To Top
Eventi passati

There and While – Jan Van Der Ploeg | Galleria Renata Fabbri

L'artista che "gioca" con il contesto circostante travolgendolo di combinazioni cromatiche e forme geometriche

La galleria Renata Fabbri ospita la personale di Jan Van Der Ploeg, “There and While”, in mostra fino al 15 settembre 2017. Artista Olandese vincitore del Royal Award for Modern Painting nei Paesi Bassi (1990), vive ad Amsterdam, dove ha fondato anche una residenza per artisti, il PS, spazio espositivo all’avanguardia a metà tra residenza artistica e galleria commerciale, perfetta per ospitare i lavori di artisti emergenti da ogni parte del mondo.

Jan Van Der Ploeg - There and While - Galleria Renata Fabbri 2

Jan Van Der Ploeg è famoso a livello internazionale per i suoi wall painting: dipinge su tela e su muri ma ama molto esprimersi su ampi spazi esterni, dove può trasmettere al meglio la sua visione del mondo, del colore e delle forme. Famoso per aver creato il “Grip”, rettangolo dagli angoli stondati, che rappresenta il fil rouge delle sue opere dal 1997, Jan van der Ploeg trae ispirazione da maestri come Mondrian e Sol Lewitt, dai quali riflette l’uso delle astrazioni. Le pareti bianche della galleria vengono illuminate da colori finemente scelti e le sinuose forme trasmettono vivacità che intrappolano in un meraviglioso contesto di armonia energica.

Insomma i lavori di questo artista trasmettono una sensazione di benessere e una freschezza visiva importante, ecco spiegato il grande successo. I wall painting vengono interamente creati e progettati dall’artista in base all’architettura del luogo in cui verranno esposti, nulla è lasciato al caso, ogni lavoro richiede un impegno costante per la ricerca della perfezione.

Jan Van Der Ploeg - There and While - Galleria Renata Fabbri 3

In questa mostra Jan Van Der Ploeg presenterà il painting no. 445 , ideato esclusivamente per la galleria Milanese Renata Fabbri. Oltre all’intervento murale troverete una serie di acrilici su tela, dalle dimensioni più contenute, caratterizzate da dettagli che creano un forte impatto visivo, con un effetto quasi optical. L’artista ha un approccio molto positivo con l’arte e sopratutto con la sua condivisione, sottolineando così anche le motivazioni sociali e politiche che animano il suo lavoro: oltre che nelle istituzioni internazionali, le sue opere vivacizzano luoghi comuni della vita quotidiana come, ad esempio, l’università Bocconi di Milano, le strade e i ristoranti. Il colore è un elemento di grande studio nei suoi lavori, oltre all’ equilibrio e alla contrapposizione delle gradazioni.

Jan Van Der Ploeg - There and While - Galleria Renata Fabbri 4

Lui stesso afferma: “Lavoro sempre in relazione all’architettura in cui il wall painting verrà collocato. Amo i contrasti che a volte riguardano la forma, altre il colore, altre il ritmo della pittura… Come scelgo i colori? In maniera intuitiva, ci sono combinazioni di colori che preferisco, che appaiono più spesso, ma non seguo mai regole precise come, ad esempio, faceva Sol LeWitt, che utilizzava esclusivamente colori primari e secondari. Mi sento più come un pittore impressionista […]”

La Galleria Renata Fabbri anche questa volta è riuscita a portare in scena un grande artista con un eccellente risultato. Una mostra assolutamente da non perdere.

Ti potrebbero interessare anche...

5 Mostre a Milano da vedere a Febbraio

Luogo di incontro fra storia e cultura, la città meneghina è diventata una meta imprescindibile per un viaggio alla volta delle innumerevoli forme di espressione artistica, in un turbinio di  rappresentazioni, mostre ed esposizioni. Un racconto spazio-temporale che a Febbraio si svela tra meravigliosi palazzi e poliedrici spazi museali, dove pittura, moda, scultura e documentazioni [...]

5 Mostre a Milano da vedere a Gennaio

All’inizio di ogni nuovo anno, puntuali come un orologio, i buoni propositi fanno capolino: i troppi impegni, gli imprevisti all’ordine del giorno e il tempo che sembra non bastare mai impediscono di ritagliarsi qualche ora per una cenetta in quel nuovo ristorante o per una visita culturale nel museo dove da anni ci si ripromette [...]

5 Mostre a Milano da vedere a Dicembre

Per aprire la classifica su Google Maps, clicca qui. Se la frenesia dei regali natalizi last-minute, la brulicante folla impazzita che invade il centro con le feste alle porte e l’ansia degli ultimi task da concludere prima della chiusura aziendale vi stanno notevolmente stressando, prendetevi una pausa e dedicate del tempo a voi stessi e al vostro bagaglio di [...]

I Preraffaelliti. Amore e desiderio

Sentendo parlare di Preraffaelliti, ci vengono alla mente le immagini oniriche e le pennellate romantiche di William Waterhouse, di Hughes, Hunt, oppure di Millais. La corrente artistica che più ha contraddistinto il periodo del Decadentismo è in scena dal 19 giugno al 6 ottobre 2019 al Palazzo Reale di Milano. I Preraffaelliti sono nati nel 1848 nell'Inghilterra Vittoriana; un [...]

Frida Kahlo a Milano

Dal 1 febbraio fino al 3 giugno, il Mudec di Milano ospiterà una delle mostre più complete della celebre pittrice messicana Frida Kahlo. Dopo molti anni, verranno finalmente esposte in un'unica sede tutte le opere conservate nelle collezioni del Museo Dolores Olmedo di Città del Messico e della Jacques & Natasha Gelman Collection, oltre a quelle appartenenti ad altri importanti [...]

Bombardati quotidianamente da informazioni di ogni tipo trasmesse da un numero sempre maggiore di strumenti di comunicazione, a volte cerchiamo una semplificazione, una fonte affidabile, una guida. Flawless Milano è nata da questa esigenza e racconta le migliori esperienze da vivere a Milano con stile, precisione e personalità.

Flawless® è una realtà nata nel 2014 dal sogno di tre professionisti della comunicazione, della moda e del mondo digitale. Ogni giorno la nostra redazione vive le bellezze della città e ve le riferisce, per darvi idee, spunti e indicazioni sempre nuovi.

Copyright © 2020 Flawless Living s.r.l. - Via Copernico 8 - 20125 Milano - PI 08675550969