To Top
Wine Bar

Champagne Socialist

Un’enoteca unica nel suo genere che guida alla scoperta dei vini naturali

Graffiti, muri raffinatamente scrostati e quell’atmosfera “underground” che svecchia il concetto tradizionale di enoteca: Champagne Socialist – wine shop & bar – accoglie i suoi ospiti in un ambiente rilassato, informale e conviviale. L’apparente ossimoro di Champagne Socialist si spiega anche descrivendo la cornice nel quale è inserito: a due passi da Corso Buenos Aires, tra le strade commerciali più lunghe d’Europa, questo locale riesce a distaccarsi dalla frenesia consumista e ritagliarsi un’identità particolare, intrigante e rilassata. Un rifugio sicuro dove disintossicarsi dal traffico e dalla folla pur rimanendo nel cuore della città.

Champagne Socialist

La selezione musicale conferisce quell’ulteriore tocco di alternatività necessaria a immedesimarsi completamente in quest’universo piacevolmente distorto che guida alla scoperta dei vini naturali. Da Champagne Socialist vengono proposte etichette audaci: una selezione di vini alla mescita che cambia di pari passo con l’umore della gestione, anche più volte a settimana, garantendo novità ad ogni visita. La stessa attenzione è riservata alla scelta degli stuzzichini: oltre ai tradizionali taglieri troverete delle sfiziose idee gourmet che valorizzano il vino e viceversa, come le acciughe del cantabrico ma anche formaggi e sott’olii per sfamare l’appetito della clientela vegetariana.

Champagne Socialist

Il servizio rispecchia le stesse sfumature del locale: una presenza informale, mai invadente, completamente a suo agio nell’erudire l’avventore e dissiparne i dubbi. Se avrete bisogno di un consiglio su un abbinamento cibo/vino state pur certi che riceverete suggerimenti pertinenti conditi da un modo di fare schietto. Indirizzo ideale per staccare dalla frenesia cittadina, Champagne Socialist è perfetto per diverse occasioni: dal visitatore solitario in cerca di amicizie e chiacchere al bancone in ingresso, alla coppietta al primo appuntamento, a un aperitivo di gruppo che può essere predisposto sui tavolini all’aperto durante la bella stagione.

Champagne Socialist

Ma i prezzi sono abbastanza Socialist? Per la qualità e la ricercatezza dei prodotti e del servizio, tenuto conto anche della zona dove ci si trova, possiamo affermare di sì. Una ventata d’aria fresca per una Milano che riconosce il vero valore dell’aperitivo da godere soli o in compagnia: un meritato premio dopo una giornata stancante. Un luogo che va cercato e che solo i più fortunati troveranno per caso: eppure quando lo si trova si può star sicuri che ci si tornerà presto.

Champagne Socialist

Prima o dopo, per completare l’esperienza, si raccomanda una passeggiata ai vicini Giardini di Porta Venezia, ora Indro Montanelli, per proseguire con il tema del decadentismo radical-chic: tra le rovine del vecchio zoo riuscirete ancora a percepire la bontà di un aperitivo appena terminato o a pregustarvelo.

Noi no, per questo condividiamo ogni settimana le miglioni esperienze
di milano e dintorni...

Ti potrebbero interessare anche...

Enoteca Al Risanamento

Via Zamboni, 57 40126 Bologna

Nel cuore del centro universitario cittadino, al civico 57 di via Zamboni, l’Enoteca Al Risanamento è un punto di riferimento del “buon bere” bolognese. Nato dalla passione e dall’expertise enologico di Francesco Barsotti, questo inebriante indirizzo è una meta irrinunciabile sia che siate esperti enofili sia bevitori alle prime armi. Una location rustica e accogliente, caratterizzata da una  distesa di [...]

Motelombroso

Alzaia Naviglio Pavese, 256 20142 Milano

Dare una classificazione esatta e precisa di luoghi, persone, emozioni o sentimenti spesso è cosa difficile. Motelombroso, un nuovo spazio dedicato a ozio, vino e cucina alle porte di Milano, sul Naviglio Pavese, rientra a pieno titolo nell’elenco di cose assolutamente belle e assolutamente speciali che abbiamo visto negli ultimi tempi, e che non siamo capaci [...]

Vinothèque

Via Cadore, 38 20135 Milano

Una deliziosa enoteca, un angolo di Francia dedicato alle bottiglie che caratterizzano il cuore della produzione vitivinicola dell’Hexagone ha recentemente aperto in Via Cadore: stiamo parlando di Vinothèque. La scritta a led a grandi lettere su strada che riporta il nome del locale richiama l’attenzione sul desiderio di voler raccontare l’amore e l’attenzione per il vino francese, soffermandosi [...]

Luogo Divino

Via S. Massimo, 13 10123 Torino

Se fino a qualche tempo fa in via San Massimo avremmo trovato una rivendita di vespe d’epoca oggi troviamo Diego e la sua enoteca con cucina. Dopo qualche anno, passato come sommelier del Cambio, Diego ha deciso di aprire il suo locale, un luogo dove il buon vino viene accompagnato da una cucina con mix di tapas e piatti più [...]

Vineria Tre Galli

Via Sant'Agostino, 25 10122 Torino

La Vineria Tre Galli, sorella più giovane del famoso ristorante Tre Galline, è stata la pioniera di quello che oggi si configura come uno dei quartieri più in della movida torinese, il Quadrilatero Romano. Ambiente di classe, menu gastronomico d’eccellenza e un’ineccepibile carta dei vini fanno di questo locale un gioiellino di gran classe per veri intenditori. Signori [...]