To Top
Etnici

Canteen

Un ristorante messicano unico che conquista al primo sguardo e seduce alla prima portata

Premetto che ho un debole per la cucina messicana: fajitas, nachos, tacos, jalapenos, guacamole e ovviamente Margarita, rigorosamente a fiumi. Così, quando lo scorso giugno ho saputo dell’apertura di un nuovo ristorante messicano mi sono fiondata in avanscoperta: Canteen è un posto unico che conquista al primo sguardo, seduce alla prima portata e fa irrimediabilmente capitolare al primo drink.

Dietro a una facciata rivestita in acciaio con unica indicazione di una “calaca” (tradizionale raffigurazione di un teschio o scheletro) si apre maestoso uno splendido cortile adornato da un lussureggiante giardino verticale. Più che perfetto nelle assolate giornate estive e altrettanto idilliaco quando riscaldato, con i tavoli in maioliche che si illuminano di decine di candele.

Canteen Milano Messicana

Scendendo le scale in legno e cristallo rimarrete nuovamente sorpresi: il locale è abbellito da pavimenti in legno decorati a mano, muri con mattoni a vista, tavoli in pietra lavica. Splendidi lampadari in vetro soffiato di Venini, accompagnati a trasgressive luci al neon, regalano una luce soffusa e un’atmosfera complice.

Nulla è lasciato al caso, ovunque ci sono dettagli ricercati e curati, frutto della grande esperienza di ospitalità di Luca (il suo “zampino” anche al Petit Bistrot e al Ricci). Il Canteen non è solo forma, ma anche deliziosa sostanza. Il Tequila Bar ha sede in un bancone in alabastro retroilluminato, nel quale il noto mixologist sudamericano Juan Carlos Gomez ha appositamente ricercato e selezionato oltre 100 etichette di pregiata tequila ed eccellente Mezcal.

La cucina è guidata dallo chef David Blanco, originario di Città del Messico, che propone i più classici e noti piatti messicani oltre ad antiche ricette della tradizione regionale. Ogni piatto è autentico, un perfetto equilibrio di sapori e autenticità degli ingredienti, sempre freschissimi. Vado pazza per le fajitas di pollo e manzo e per la ceviche (a base di polpo, con avocado, pomodoro, cipolla rossa, jalapenos, coriandolo e lime), e non posso mai finire senza churros al cioccolato… più che altro non si può certo finire senza festa: due consolle – all’interno e all’esterno del locale – ospitano Dj che dopo cena alzano il volume facendo ballare gli ospiti tra i tavoli (e ovviamente anche sopra!).

Come dire, “quel che succede al Canteen, resta al Canteen”. Davvero #Flawless.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di milano e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

BA

Via Raffaello Sanzio, 22 20149 Milano

Ba Asian Mood nasce nel 2011, in una Milano che proponeva ristoranti cinesi molto simili, spesso più orientati alla quantità che alla qualità e caratterizzati da una proposta culinaria appiattita in termini di ingredienti e abbinamenti. Il fondatore di BA, Marco Liu, decise di rompere questo schema, portando in tavola l’autentica cucina cinese ed educando i commensali agli ingredienti [...]

Shambala

Via Giuseppe Ripamonti, 337 20141 Milano

Il nome Shambala deriva dai lama tibetani e significa “Fonte della felicità “, e se non sempre il nome è già una certezza, non appena varcherete i grossi portoni in legno, vi renderete conto che in questo caso lo è. Gli spazi sono ampi e colorati, ci sono tre differenti sale con altrettante ambientazioni e [...]

Tenoha & Ramen Milano

Via Vigevano, 20 20144 Milano

Un locale rustico e familiare. Mattoni rossi, grandi tavoli per una cena o un pranzo in condivisione e un’essenzialità seppur rurale che ci trasporta verso le terre sconfinate del Giappone. Ecco svelati i pochi ma fondamentali ingredienti di Tenoha & Ramen Milano, senza dimenticare tuttavia quello fondamentale: il ramen. Nato dall’omonimo concept megastore - che ospita [...]

I Migliori Ristoranti Cinesi di Milano

La vita è bella perché è varia. Ma spesso ce ne dimentichiamo: quando si tratta di scegliere il ristorante per andare a pranzo o cena fuori, si punta sempre sull’italiano, un po’ perché di certo sappiamo non ci deluderà, un po’ per la tipica diffidenza che si tende ad avere nei confronti di tutto ciò [...]

MAG Cafè

Ripa di Porta Ticinese, 43 20143 Milano

Questa volta è il caso di andare dritto al sodo. Il MAG Cafè (stesso gruppo del Backdoor43, 1930 Speakeasy, Barba e Iter) è uno di quei posti che vanno sussurrati, perché è intimo. Se lo conosci, lo conosci. E ci vai, ci torni, lo frequenti. Nonostante non sia più uno studente o magari nemmeno un impiegato alle prime armi. Negli [...]