;
  • 20 ml succo di limone;
  • foglie di menta fresca.

 

NEGRINI COCKTAIL

 
I Migliori Cocktail con la Grappa

Il Negrini Cocktail è un “parente” ribelle ed aromatico del classico Negroni che ha rimpiazzato gin e bitter con i prodotti di casa Nardini. Come sempre, partite riempiendo il bicchiere di ghiaccio; versate il Bitter Chinato Nardini che conferisce note agrumate, erbacee e speziate, per poi aggiungere la stessa quantità del Vermouth rosso che preferite. Chiudete con la grappa e decorate con la scorza d’arancia.

Ricetta Negrini Cocktail:

  • 20 ml Grappa Bianca Nardini;
  • 40 ml Bitter Chinato Nardini;
  • 40 ml Vermouth Rosso;
  • scorza d’arancia.

 

VE.N.TO

 
I Migliori Cocktail con la Grappa

VE.N.TO è il primo cocktail a base grappa riconosciuto dall’IBA (International Bartenders Association) nel 2020. Un elisir di dolcezza che scioglie il cuore di chiunque, perfetto per concludere una serata in compagnia. Per la preparazione, basterà mettere gli ingredienti nello shaker con ghiaccio, filtrare il tutto in un bicchiere tumbler basso (anch’esso con ghiaccio) e infine guarnire con scorza di limone e acini d’uva.

Ricetta VE.N.TO:

  • 45 ml Grappa Bianca Nardini;
  • 22.5 ml succo di limone fresco;
  • 15 ml honey mix (sostituire acqua con camomilla);
  • 15 ml Cordiale alla camomilla;
  • 10 ml bianco d’uovo (facoltativo).

 

GRAPPARINHA

 
I Migliori Cocktail con la Grappa

Per un after dinner dallo stile brasiliano optate per una Grapparinha, una versione moderna della caipirinha – che solitamente richiederebbe la Cachaça. Tagliate il lime in otto spicchi; servendovi di un pestello, fate un muddle con lo sciroppo di zucchero in un bicchiere da old-fashioned (o simili). Versate la Grappa Bianca e mescolate. Riempite il bicchiere di ghiaccio tritato e mescolate ancora. Guarnite con le fettine di lime e godetevi questo drink super dissetante.

Ricetta Grapparinha:

  • 50 ml Grappa Bianca Nardini;
  • 15 ml sciroppo di zucchero di canna;
  • 1 lime fresco;
  • fettine di lime.

 

GARDA COLLINS

 
I Migliori Cocktail con la Grappa

La famiglia dei drink Collins si allarga per far posto a un nuovo componente: il Garda è un “tipo” pungente e va servito in un bicchiere alto con ghiaccio. Versate prima la grappa e poi la stessa quantità di Acqua di Cedro Nardini – un liquore agrumato e fresco. Aggiungete il succo di limone, lo zucchero liquido e chiudete con un top di soda. Mescolate e decorate con della scorza di limone.

Ricetta Garda Collins:

  • 22.5 ml Grappa Bianca Nardini;
  • 22.5 ml Acqua di Cedro Nardini;
  • 30 ml succo di limone;
  • 15 ml zucchero liquido;
  • top soda;
  • fetta di limone.