To Top
Etnici

BA

Un viaggio verso la Cina autentica, tra contemporaneità e tradizione

Ba Asian Mood nasce nel 2011, in una Milano che proponeva ristoranti cinesi molto simili, spesso più orientati alla quantità che alla qualità e caratterizzati da una proposta culinaria appiattita in termini di ingredienti e abbinamenti. Il fondatore di BA, Marco Liu, decise di rompere questo schema, portando in tavola l’autentica cucina cinese ed educando i commensali agli ingredienti e le tecniche di cottura che la caratterizzano.

Questo ristorante stupisce già dall’ingresso: una porta a battenti scura, minimal, senza insegna. BA si riconosce solo per la grande maniglia d’entrata su cui è riportato il logo del locale, due pallini rossi, uno sull’altro. Siamo in via Sanzio, nel contesto vivace ed elegante di piazzale Piemonte, zona Wagner. Una volta spinta la maniglia d’ingresso, però, il contesto esterno viene completamente dimenticato, lasciando spazio a richiami alla cultura cinese, che ne evocano allo stesso tempo la tradizione e la contemporaneità. 

L’interior design è stato rinnovato completamente nel 2019 dallo studio Naos Design che ha seguito la filosofia del locale, dando spazio ad elementi della storia cinese, come le statue raffiguranti i movimenti di Tai-Chi, o i tipici lampadari rossi, oltre che alla modernità. Il contesto infatti è contemporaneo, caratterizzato da grandi vetrate e separè listellari dal gusto minimal.

BA

Tradizione e novità si ripropongono anche nel menù, caratterizzato da qualità e continua evoluzione, affidato allo chef Bryan Hooi. La sua esperienza internazionale si riflette nella cucina, che presta grande attenzione nell’inserire all’interno dei piatti cantonesi una costante ricerca degli ingredienti perfetti e una fortissima attenzione alla presentazione dei piatti.

La proposta in carta è molto ampia, ma è quasi impossibile non iniziare l’esperienza gastronomica con una selezione di Dim Sum, pensati per essere divisi tra i commensali. Dimenticatevi i ravioli che siete abituati a vedere nei ristoranti cinesi: qui i Dim Sum, oltre a proporre ingredienti ricercati, sono una vera e propria esperienza visiva, come quelli rosa alle capesante e black tobikko, o quelli viola all’astice. Ottimo anche l’abbinamento del raviolo con King Crab, asparagi baby e orange tobikko, o il raviolo al nero di seppia con salmone, wasabi e salsa scottata. Meritano poi un assaggio gli Xiao Long Bao, i ravioli tipici di Shanghai, caratterizzati dalla presenza di brodo di carne all’interno, davvero ottimi!

Per proseguire, il menù offre proposte di primi come le tagliatelle al tè verde con uovo cotto a bassa temperatura, salmone e bottarga di muggine a scaglie, o gli spaghetti di soia e le zuppe. Per quanto riguarda i secondi, troviamo varie proposte sia di carne che di pesce, tra cui una delle principali specialità cinesi, l’anatra alla pechinese, che da BA viene affumicata con legno di melo.

BA

Una menzione speciale va poi alla carta dei viniaffidata al sommelier Marco Spina, che vi saprà guidare abilmente nell’ampia selezione, caratterizzata da più di 500 etichette, nazionali e internazionali, dove trovano spazio anche piccoli produttori locali, oltre alle etichette più conosciute.

Cosa state aspettando? Godetevi una cena rilassata in un angolo di Cina, dove la qualità, l’attenzione alla materia prima e al benessere del commensale sono la priorità assoluta.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di milano e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

Ristorante Oro

Giudecca, 10 30133 Venezia

Il Ristorante Oro, all’interno dello storico Hotel Belmond Cipriani, è una location in cui la cucina all’avanguardia dello Chef Davide Bisetto stupisce i suoi avventori con portate ricercate e premiate da una stella Michelin, in un’atmosfera sofisticata ed esclusiva. Immersa nell’isola di Giudecca, questa insegna dall’animo romantico vanta una vista invidiabile della Laguna veneziana, confermandosi [...]

Ristorante Riviera

Fondamenta Zattere Al Ponte Lungo, 1473 30123 Venezia

Sulle Fondamenta Zattere Al Ponte Lungo, all’interno di un incantevole edificio che si affaccia sul mare, il ristorante Riviera è l’indirizzo in cui gustare deliziosi piatti della tradizione veneta rivisitati in chiave moderna. Sulla riva dell’incantevole Laguna di Venezia, presso la quale sarà possibile fare lunghe passeggiate godendosi la vista stupenda della città, questa location [...]

Antiche Carampane

Rio Terà de le Carampane, 1911 30125 Venezia

Nel cuore della città, a pochi passi dal ponte di Rialto, un indirizzo nascosto tra calli e campielli fa clamore per la sua atmosfera pittoresca da “Vecchia Venezia”. Stiamo parlando di Antiche Carampane, una tipica trattoria veneta che celebra la cultura e la gastronomia locale con prodotti e vini del territorio provenienti da piccole produzioni [...]

“World Cocktail Day”: alla Scoperta dell’Eccellenza Italiana del Camparino in Galleria

Gli appassionati della miscelazione forse non sapranno che esiste una vera e propria giornata dedicata all’arte del “buon bere”, in data 13 Maggio: il “World Cocktail Day”. Una celebrazione che affonda le sue radici nel lontano 1806 in terra statunitense, quando venne pubblicata sul giornale The Balance and Columbian Repository la prima definizione ufficiale dell’ormai popolarissimo termine “cocktail”. Un evento [...]

Ristorante Quadri

Piazza San Marco, 121 30124 Venezia

Una vista panoramica su Piazza San Marco, pietanze della tradizione veneta rivisitate in chiave moderna, uno staff preparato ed esperto: è questa la realtà del Ristorante Quadri, situato al piano nobile del Gran Caffè Quadri, l’emblematico bar dall’insegna bicolore del centro di Venezia. Rilevato dalla famiglia Alajmo nel 2010, il ristorante si aggiudica due anni [...]