To Top
Food

Al Matarel

Bottega storica milanese dove i patti raccontano i sapori di una volta sotto lo sguardo vigile della signora Elide

Immaginatevi la Milano degli anni Sessanta, in cui nel panorama urbano caotico e vitale, s’iniziano a muovere i primi grandi cambianti politici, culturali, e artistici della seconda metà del secolo scorso. Una città che nel pieno del miracolo economico diventa motore dello sviluppo industriale italiano del periodo. Una Milano grigia, nebbiosa, indaffarata; Ecco, sullo sfondo di quest’immagine nasce il Matarel, bottega storica e trattoria meneghina che apre i battenti nel 1962 e che ora rimane uno degli ultimi baluardi della cucina tradizionale milanese.

Quella del Matarel è una cucina ricca, fatta di burro, funghi e polenta: il giusto balsamo per lo spirito quando iniziano ad arrivare i primi freddi. Tra i piatti tipici milanesi non si possono non citare la cassoeula, i mondeghili, o le lumache in umido. Ma il cavallo di battaglia è l’Oss Buss (osso buco): il taglio di geretto di vitello viene fatto rosolare e poi cuocere in umido nel suo sugo per ore, per essere servito infine con un risotto allo zafferano ben mantecato. Insomma, più che un ristorante, il Matarel è la casa della nonna, in cui si incontrano tutte le più famose istituzioni milanesi, in un ambiente accogliente e all’insegna dei ricordi.

La storia del locale è una delle più classiche e al tempo stesso una delle più romantiche di sempre. Elide e Marco, coppia tanto affiatata nella vita quanto in cucina, fanno della propria passione un lavoro, perché, come si suol dire, “scegli il lavoro che ami non lavorerai neanche un giorno in tutta la vita”. Lui, personaggio burbero ma dal cuore grande (come lo descrivono i suoi cari), viene a mancare nel 2015, lasciando alla moglie il loro gioiello più caro, che avevano costruito insieme dalle fondamenta. Così il Matarel ora è gestito dalla signora Elide, che nonostante le molte primavere vissute, e i primi acciacchi dell’età matura, non si è persa d’animo e continua a mantenere vivo lo spirito senza tempo del ristorante.

Dagli anni 60 è rimasto tutto identico: le pareti raccontano la storia di un’Italia ormai passata, di una Milano in cui artisti, giornalisti e politici si sedevano ai tavoli del Matarel per mangiare un piatto di risotto alla milanese e discutere del futuro del paese, così diverso da quello che si immaginavano. E così, dai famosi “pranzi del lunedì” negli anni 80, in cui Craxi prenotava il suo tavolo per scrivere le pagine della storia italiana, si passa al 2023, in cui è sempre la signora Elide a rispondere al telefono (questa volta senza tasti), e a offrire ai clienti un assaggio di tradizione.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di milano e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

4attro

Viale Piave, 19 20129 Milano

Essenza meneghina al 100% e per questo piace, ed anche molto, a chi desidera distinguersi senza eccessi. Il negozio 4uattro propone una moda femminile, elegante ma quotidiana, partendo da quello che chiama un “guardaroba ideale” tipico della tradizione milanese, della cura sartoriale, del buon gusto senza tempo, oltre a mode e tendenze di stagione e [...]

Il Brunch en Plein Air di Officina Milano

Si sa che a Milano, come in tutte le grandi città, quando finalmente arriva la bella stagione, i locali che hanno la fortuna di avere un dehor o addirittura un giardino, acquistano una marcia in più. Officina Milano, eclettico cocktail bar in zona Navigli, vanta ben due aree all'aperto, entrambe estrememamente suggestive: una nell'affascinante cortile [...]

Il 6 – Week Fit Program dell’ Excelsior Hotel Gallia

Ormai ci siamo, la bella stagione è arrivata e con lei i primi week end al mare e, ancora pochi mesi d’attesa, le tanto agognate vacanze estive. Per coloro che non si sentono ancora pronti per la prova costume o semplicemente per chi desidera trovare un luogo dove allenarsi in totale tranquillità e staccare completamente [...]

CIVICONOVE

Via Bartolomeo Eustachi, 33 20129 Milano

Tutto ha inizio ad Ottobre 2010  quando in Piazza Palazzo Vecchio al Civico 9 nel cuore della città di Vercelli prende forma Civiconove grazie all’idea di Paolo Simonetta, originario della cittadina piemontese, e l'aquilano Luca Lazzaro entrambi appassionati di moda ed arte contemporanea. Conseguenza naturale l’ingresso a Milano con l'ottica di essere un vero e proprio concept [...]

Una Domenica da Sogno con il Brunch di Acanto

Ah la domenica mattina: svegliarsi con calma, senza impegni pressanti e senza dover essere obbligati a preparare la colazione, e nemmeno il pranzo perché…si può fare il brunch! Questa meravigliosa invenzione che ti permette di dormire fino a tardi, per poi ritrovarti in una deliziosa location, davanti a un pantagruelico buffet di pietanze dolci e [...]

Bombardati quotidianamente da informazioni di ogni tipo trasmesse da un numero sempre maggiore di canali di comunicazione, a volte cerchiamo una semplificazione, una fonte affidabile, una guida. FLAWLESS è nata da questa esigenza e informa i propri lettori con consigli selezionati, utili e interessanti, raccomandando solo le migliori esperienze di lifestyle.

Copyright © 2024 Flawless Living s.r.l. - Via Copernico 8 - 20125 Milano - PI 08675550969